Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Frizzante, fresco, floreale e dolce: il triple sec più amato e usato dai mixologist di tutto il mondo cambia veste in un perfetto connubio tra eleganza francese, joie de vivre che contraddistingue il brand e linee contemporanee. È su questo incontro di stili che si basa la nuova shape di Cointreau L’Unique, nato nelle distillerie di Angers Saint-Barthélemy-d’Anjou, nella Valle della Loira, dall’esperienza di Édouard Cointreau, fondatore della storica Maison Cointreau nel 1849.

Il nuovo raffinato design dell’iconica bottiglia “quadrata” ha trovato il modo per stimolare la sensorialità, dal tatto alla vista, impreziosendosi con un tocco evocativo dei 170 anni di eccellenza per poi giungere al sapore, che rappresenta un classico legato alla preparazione di oltre 500 cocktail. La forma leggermente allungata, con i suoi quattro angoli arrotondati, unisce eleganza e praticità. Le riproduzioni delle vetrate della distilleria d’Angers sui lati ne favoriscono la maneggevolezza celebrando le origini di uno spirit senza tempo.

Il richiamo alla tradizione della prima distilleria di Cointreau si nota anche sull’etichetta che, insieme al nastro e al medaglione, si arricchisce di illustrazioni e colori omaggiando il terroir e il frutto da cui il liquore nasce: l’arancia. Il “frutto dorato” fa da protagonista insieme alle forme stilizzate che rievocano l’architettura della distilleria storica in toni ramati, il colore degli alambicchi con cui il liquore viene da sempre realizzato. Cointreau L’Unique, marchio distribuito da Molinari, non rinuncia quindi al suo gusto unico e inimitabile, le cui caratteristiche sono riassunte nella frase “Harmonie d’esprit d’écorces d’oranges douces et amères”.

 

 

Passato, presente e futuro si intrecciano attraverso un’ottica sostenibile: la bottiglia dal classico colore ambrato è infatti realizzata con vetro riciclato fino a tre volte, rappresentando una vera e propria sfida nel reperimento dei materiali, che Cointreau accetta con entusiasmo lavorando a favore dell’ambiente con un’impronta ecologica a impatto zero.

Ma anche l’etichetta sul retro ha qualcosa da dire: per la prima volta su una bottiglia Cointreau un invito al buon bere sotto forma di QR Code che permette di accedere al sito Cointreau.com dove sono presenti più di 350 ricette per la creazione di cocktail, insieme a consigli, trucchi e idee per un’experience interamente personalizzata.

La bottiglia di Cointreau L’Unique dal 1885 è un’icona in tutto il mondo” commenta Fanny Chtromberg, Direttore Internazionale di CointreauCon questo nuovo design abbiamo voluto preservare l’estetica originale ricercata da Édouard Cointreau, valorizzandone la storia, le origini e il prezioso frutto alla base del suo gusto unico, l’arancia, simbolo del territorio e delle radici francesi. Questa nuova bottiglia riflette interamente l’immagine di Cointreau: moderno, elegante, radioso.

Durante la presentazione e celebrazione della nuova shape, tenutasi alla Fonderia Napoleonica Eugenia a Milano, una speciale menzione l’ha meritata il Margarita, uno dei cocktail più famosi e iconici del mondo, la cui ricetta originale vede in primo piano, naturalmente, il Cointreau. 

Ricetta:

30 ml COINTREAU,
20 ml SUCCO DI LIME FRESCO,
50 ml TEQUILA BLANCO

Un Margarita senza Cointreau è un Margarita che non vale neanche il suo sale” diceva la sua ideatrice Margaret Sames.

 

+ info: www.cointreau.com/itwww.molinari.it

© Riproduzione riservata

Scheda e news:
Molinari Italia SpA

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

2 + diciassette =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina