Pinterest LinkedIn

Il nuovo report fa riferimento ad un sondaggio globale su un campione di 100 dei migliori bar del mondo – quelli che sono stati nominati o hanno vinto premi internazionali. Il rapporto offre una panoramica dei marchi di bevande utilizzati nella fascia d’élite del commercio di bar.

 

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

Agli intervistati – proprietari di bar, gestori di bar e baristi – è stato chiesto di classificare i loro tre prodotti più venduti in ciascuna categoria di liquori (oltre a vino e birra), offrendo informazioni sui marchi che vendono meglio. Gli elenchi di tendenza offrono un’indicazione dei marchi che sono caldi in questo momento. Il Rapporto approfondisce anche le categorie di liquori più utilizzate nei migliori bar del mondo, i 50 cocktail classici più realizzati e le marche più utilizzate nei servizi chiave.

Hamish Smith, editore del Brands Report, ha dichiarato: “È stato un anno abbastanza sofferente per l’industria dei bar. Poche aree commerciali sono state colpite dalla pandemia più dell’ospitalità – e all’interno di un settore in difficoltà, i bar hanno sofferto più gravemente. Ma in mezzo l’interruzione della scena mondiale dei bar, gli affari sono stati fatti. Ci sono stati orari e periodi di chiusura ridotti per la maggior parte dei bar in tutto il mondo, ma in generale, per la maggior parte di quest’anno la maggior parte dei bar è riuscita a commerciare in una certa misura. Brands Report cerca di offrire alcune informazioni su questo quadro.”

 

Grossisti importatori distributori bevande alimentari Banchedati Database excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Tabella Campi records Industria Alimentare e Ingrosso

 

“I risultati non sono così caotici come potresti immaginare, con dati che suggeriscono una deviazione naturale da un anno all’altro piuttosto che un cambiamento radicale. Il trading nei cocktail bar nel 2020 potrebbe aver visto volumi ridotti, ma nei comportamenti di acquisto condivideva molte caratteristiche con 2019, con un solo nuovo leader tra le 10 categorie principali”.

Per visualizzare l’edizione del Brands Report 2021, fare clic qui.

 

+info: drinksint.com

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

2 × 3 =