Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Piazze vuote, concerti virtuali. In tempi di Coronavirus cambiano anche le abitudini del concerto del primo maggio. Niente ammassamenti, dimenticatevi di salire in groppa o portare in spalla qualcuno, uniche concessioni salti e zapping dal divano. Il concertone rimane comunque un simbolo della giornata della festa del lavoro, per giovani e non giovani, che ci siate mai stati o no, per chi un lavoro ce l’ha, per chi lo sta cercando, per chi lo ha perso, in uno scenario globale e italiano davvero critico per l’occupazione.

 

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

 

Tante le star e i cantanti italiani e stranieri che si esibiranno. Ospiti internazionali come Patti Smith e Sting, rigorosamente senza pubblico dal vivo e con performance registrate o live da varie location d’Italia. Dalle 20 alle 24 su Rai3 e in contemporanea su Rai Radio2 tante rock star, tra gli altri Vasco Rossi, Zucchero, Gianna Nannini, Edoardo e Eugenio Bennato, Ermal Meta, Le Vibrazioni, Francesca Michielin, Francesco Gabbani, Irene Grandi, Paola Turci, Alex Britti, Lo Stato Sociale, Bugo e Nicola Savino, Niccolò Fabi. Appuntamento sul divano, con il consiglio di cinque birre rock da abbinare per godervi meglio lo spettacolo.

Rock’n Roll Baladin

Una American Pale Ale in stile Baladin, con Teo Musso che senza dubbio è uno dei mastri birrai più estrosi sulla scena artigianale italiana. La sua Rock’n Roll Baladin è una birra dalla schiuma bianca e fine di lunga persistenza, color giallo carico con una lieve velatura omogenea. Naso pepato e con una leggera speziatura, sentori di cereale in un’equilibrata armonia tra freschezza e calore. In bocca, come in una moderna commedia musicale, il cereale canta le sue dolci note mentre l’ensemble di pepe, spezie e luppoli lo sostengono in un deciso controcanto corale.

Jazz Croce di Malto

Legame in musica per la Jazz del Birrificio Croce di Malto, una birra talmente legata alle note da essere inserita come birra ufficiale del Novara Jazz Festival Fresca, estiva, leggera e dissetante, abbinamento perfetto ascoltando dell’ottima musica. Incrocio di due stili, quello tedesco per i malti tipici delle birre di Dortmund e quello americano per i luppoli da aroma utilizzati. Colore oro con riflessi ramati, gradazione: 4,7°, malto d’orzo e di frumento, acqua, luppolo, lievito, al naso sentori di mandarino, pesca e lychee, in bocca gusto secco leggermente amaro, con un finale di crosta di pane.

 

Bikini Beach Rock Brewery

In fatto di musica rock leggendo il nome se ne intendono anche dal birrificio siciliano Rock Brewery. Con la loro Bikini Beach riscrivono lo spartito delle birre da alta fermentazione con una Mango IPA. Bionda con una gradazione di 6,0°, tanta voglia di di innovazione. Rivisitato concetto di dry hopping aggiungendo oltre al comune luppolo una massiccia dose di mango. I risultati sono una birra con un sentore di mango eccezionale, equilibrio in bocca e un amaro che pulisce la bevuta. Birra decisamente rock.

Vibrant P’Ocean

Che vibrazioni ragazzi, la Vibrant P’Ocean scalda le note come un grande brano musicale. Una sour beer da 4,7° ottenuta dal blend di due birre, prodotte rispettivamente da Rodenbach e Dogfish Head. Rodenbach ha usato una birra maturata 2 anni in una delle 294 botti di rovere delle sue cantine, poi spedita in un apposito tank negli Stati Uniti. Dogfish Head ha prodotto per il blend una kettle sour con malto pilsner, malto di frumento, fiori e bacche di sambuco, fettine di limone e fleur-de-sel. Vibrant P’Ocean è disponibile in lattina, 24×35,5 cl, distribuita da Radeberger Italia.

Bianca Maltus Faber

Tanti i legami di Genova con la musica, la città di Maltus Faber, un birrificio liberamente ispirato al grande Fabrizio De Andrè. La loro Bianca è una delle loro icone, birra beverina con gusto e carattere. Da berne a secchiate, grazie al moderato grado alcolico da 4,7° . Aspetto leggermente velato, colore dorato chiaro, schiuma candida e persistente. L’aroma fine e leggermente agrumato è ottenuto grazie alla scelta accurata di lievito e luppoli e non proviene da spezie ed aromi. Gusto morbido, leggera nota amara e un finale pulito, decisamente rinfrescante.

© Riproduzione riservata

Scheda e news: Birrificio Agricolo Baladin S.s.a.


No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia - The Art of Perfection - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

uno + 13 =