Pinterest LinkedIn

Kkr valuta un’integrazione tra l’italiana Argenta e la svizzera Selecta per creare un polo europeo del vending. Lo scrive oggi MF-Milano Finanza, che precisa però che il progetto è ancora a livello embrionale. Il colosso del private equity Usa è grande finanziatore di entrambi i gruppi specializzati nella distribuzione egestione di macchine distributrici automatici di snack e bevande calde e fredde. Lo scorso gennaio Kkr aveva infatti investito ben 100 milioni di euro in azioni e obbligazioni del Gruppo Argenta, diventando così socio di minoranza accanto a Motion Equity Partners.

Lo scorso giugno, invece, sempre Kkr è andato in soccorso del gruppo svizzero Selecta, il leader europeo del settore, controllato da Allianz Capital Partners, erogando 220 milioni di euro di prestito subordinato PIK. Contemporaneamente Selecta ha rifinanziato il resto del debito con 550 milioni di euro di bond high yield Se l’idea dell’integrazione prendesse corpo, la nuova realtà diventerebbe un concorrente molto temibile per Pelican Rouge, l’ex Autobar, l’altro colosso del vending europeo appena finito nelle mani di banche e fondi hedge finanziatori a valle di una ristrutturazione del debito che ha visto CVC, azionista dal 2010, lasciare il capitale del gruppo.

 + info: bebeez.it/2014/10/29/argenta-selecta/

 GRUPPO SELECTA

 Fondata nel 1957, il gruppo selecta, con sede centrale in Svizzera, è cresciuto fino a diventare la più grande azienda di servizi di distribuzione automatica in Europa. Il gruppo serve alimentari, snack e bevande per oltre 6 milioni di consumatori ogni giorno, sul posto di lavoro e on the go. Con più di 140’000 macchine distributrici attive in 21 paesi, e circa 4’500 persone, Selecta genera circa 740 € di fatturato. www.selecta.com/

 GRUPPO ARGENTA

 Argenta è uno tra i principali player in Italia nel settore della distribuzione automatica e semiautomatica, presente sul territorio con una rete capillare di filiali. Opera con circa 600 addetti ai rifornimenti, più di 200 tecnici e una flotta di oltre 900 mezzi. Oltre alla distribuzione automatica, attraverso la divisione OCS (Office Coffee Service), offre ai clienti B2B macchine per il caffè in cialda dei marchi più prestigiosi.  Inoltre, grazie a Cafebon, l’ultima nata del Gruppo, fornisce anche il servizio Espresso Casa direttamente al segmento famiglia. L’azienda conta oggi circa 2 milioni di consumazioni al giorno (150.000 distributori installati e 88.000 clienti. Nel 2013 ha registrato un fatturato di 197 milioni di euro un ebitda di 43 milioni

+info: www.gruppoargenta.it/

 

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Joybrau - Birra Analcolica Proteica per gli sportivi - 7g e 15g proteine + 3g BCAA

Scrivi un commento

4 × 3 =