Pinterest LinkedIn

La cantina CasalFarneto si è sempre distinta per la forte vocazione moderna nell’utilizzo dei mezzi di comunicazione e per la volontà al confronto con i suoi clienti ed estimatori. Non poteva quindi lasciar passare uno dei momenti più importanti dell’anno, quello della vendemmia, senza pensare a qualcosa di diverso e particolare per gli oltre 2.600 amici che la seguono sul web. Grappolando 2012 è un nuovo progetto video firmato dal regista fanese Henry Secchiaroli che ha l’obiettivo di portare la cultura della vendemmia in un video racconto giornaliero: una sorta di webseries documentaristica nella splendida tenuta dei vigneti di CASALFARNETO a Serra de’ Conti. Quali sono i segreti di una buona vendemmia? Quali gli strumenti? E le persone? Questi e molti altri ancora i temi che vengono sviscerati quotidianamente.

Databank excel xls grossisti

Ogni giorno vengono postati i video sia sulla pagina facebook di CasalFarneto (www.facebook.com/casalfarneto), sul canale youtube della cantina (www.youtube.com/user/Casalfarneto) , che su quella di Marchemovie. I video-diario raccontano l’avventura quotidiana della vendemmia, l’arte e la tradizione mentre tre fotografi, Donatello Trisolino, Maria Luisa Palazzi e Thomas Lunghi, seguiranno le fasi della vendemmia e gli scatti fotografici che, oltre ad essere pubblicati nei vari media gestititi da Casalfarneto, serviranno ad allestire una mostra fotografica che sarà allestita in primavera 2013. Inoltre, gli Amici di CasalFarneto si sfidano tutti i giorni per indovinare l’oggetto misterioso che viene proposto dallo Staff Casalfarneto. Anche questa iniziativa sottolinea l’attenzione e la volontà che questa cantina marchigiana si è posta : coinvolgere tutti gli enononauti nell’avventura CasalFarneto . L’invito è quello di seguire le molteplici iniziative della cantina che non vi lasceranno mai delusi. Cin !

+info: www.casalfarneto.itwww.facebook.com/casalfarnetowww.youtube.com/user/Casalfarneto

LA CANTINA CASALFARNETO
Nel cuore delle Marche. In una rigogliosa collina a 350 metri sul livello del mare. Tra dolci vallate e caratteristici borghi mediovali, CasalFarneto domina un paesaggio ricco di fascino e suggestione. La proprietà, nata nel 1995 e attualmente costituita da tre casali antichi e una moderna cantina, prende il nome da una varietà di quercia secolare caratteristica della zona. L’area in cui si inserisce è straordinariamente vocata alla vitivinicoltura. Distese di verde a perdita d’occhio: 60 rigogliosi ettari di terra di cui 32 riservati a vigneto. Passione e dedizione, rispetto per l’ambiente. Metodi tradizionali che si intrecciano sapientemente con le più innovative tecnologie. E’ così che CasalFarneto porta avanti la sua storia, continuando ad investire sulla qualità per mirare all’eccellenza.

IL GRUPPO
Nata negli anni ’50 come azienda a gestione familiare specializzata nella produzione di spumanti, Togni Spa è oggi la terza azienda spumantistica italiana del canale moderno per quota di mercato (fonte IRI) e sviluppa le sue attività in tre aree di business: spumanti, acque oligominerali, vini.L’esperienza nella produzione delle bollicine, che dura da oltre 60 anni, ha dato vita ad uno stabilimento di 20 mila metri quadri che produce ogni anno più di 13 milioni di bottiglie di spumante. Il marchio di punta è Rocca dei Forti il quale esprime la tradizione spumantistica secolare che già dal 1500 vede le Marche come protagoniste. E’ del 2005 l’acquisizione della Cantina CasalFarneto che produce i vini più prestigiosi della tradizione marchigiana facendo di un vino nobile come il Verdicchio la punta di diamante della propria produzione. Accanto a spumanti e vini, Togni Spa è proprietaria anche di fonti di acque oligominerali Frasassi, Gocciablu, San Cassiano, Gaia e Fonte Elisa. Tutti i prodotti Togni vengono distribuiti sull’intero territorio nazionale ed internazionale sia nel canale Ho.Re.Ca che della Grande Distribuzione Organizzata.

CASALFARENTO SOCIAL

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

quindici + diciassette =