Beverfood.com
| Categoria Notizie Vino - Alcolici - Liquori - Spirits (Vecchia) | 5661 letture

IL GRUPPO RUSSIAN STANDARD DEL MAGNATE RUSSO ROUSTAN TARIKO HA ACQUISTATO IL 70% DELLA CASA VINICOLA GANCI...

Gancia Russian Standard Magnate Russo Roustan Tariko Acquistato Casa Vinicola

Tariko Magnate Casa Standard Vinicola Acquistato Russian Roustan Russo Gancia

Ora è ufficiale. Il 70% di Gancia, la storica casa produttrice di spumanti passa nelle mani del gruppo Russian Standard, leader nella produzione di Vodka di alta gamma sul grande mercato russo. Il restante 30% resta di proprietà della famiglia Vallerino Gancia . Nuovo presidente sarà Roustan Tariko (nella foto subito a destra del manifesto storico della società), il magnate russo proprietario di Russian Standard, mentre Paolo Fontana viene confermato nella posizione di CEO della società astigiana. Del nuovo CDA faranno parte anche Edoardo e Lamberto Vallarino Gancia, mentre Massimiliano Vallarino Gancia ricoprirà il ruolo di ambasciatore globale del brand. Quanto all’investimento fatto per l’acquisizione, l’ex presidente della Gancia, Carlo Pavesio non ha voluto fornire cifre, limitandosi a precisare che nell’operazione “c’è stata una corretta valorizzazione dei marchi e del fatturato dell’azienda…. Gancia è uno dei pochi brand italiani nel mondo del beverage con caratteristiche globali e questo è stato determinante nel processo decisionale che ha portato alla positiva conclusione dell’accordo”


Databank Database Tabella csv excel xls Case Vinicole Cantine

Dal 1850 Gancia è una delle aziende leader della produzione di spumanti e vermut. Con 2.000 ettari di vigneti controllati e 5 milioni di chili di uve vinificate direttamente, ogni anno produce circa 25 milioni di bottiglie tra spumanti, vini e aperitivi. La società ha sede a Canelli, nell’astigiano, conta 100 dipendenti ed è presente in oltre 60 paesi tra cui Giappone, Corea, Cina, Finlandia, Francia, Stati Uniti, Belgio e Portogallo. Uno dei punti dell’accordo prevede che il socio russo distribuisca e si occupi della produzione e del marketing degli spumanti e di vermut Gancia in tutto il territorio russo. ”La famiglia ha voluto privilegiare l’interesse dell’azienda a quello della famiglia”, ha detto Lorenzo Vallarino Gancia, decano della famiglia. ”Avevamo di fronte a noi brand come Martini e Cinzano che negli anni sono diventati multinazionali, a dimostrazione che il mercato è cambiato. Per questo abbiamo accettato consapevolmente questa nuova sfida nella certezze di aver affidato l’azienda in buone mani. La famiglia ha sempre messo come priorità lo sviluppo del brand e la valorizzazione del territorio in cui opera. La scelta strategica è stata di dare ulteriore sviluppo e abbiamo capito che era necessario farlo con un gruppo capace di conseguire davvero questo obiettivo”. “Dopo aver diffuso in Russia Martini e Cinzano, Gancia è per me la terza sfida, la più ambiziosa, spero di farcela a portarla in tutto il mondo”, ha commentato Tariko. ”Il nostro è un investimento strategico di lungo periodo che ci garantirà l’opportunità unica di diventare una delle società dominanti nel settore del beverage a livello mondiale. Abbiamo le dimensioni, le infrastrutture, l’esperienza e le risorse finanziarie tali da trasformare la Gancia nel marchio leader sia in Russia , sia a livello globale attraverso un rafforzamento del brand e un investimento nel personale e nei dirigenti, ma senza spostare la fabbrica da Canelli”. Il Sole 24 Ore riporta che la società è stata valuta 100 milioni di euro, compreso il debito di 30 milioni, lontano quindi dai 150 milioni dichiarati da alcuni organi di stampa russi. Attualmente i prodotti Gancia sono venduti nell’Est Europa dalla polacca Cedc, il cui piu’ grande azionista recentemente e’ diventato proprio Tariko.

Vedi infoflash/Russian Standard e infoflash/Gancia su: www.beverfood.com/?p=19216?storyid=4517

+ COMMENTI (0)

Limoncello Pallini - premiato dai consumatori al Quality Award 2019 - inimitabile qualità italiana da 140 anni

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Acquistato Standard Roustan Gancia Tariko Casa Magnate Russo Russian Vinicola

Tags/Argomenti:

ARTICOLI COLLEGATI:

La prima dell’Alta Langa 2019

La prima dell’Alta Langa 2019

02/04/2019 - 1° aprile, Castello di Grinzane Cavour - Nessun pesce d’aprile per il Consorzio Alta Langa che dopo il successo della scorsa edizione replica, sempre a Grinzane Cavour, i...

È arrivata la nuova linea di Alta Langa DOCG Metodo Classico Gancia

È arrivata la nuova linea di Alta Langa DOCG Metodo Classico Gancia

23/04/2018 - Fratelli Gancia sceglie la 52° edizione del Vinitaly per il lancio dei nuovi Alta Langa DOCG Metodo Classico dal packaging completamente rinnovato, originale e coloratiss...

Gancia conquista diversi premi e riconoscimenti alla Douja d’Or

Gancia conquista diversi premi e riconoscimenti alla Douja d’Or

27/07/2017 - L’azienda Gancia di Canelli ha avuto l’onore di ricevere ben quattro riconoscimenti, tra cui due Oscar della Douja d’OrHa firmato il primo spumante Metodo Classico italia...

Al via la seconda tappa della Russian Standard Flair Competition 2017

Al via la seconda tappa della Russian Standard Flair Competition 2017

18/06/2017 - Il 20 giugno a partire dalle 17:30 presso il Blume Lounge Bar di Roma prenderà il via il secondo appuntamento del contest dedicato alla passione e al talento dei giovani ...

Vinitaly 2017: per Gancia ritorno in grande stile e prima assoluta

Vinitaly 2017: per Gancia ritorno in grande stile e prima assoluta

11/04/2017 - Non passa di certo inosservata la presenza di Gancia a Vinitaly 2017 Da un lato si tratta di un ritorno in grande stile del celebre marchio che ha scritto pagine importan...

Gancia a Vinitaly 2017 con un portfolio rinnovato e una nuova immagine

Gancia a Vinitaly 2017 con un portfolio rinnovato e una nuova immagine

10/03/2017 - Un ritorno che non passerà inosservato quello di Casa Gancia alla 51esima edizione di Vinitaly, in scena dal 9 al 12 aprile 2017.  L’azienda di Canelli, infatti, dopo cin...

Gancia presenta Galliano L’Aperitivo, lo spirit che racchiude la storia della distilleria italiana

Gancia presenta Galliano L’Aperitivo, lo spirit che racchiude la storia della distilleria italiana

10/03/2017 - Tradizione, tipicità e innovazione: tre fattori che nel settore beverage sono divenuti tra i più decisivi per un’adeguata offerta nel mercato italiano e internazionale. L...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

diciannove − diciassette =