Erika Mantovan
| Categoria Notizie Vino | 941 letture

Colli Tortonesi DOC, il Montino 2016

Montino Colli La Colombera Vini Piemonte Tortonesi Vini Doc Consorzio Tutela Vini Colli Tortonesi

Consorzio Tutela Vini Colli Tortonesi Montino La Colombera Colli Vini Doc Vini Piemonte Tortonesi

© Riproduzione riservata

Non si tratta di charme, di heritage o di espressione intuitiva, ma di esser un modello molto rappresentativo di un territorio specifico, quello dei Colli Tortonesi. A La Colombera, a pochissimi chilometri da Tortona, Elisa Semino (la terza generazione) è l’erede di un percorso destinato a diventare un successo con l’aiuto in vigna di babbo Piercarlo che non accenna a smettere di selezionare le migliori colline, ancora nascoste, per impiantare vigne, frutta e ceci. Perché l’azienda è di quelle agricole, nel miglior modo possibile, a conduzione familiare.

 

Wine Marketing Agra
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

 

È il 1997 quando gli ettari aumentano e si parte con la Vigna Brusà per dar luce alla prima barbera dedicata ad “Elisa”. Poi, come un lampo, arriva l’imbeccata dell’oro nero della zona, la rinascita del timorasso. Si pianta, i progetti diventano sempre più grandi, la sfida aumenta, cosi come la coesione con gli altri pochi produttori all’epoca, cinque. E con questo vitigno la definizione dello stile non è questione di chimica ma di tempo.

Dal 2005, dopo svariati studi dei terreni si sceglie la vigna storicamente più vocata, quella del Montino, che da sola cuba 14 ettari. Che si divide tra timorasso, freisa, barbera, cortese e croatina, quest’ultima sempre più a la page all’estero. Qui con le migliori uve nasce il vino icona dell’azienda in grado di sfidare il tempo. L’ultima annata, la 2016, è tutta da scoprire e da riassaggiare. È spannometrica, bisogna trovare il modo di lasciarla in cantina per apprezzarla dopo tre anni di bottiglia (almeno!) quando farà ancora più bella mostra di sé.

 

 

Si ameranno ancora di più le note di zafferano, intense e calde, cosi come i primi affacci minerali e di agrumi rossi accompagnati da una sensazione liquida di crema di vaniglia a nasconderli e con quelli vegetali, invece, a confonderli. Ci penseranno i richiami di te e quelli più salmastri a confermare la presenza di un vino longevo. Che si leggerà nel tempo.

 

Prezzo: 20 euro

 

+info: lacolomberavini.it ! Foto di ©Cristian Castelnuovo

A cura di e-wineandmore.blogspot.it/

© Riproduzione riservata

+ COMMENTI (0)

Recoaro Bio: quando la purezza del bio incontra il lato ribelle del frizzante

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Vini Piemonte Consorzio Tutela Vini Colli Tortonesi Vini Doc La Colombera Colli Tortonesi Montino


ARTICOLI COLLEGATI:

Vendemmia Torino 2019: un’occasione per promuovere le eccellenze di tutto il Piemonte

Vendemmia Torino 2019: un’occasione per promuovere le eccellenze di tutto il Piemonte

17/07/2019 - In questi giorni sembra di tornare nel medioevo o nel cinquecento: le vigne urbane non sono mai state così popolari, a la page. È nata un’associazione, internazionale, ch...

Modificato il disciplinare, l’Acqui D.O.C.G. “Rosè” si potrà imbottigliare anche fuori del Piemonte

Modificato il disciplinare, l’Acqui D.O.C.G. “Rosè” si potrà imbottigliare anche fuori del Piemonte

05/06/2019 - Lo scorso 30 maggio a Roma il Comitato Nazionale Vini DOP e IGP ha approvato la modifica del disciplinare di produzione del Brachetto, l’unico vino spumante naturalmente ...

Parliamo di vini piemontesi con Giancarlo Montaldo, storico giornalista di Langa

Parliamo di vini piemontesi con Giancarlo Montaldo, storico giornalista di Langa

13/05/2019 - Giancarlo Montaldo in quanto ad esperienza e conoscenza del territorio tutto del Piemonte non ha certo bisogno di presentazioni. Lo storico giornalista di Langa, ex presi...

Si chiama CLO ed è la nuova bolla di Tenuta Tamburnin

Si chiama CLO ed è la nuova bolla di Tenuta Tamburnin

07/05/2019 - Quella della Tenuta Tamburnin potrebbe essere, sulla carta, una delle tante e solite storie che si sentono oggigiorno sul vino con descrizioni ed etichette in cui non man...

Espressione Barbaresco, buona la prima!

Espressione Barbaresco, buona la prima!

06/05/2019 - Di norma uno cerca di esser sempre razionale e non troppo “fuori dai fogli” ma Espressione Barbaresco, il primo evento realizzato dall’Enoteca Regionale del Barbaresco, n...

La nuova strategia di promozione per Barolo e Barbaresco

La nuova strategia di promozione per Barolo e Barbaresco

24/04/2019 - La nuova strategia di promozione del Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani, dopo la decisione di rendere annuale "Grandi Langhe", l’evento di degus...

L’Astemia Pentita a Vinitaly, stand e packaging innovativi per vini tradizionali

L’Astemia Pentita a Vinitaly, stand e packaging innovativi per vini tradizionali

15/04/2019 - L’Astemia Pentita è un progetto di un’azienda moderna e innovativa in Piemonte nel cuore della Langa e anche la sua presenza al Vinitaly si notava con uno stand molto par...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

16 − tre =