Pinterest LinkedIn

La Federazione Italiana Sommelier Albergatori e Ristoratori, per tutti semplicemente F.I.S.A.R, compie 50 anni, dedicati alla cultura del vino. In occasione della prossima edizione di Vinitaly tanti eventi per festeggiare, un compleanno speciale e brindare con il “Foglia Tonda“, un vitigno recentemente recuperato. Un compleanno in grande stile con un programma fitto di appuntamenti che si svolgeranno il 10, l’11 e il 12 aprile 2022 a Verona. Sono previsti ’assegnazione del Premio alla Comunicazione 2022 a Bruno Vespa, il conferimento della carica di Sommelier Onorario al Ministro delle Politiche Agricole e Forestali Stefano Patuanelli, 6 prestigiose degustazioni, momento clou quella del vino celebrativo “Fogliatonda”, infine la consegna delle Targhe dell’anniversario al Gen. B. Luigi Cortellessa, Comando Carabinieri per la Tutela Agroalimentare e a Oreste Gerini, Direzione generale per la promozione della qualità agroalimentare.

Nel 1972 nasceva FISAR, una delle voci indipendenti più autorevoli nel panorama del vino nazionale, capace di portare avanti 50 anni di cultura e di divulgazione durante i quali l’associazione ha operato a favore dello sviluppo e della promozione del settore enologico, della sommellerie e della tradizione enogastronomica italiana. FISAR è composta da 70 delegazioni autonome, per un totale di 12.500 associati, promuove un percorso di formazione professionale completo oltre ad una serie di eventi, nazionali e locali, dedicati ad approfondire la produzione, la degustazione, il servizio del vino e il suo abbinamento con il cibo, oggi presieduta da Luigi Terzago che commenta così l’anniversario: “Abbiamo raggiunto un traguardo storico, che mette in luce quanto sia importante la nostra attività di divulgatori e di formatori professionali. Nella ristorazione italiana, oggi, ci sono tanti sommelier FISAR riconosciuti per la loro capacità, attitudine e competenza. E’ un dato che ci rende fieri e che ci esorta a crescere ancora, impegnandoci nell’offrire corsi ed eventi sempre più specifici e più professionali, a favore della qualificazione del patrimonio culturale, viticolo e di servizio del vino, che è una grande eccellenza italiana”

Per festeggiare in maniera speciale ci sarà anche il vino giusto, “Fogliatonda”, etichetta celebrativa per il 50° anniversario di Fisar, realizzato in collaborazione con l’Istituto B. Ricasoli di Siena. La presentazione e degustazione in anteprima lunedì 11 alle 11,00 durante l’evento: “La biodiversità dal vigneto al bicchiere”. Una tavola rotonda, con degustazione, per approfondire il progetto di valorizzazione del Foglia Tonda, vitigno molto particolare – praticamente scomparso e recentemente riscoperto – che diventa occasione per fare il punto sulla situazione del patrimonio viticolo autoctono italiano assieme a Slow Wine, di cui Fisar è partner.

Programma F.I.S.A.R Vinitaly 2022

 

DOMENICA 10 APRILE 2022

ore 12:30 PALAEXPO – Area MIPAAF – Palco Centrale

PREMIO ALLA COMUNICAZIONE 2022 a Bruno Vespa Giornalista e Scrittore

 

ore 15:00 Sala C 1° piano Pad.10/ Area Centro Servizi “Bra”

Degustazione FISAR IN ROSA – LUIGI VERONELLI E E I SUOI TESORI ENOLOGICI

Modera il Wine tasting/Tavola rotonda la wine blogger Patrizia Loiola, degustazione a cura del Miglior Sommelier F.I.S.A.R. 2021 Marta Ingegneri

Vini in degustazione

Bellemont Wagen Pinot Nero 1967- Schloss Kehlburg ( Trentino-Alto Adige)

Grumello 1969 az. Francesco Trippi (Lombardia)

Rosso Montericco 1971 az. agr. Le Ragose (Veneto)

Nebbiolo d’Alba 1971 az. agricola Renato Rabezzana( Piemonte)

Brunello di Montalcino 1975 Fattoria dei Barbi (Toscana)

Merlot Collio 1987 az. Castello di Spessa (Friuli Venezia Giulia)

 

LUNEDÌ 11 APRILE 2022

ore 11:00 PALAEXPO – Area MIPAAF – SALA DEGUSTAZIONI FISAR

LA BIODIVERSITA’ DAL VIGNETO AL BICCHIERE: IL FOGLIA TONDA

Fisar festeggia nel 2022 i 50 anni di vita associativa.

