beverfood
| Categoria Notizie Tecnologia e Packaging | 5054 letture

La DAMIGIANA CADAMURO: il ritorno alla qualità e convenienza

Damigiane Packaging Cadamuro Convenienza Damigiana

Convenienza Packaging Damigiana Damigiane Cadamuro

E’ con l’arrivo del boom economico degli anni ’60 che in Italia si assiste alla grande diffusione del vino in damigiane. Mentre prima i produttori di vino lo portavano in città in botti di castagno, con l’avvento dell’automobile erano tante le famiglie che, a inizio autunno, facevano la rituale gita in campagna per comprare il vino direttamente dal produttore per poi imbottigliarlo in cantina nelle damigiane.

ceste479

Ed è proprio in quel periodo, più precisamente nel 1964, che nasce la “Cadamuro Giovanni”, prima come azienda produttrice di imballaggi in legno per l’ortofrutta e poi, vista la gran richiesta del mercato, dedicandosi esclusivamente alla produzione di ceste in legno per damigiane. In seguito, il successo di quest’azienda, che da sempre si distingue per la cura e l’attenzione che una struttura a conduzione familiare pone nei confronti della qualità dei propri prodotti, l’ha portata verso la vendita non solo del semilavorato “cesta in legno” ma della damigiana completa, riuscendo a collocarsi fra le migliori Aziende Venete del settore.

Dopo gli anni ’80 si è assistito ad una sempre maggiore diffusione del vino in bottiglia. Con la crisi economica degli ultimi anni però il vino sfuso si è riappropriato della sua dignità: la damigiana offre tuttora un rapporto qualità prezzo migliore. La produzione di Cadamuro si contraddistingue ora come un tempo per alta qualità dei materiali ma al tempo offrendo damigiane ad un prezzo conveniente, realizzate con estrema cura dei dettagli, secondo quelle tradizioni di autenticità che hanno sempre contraddistinto l’attività dell’ azienda produttrice di imballaggio in legno.

La gamma di prodotti spazia dalle damigiane in legno a quelle in plastica. La qualità, la professionalità, rispetto delle tradizioni hanno fatto di Cadamuro una delle più importanti realtà del settore in Italia e all’estero, in grado di assicurare al mercato prodotti di indiscutibile valore: dalla sostituzione dell’imballaggio alla vendita della damigiana completa.  Tanto la scelta del materiale quanto la produzione dell’imballaggio rispecchiano la filosofia che da sempre caratterizza l’operato di questa azienda a conduzione familiare: cura e sensibilità artigianale uniti a moderne tecniche realizzative per creare una damigiana che possa garantire una corretta conservazione del vino, riparandolo dalla luce atmosferica e dagli sbalzi di temperatura.

DAMIGIANA CON CESTA IN LEGNO

Una cesta in legno rappresenta indubbiamente la scelta migliore per chi desidera un imballaggio ecologico per la damigiana: elegante e funzionale costituisce il connubio ideale tra le moderne esigenze di funzionalità e il rispetto della tradizione.

DAMIGIANA IN PLASTICA

L’alta qualità dell’imballaggio in plastica per damigiana proposto dalla Cadamuro Giovanni è il risultato di una prolungata esperienza nel settore e di un costante impegno nella ricerca di soluzioni sempre migliori. L’azienda è oggi in grado di coniugare la cura dei dettagli propria di una lavorazione artigianale con l’efficienza di un imballaggio industriale per la damigiana: tutto ciò si concretizza nell’offerta di prodotti di pregevole fattura e contrassegnati da una vantaggiosa convenienza.

CADAMURO GIOVANNI S.N.C.
di Cadamuro Walter, Mirko & C.
Sede Legale : Via General Mengaldo,9
31010 Cimadolmo (TV)
info@cadamuro.it

http://www.cadamuro.it/

 

+ COMMENTI (0)

DonQ Rum distribuito da Ghilardi Selezioni

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Damigiane Damigiana Packaging Cadamuro Convenienza

Tags/Argomenti:

ARTICOLI COLLEGATI:

Rofin-Sinar UK sposta l’ufficio italiano a Torino

22/05/2019 - Il 16 maggio 2018, alla presenza di operatori e clienti, ha avuto luogo l'inaugurazione del nuovo quartier generale di ROFIN. La sede centrale situata a Rivoli, in provin...

Gli imballi personalizzati grazie alle innovative tecnologie di Ghelfi Ondulati. Il caso Melinda

17/05/2019 - Si tratta di un progetto davvero ambizioso: oltre 1000 scatti che riuniscono i volti delle 4000 famiglie del gruppo Melinda in cui si ritrae l’orgoglio di uomini e donne ...

Il monomateriale Goglio che piace all’ambiente

15/05/2019 - Sensibile alle tematiche ambientali, Goglio dimostra, in ogni ambito della propria attività, attenzione e tutela nei confronti della natura. Precursore dei tempi con l’in...

Cetina: un dono della natura in una bottiglia creata da PET Engineering

10/05/2019 - L'azienda croata Naturalis mirava a rafforzare la reputazione del suo marchio, Cetina, puntando non solo sul forte legame con il luogo da cui sgorga la sua acqua ma anche...

PET Engineering: un solo stampo ma infinite possibilità per Heineken Russia

23/04/2019 - Un solo stampo ma infinite possibilità di personalizzazione: questo è ciò che offre ITM, la soluzione a inserti sviluppata da PET Engineering, che ha consentito a Heineke...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

due × quattro =