Pinterest LinkedIn

Un Friuli diverso quello di Cantina Puiatti che punta alla modernità con novità riguardo al Pinot Nero. Nell’intervista con Rinaldo Turus, si ripercorrono le tappe di un vitigno già conosciuto nella cantina parte di Angelini Wines&Estates, visto che il Pinot Nero viene prodotto per le basi spumante del metodo classico. Ora si parte con la vinificazione in rosso con lo stesso concetto dei bianchi. Il battesimo ufficiale a Vinitaly, per un prodotto innovativo, anche nella tappatura a vite Stelvin che consente di mantenere freschi, croccanti e profumati i vini, che possono essere bevuti subito ma anche durare nel tempo.

INFO www.puiatti.com

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)


Rubrica Interviste Vinitaly 2024

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

diciassette + 16 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina