Pinterest LinkedIn

Il gruppo francese Danone ed il gruppo cinese Hangzhou Wahaha (leader nelle acque confezionate e nelle bevande analcoliche in Cina), da tempo impegnati nella joint venture Danone-Wahaha, hanno deciso di porre fine alla collaborazione. L’accordo tra le parti, che dovrà essere approvato dalle autorità cinesi, prevede che Danone venda all’ex partner cinese la propria quota del 51% nella ex joint venture Danone-Wahaha. L’esecuzione del contratto risolverà tutti i procedimenti legali relativi alla controversia sorta nel recente passato tra le due parti. Non è stato specificato il valore della cessione


Dopo un contenzioso durato due anni, la multinazionale francese ha finalmente raggiunto un ‘accordo ‘amichevole’ con i cinesi mettendo così fine alle loro relazioni attuali di co-impresa. La battaglia legale era nata dopo la creazione, da parte del fondatore di Wahaha, Zong Qinghou, di una quarantina di società che, secondo Danone, facevano concorrenza sleale alla Danone-Wahaha. Le parti non hanno specificato l’ammontare della transazione, ma secondo alcune voci non ufficiali, il valore dell’operazione potrebbe aggirarsi intorno ai 381 milioni di euro (ca. 555 m.ni $)

Commentando l’accordo, Franck Riboud, amministratore delegato di Danone, ha dichiarato: “La cooperazione tra Danone e Wahaha ha contribuito a creare un leader potente e rispettato nel settore delle bevande in Cina. Siamo fiduciosi che Wahaha continuerà questo successo sotto la guida della sua futura gestione. L’impegno di Danone in Cina, che risale al 1987, continuerà nei prossimi anni; vogliamo accelerare il successo delle nostre attività in Cina e assolvere alla nostra missione: apportare la salute attraverso l’alimentazione al più grande numero di consumatori”.

Il marchio Wahaha è leader nelle bevande analcoliche in Cina . L’acqua Wahaha, con oltre 2 miliardi di litri venduti su base annua, è una delle marche di acqua più vendute sul pianeta. Wahaha è tra le 16 maggiori marche di valore nel sub-continente cinese. Mr. Zong Qinhou, presidente del Wahaha Group ha dichiarato: “La Cina è un paese aperto. Il popolo cinese ha una mentalità aperta. Le aziende cinesi sono disposte a collaborare e crescere con gli altri leader mondiali sulla base di rapporti equi e di reciproco vantaggio. ”

INFOFLASH DANONE
Danone. Con sede centrale in Francia, è uno dei gruppi più dinamici nel settore alimentare. I prodotti Danone sono presenti in tutti i 5 continenti in oltre 120 paesi. Nel 2008, Danone, che dispone di 160 siti di produzione e circa 80 000 dipendenti, ha registrato un fatturato di 15,2 miliardi di euro. Danone detiene posizioni di leadership in quattro aree di business: i prodotti lattiero-caseari freschi (n ° 1 in tutto il mondo), acque confezionate (n ° 2 nello specifico settore a livello mondiale), alimenti per l’infanzia (n ° 2 in tutto il mondo) e la nutrizione medica. La società è quotata a Euronext Paris.

Per una più ampia analisi dell’operazione cfr: james.areddy@wsj.com

Se volete ricevere con regolarità la segnalazione di tutte le nostre news sul settore del beverage, iscrivetevi gratuitamente alla nostra bevernews. –> ISCRIZIONE

CONSULTA LA NUOVA SEZIONE DOCUMENTAZIONE: —-> bevande analcoliche

LE ALTRE BEVERNEWS DELLA SEZIONE: —-> bevande analcoliche

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Acquista

Scrivi un commento

uno + sedici =