Pinterest LinkedIn

Ieri sera a Londra, presso il Beaufort Bar al The Savory, si è svolta la finale del Diplomatico World Tournament  2017 che ha visto trionfare la svedese Charlotte Halsius che con il suo cocktail Blood, Tears and Gold, si è aggiudicata il titolo di migliore bartender mondiale per Diplomatico oltre che un premio di 10.000$.

Con più di 1.200 iscritti da circa 40 paesi del mondo, la terza edizione del Diplomatico World Tournament ha confermato l’importanza di questa competizione legata ad uno dei brand di Rum più apprezzati al mondo.

Le prove sono state giudicate da una giuria composta dai migliori esponenti del settore tra cui Peter Dorelli lo storico bartender dell’American Bar al The Savoy, che hanno valutato le prove in base a: tecnica, presentazione, guarnizione e caratteristiche organolettiche (come il gusto, la texture, l’aroma e l’equilibrio).

Di seguito la ricetta Blood, Tears and Gold di Charlotte Halsius

  • 50 ml di Diplomatico Mantuano
  • 20 ml di Amaro Picon
  • 10 ml di sciroppo di ciliegia
  • 2 cucchiai di tintura oro

Guarnizione: Una ciliegia al Maraschino e una scorza di Limone.

Per ulteriori informazioni:
Attila&Co:
Michele Leva michele.leva@attila.it
Compagnia dei Caraibi:
Fabio Torretta fabio@compagniadeicaraibi.com

SCHEDA WEB E ALTRE NEWS COMPAGNIA DEI CARAIBI

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Scrivi un commento

undici − undici =