Intervengono: Luigi Terzago Presidente FISAR, Filippo Franchini Vice Presidente FISAR e coordinatore del progetto “Fogliatonda”, Giancarlo Gariglio Curatore Nazionale della Guida Slow Wine “La biodiversità dei vitigni italiani dal panorama della Guida Slow Wine”, Fabio Giavedoni Curatore Guida Ai Vitigni d’Italia Slow Food Editore “Il valore dei vitigni autoctoni nel futuro dell’enologia italiana” e Nadia Riguccini Dirigente Scolastico Istituto Istruzione Superiore B. Ricasoli

 

ore 14:00 PALAEXPO – Area MIPAAF – SALA DEGUSTAZIONI FISAR

VINO DOLCI E PASSITI, DELIZIE ITALIANE

L’Astralis Mocato d’Asti DOCG 2018 – Mongioia

Prieuré Valleè D’Aoste DOC Chambave Moscato Passito 2018 – La Crotta di Vigneron

Cinque Terre Sciacchetrà DOC Riserva 2017 – Possa

Moscato di Scanzo DOCG 2015 – Biava

L’incontro sarà moderato dal Coordinatore Nord-Ovest Emiliano Marelli. Relatrice Lorena Lancia, degustazione a cura del Miglior Sommelier F.I.S.A.R. 2021 Marta Ingegneri

 

ore 16:00 PALAEXPO – Area MIPAAF – SALA DEGUSTAZIONI FISAR

VINO DOLCI E PASSITI, DELIZIE ITALIANE

Ornus Vendemmia Tardiva Toscana IGT bianco 2019 – Tenuta dell’Ornellaia (Bolgheri)

Moscatello Passito Colline Pescaresi IGT 2017 – Tenuta Secolo IX (Pescara)

Vino Cotto Teramano 2009 – Cotto d’Amore (Teramo)

Vin Santo Del Chianti DOC 2007- Fattoria del Colle, Cinelli Colombini – Trequanda (Siena)

L’incontro sarà moderato dal Coordinatore Centro Italia Flavio Nuti, degustazione a cura del Miglior Sommelier F.I.S.A.R. 2021 Marta Ingegneri

 

MARTEDÌ 12 APRILE 2022

ore 14:00 PALAEXPO – Area MIPAAF – SALA DEGUSTAZIONI FISAR

VINO DOLCI E PASSITI, DELIZIE ITALIANE

Ramandolo DOCG – Azienda Agricola Bressani – Nimis (UD)

Ramandolo DOCG – Azienda Agricola Micossi di Revelant Walter – Tarcento (UD)

Ramandolo DOCG – I Comelli – Nimis (UD)

Ramandolo DOCG – Ca’ Felice di Cecconi Michele – Nimis (UD)

Ramandolo DOCG – Dario Coos – Nimis (UD)

L’incontro sarà moderato dal Coordinatore Nord Est Lorenzo De Rossi, degustazione a cura del Miglior Sommelier F.I.S.A.R. 2021 Marta Ingegneri

 

ore 16:00 PALAEXPO – Area MIPAAF – SALA DEGUSTAZIONI FISAR

VINO DOLCI E PASSITI, DELIZIE ITALIANE

Dulcis in Fundo Moscato di Trani DOC Dolce Naturale 2019 – Cantine Torrevento – Corato (BA)

Malvasia delle Lipari DOC Passito 2018 – Azienda Barone di Villagrande – Milo (CT)

Omyga Passito Falanghina IGP 2015 – Azienda Ca’ Stelle – Castelvenere (BN)

Ares Greco di Bianco DOC Passito 2012 affinato in barrique – Azienda Agricola Latella Flavio – Bianco (RC)

L’incontro sarà moderato dal Coordinatore Sud e Isole Augusto Notaroberto, degustazione a cura del Miglior Sommelier F.I.S.A.R. 2021 Marta Ingegneri

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo No. 3 London Dry Gin - Food is the Key - importato e distribuito da Pallini

Scrivi un commento

2 + diciannove =