Pinterest LinkedIn

Cocchi al Vinitaly ha svelato una nuova cuvée di Alta Langa, la prima realizzata in maniera biologica. Un lancio importante per l’Alta Langa Docg Cocchi Extra Brut Biologico Millesimo 2019, uvaggio 50% Pinot Nero e 50% Chardonnay,  che testimonia la volontà della spumantistica di Alta Langa di mantenere la propria filosofia produttiva, guardando però anche a qualche innovazione, come spiegato nell’intervista realizzata con Giulio Cocchi. Una denominazione sempre più sostenibile l’Alta Langa, il bio rappresenta la ricerca di situazioni ambientali ideali per la produzione di bollicine piemontesi, complessivamente nell’ultima vendemmia ne sono state prodotte 3,5 milioni di bottiglie, con il nord Italia come mercato principale.

INFO www.cocchi.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)


Rubrica Interviste Vinitaly 2024

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

8 + venti =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina