Pinterest LinkedIn

Tra le experience più curiose di Vinitaly sicuramente non è passata inosservata la buchetta targata Winestillery, per una modalità di consumo alternativa con l’obiettivo di far avvicinare i consumatori al whisky. Insieme a Enrico Chioccioli Altadonna abbiamo provato a bussare e magicamente ci è arrivata una bottiglia di Florentis Super Tuscan Wine Cask, un whisky made in Firenze. Non solo distillati ma anche vino a marchio Chioccioli, che da quest’anno entrerà nel catalogo delle Triple A, una novità all’interno del progetto più ampio collaborazione per la distribuzione con Velier di tutta la gamma. Entro fine anno inaugurerà anche la prima distilleria urbana nel centro di Firenze.

INFO www.winestillery.it; www.velier.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)


Rubrica Interviste Vinitaly 2024

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

13 − 6 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina