Pinterest LinkedIn

La Spezialbier-Brauerei FORST ha prodotto in esclusiva per il Merano WineFestival la „Lagrein-Bier“ (Birra al Lagrein). Grazie all’impiego di malti speciali appositamente selezionati, che nella produzione birraria vengono impiegati specificatamente per birre doppio malto di altissimo pregio, si è ottenuto il pre-mosto di birra, precursore di questa birra unica nel suo genere, che riesce con le sue caratteristiche ad armonizzare il mondo del vino e il mondo della birra. La sapiente miscela di differenti malti e acqua di processo è servita come base per la successiva fermentazione con lieviti di vino (nella foto Cellina von Mannstein, Creative Director di Birra FORST, e Helmuth Köcher del Merano WineFestival).

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

La fermentazione primaria del mosto di birra con lieviti del vino rappresenta una protocooperazione, o meglio “l’alleanza” tra birra e vino. Una botte, precedentemente utilizzata per la produzione di Lagrein barricato, è stata riempita con il pre-mosto di birra. Poiché la fermentazione con lieviti del vino è molto lenta (dovuta alla natura stessa delle cose), e di conseguenza solo una parte degli zuccheri di malto del pre-mosto si è trasformata nei suoi componenti principali di fermentazione, dopo due settimane dall’inizio è stato aggiunto del lievito puro del ceppo riservato FORST, corresponsabile della altissima qualità delle birre FORST, ottenendo così la completa decomposizione molecolare degli zuccheri di malto. Ecco che le differente proprietà del lievito di birra e del vino hanno concorso assieme all’ottenimento di un grado di fermentazione ottimale.In ultima analisi, è proprio questa la comunanza fra birra e vino: ossia la fermentazione alcolica da zucchero a alcol tramite l’azione del lievito. Anche storicamente le due bevande sono accomunate della medesima cultura. Mentre nei paesi del Nordeuropa l’alcol viene vinto mediante distillazione, nella cultura mediterranea la fermentazione alcolica avviene mediante l’aggiunta di lievito. Poiché nella botte di fermentazione non è possibile ottenere un perfetto legame con l’anidride carbonica, il processo di produzione è continuato in bottiglia, così da ottenere una fermentazione secondaria esattamente definita. Grazie quindi all’aggiunta mirata di una parte di birra giovane “FORST Heller Bock”, riattivandosi la fermentazione si è prodotta nuova anidride carbonica perfettamente amalgamata alla sua birra.

Scarica gratis la Guidaonline Birre & Birre 2019 Beverfood.com con schede di tutte oltre 2000 marche di birra
Scarica Ora!!! Guidaonline Birre & Birre 2019 con tutti i marchi di birra

Ecco, questa è in breve la genesi di questo prodotto unico nel suo genere: la “Lagrein-Bier”. “Con questa “Lagrein-Bier” la Spezialbier-Brauerei FORST intende comunicare un messaggio significativo”, afferma Margherita Fuchs von Mannstein, Amministratore Delegato di Birra FORST, “spesso vino e birra vengono visti come concorrenti. In realtà fra i due prodotti vi è una forte parentela che li unisce: la fermentazione alcolica di zucchero in alcol mediante il lievito”. Nella Sala Sixtus del Forsterbräu Merano, nei giorni 9 e 10 novembre, alle ore 17.00, avrà luogo per i giornalisti accreditati una degustazione guidata alla presenza del mastro birraio della Spezialbier-Brauerei FORST Christian Pircher e dell’Ambasciatore di Birra FORST Antonio Cesaro che illustreranno ai presenti il percorso produttivo di questa specialità e risponderanno ad eventuali domando. La Spezialbier-Brauerei FORST organizza per i giornalisti accreditati per lunedì 11 novembre 2013 alle ore 10.00, una visita guidata allo stabilimento. Al termine, tutti i partecipanti sono invitati ad una tipica merenda “birraria” nel rinnovato Bräustüberl FORST.

+info: BIRRA FORST SPA – Maximilian Ghetta – 0473 260226 – press@forst.it Cayenne – Gloria Gerosa / Chiara Marchetti – 02 725331

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

20 − 18 =