Pinterest LinkedIn

Le scelte che prendiamo, le abitudini quotidiane, hanno un enorme impatto sulla società e sull’ambiente. Esserne consapevoli e agire di conseguenza è un passo importante per un futuro migliore.

È a partire da questa consapevolezza che nasce il progetto Cup Of Respect – NelleMieMani, il percorso di cura e rigenerazione di aree urbane, che toccherà alcune città italiane, ideato e costruito da Nescafé – il caffè solubile più amato nel mondo – che vede la partecipazione attiva di Labsus – Laboratorio per la sussidiarietà, Associazione di promozione sociale il cui fine è quello di promuovere progetti di cura dei beni comuni da parte dei cittadini in collaborazione con le istituzioni.

Per ogni città selezionata sarà individuata l’area di intervento, un parco, un campo giochi, una palestra a cielo aperto, insomma, un luogo importante per la socialità. Attraverso il lavoro di Labsus, i cittadini potranno firmare con la propria amministrazione locale, un vero e proprio Patto di Collaborazione, che permetterà di rendere più bella la propria città!

Il primo progetto, avviato nella primavera del 2022 da Nescafé e Labsus, è in collaborazione tra la Città di Trento e due associazioni attive sul territorio partito con la co-progettazione di un patto di collaborazione per la cura e la tutela di un bene comune. Obiettivo? Riqualificare il Giardino Pubblico Canova, nell’omonimo, fervente e multietnico quartiere nella periferia della città. L’azione si concentra sul campo da basket – luogo di aggregazione di molti ragazzi – e vede la collaborazione con uno street artist locale, Alan Vitti, per la realizzazione di un’opera d’arte murale che prende ispirazione dall’iniziativa di Nescafé Cup Of Respect – NelleMieMani, perché è nelle nostre mani la volontà di agire insieme, per il bene comune.

Kanova Playground – così si chiamerà il nuovo spazio – ha l’ambizione di diventare il nuovo centro della vita sociale non solo di bambini e ragazzi ma di tutti i residenti del quartiere. Un luogo dove la diversità diventa ricchezza e dove promuovere stili di vita sani, corretta alimentazione e sport all’aria aperta.

Lo spazio sportivo tornerà fruibile dai residenti nei mesi estivi e sarà il volano per sensibilizzare tutte le comunità locali sia in termini di partecipazione alla cura e manutenzione della cosa pubblica, sia in termini di stili di vita sani e rispettosi dell’ambiente.

Impegni che vengono portati avanti con passione da Nescafé e che fanno si che il rispetto e la sostenibilità siano qualcosa di concreto da gustare in ogni tazza. Perché il caffè ha un sapore migliore, se trattato con rispetto.

 

 

Con il progetto Cup Of Respect di Nescafé, Nestlé conferma il suo impegno a sostegno delle comunità locali e dell’ambiente. Una tazza rossa fumante, quella iconica del brand Nescafé, che da ormai diversi anni si riempie di importanti contenuti e di impegni volti al rispetto del pianeta: dal Nescafé plan, un piano di sostenibilità avviato nel 2010, che ad oggi ha permesso di coltivare e raccogliere il 75% di caffè in modo più responsabile, distribuire oltre 230 milioni di piante di caffè e creare 900.000 corsi di formazione per gli agricoltori di caffè; al lavoro delle fabbriche per la riduzione delle emissioni di anidride carbonica in fase produttiva, dimezzate negli ultimi 10 anni; all’impegno nell’educare i consumatori ad un corretto smaltimento del packaging, innovando costantemente il suo eco-design.

@nescafit #nescafe #nellemiemani #cupofrespect #enjoyrespectfully #goodbrands

 

+ info: www.nescafe.com

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Nino Negri Vigna Francia - Valtellina Superiore - Vite di Roccia - Segui su Instagram

Scrivi un commento

undici + 17 =