Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Contestualmente alla riapertura dell’Hotel Savoy, della Rocco Forte Hotels, Irene Bistrò riprende la sua piena attività a partire da giovedì 3 settembre, presentandosi a Firenze con una proposta enogastronomica rinnovata, nel rispetto della totale sicurezza della clientela internazionale, nazionale e fiorentina. Con entusiasmo e dedizione, Fulvio Pierangelini, affiancato dall’Head Chef Giovanni Cosmai hanno rivisitato con attenzione l’offerta food & beverage del Savoy per ripartire in grande stile sullascia della stagione estiva e verso l’autunno ormai alle porte.
Partendo dalla Piccola Colazione viene introdotta una formula appositamente pensata per accogliere i clienti locali che prevede 3 varianti a scelta: colazione completa servita al tavolo, buffet non inclusivo di piatti caldi o l’opzione con croissant, accompagnato da spremuta e caffè: un invito ai frequentatori del centro storico a visitare Irene sia durante la settimana che nel weekend, per provare un’esperienza breakfast qualitativamente alta e in piena sicurezza.


La proposta Pranzo dal lunedì al sabato, prevede invece nuovi piatti stagionali che, come ci racconta lo Chef Pierangelini saranno preparati dallo staff di cucina nel rispetto delle materie prime e della biodiversità col menù “1,2,3… il ritorno!”: due primi e due secondi a scelta del cliente, serviti con verdure fresche crude e cotte e a base di gustose proposte ispirate alle regioni che ospitano agli altri Rocco Forte Hotels italiani (La Toscana, il Lazio, la Puglia e la Sicilia).
Durante la settimana invece, la grande new entry è l’Aperitivo “Cicchetto Goloso”. Tutti i giorni, dalle 18.30 alle 20 la scelta è tra uno dei signature cocktail creati dall’Head Bartender Denis Giuliani accompagnati da panzerotto fiorentino, dim sum alla toscana, bottoncino regionale, pizza fritta locale o panino ripieno.

In alternativa alle sale di Irene Bistrò, l’Hotel Savoy dà la possibilità di degustare la propria cena a tema -che sia una cena romantica, un festeggiamento speciale o un evento privato tra amici e colleghi – nell’atmosfera del Salotto Lounge o della Suite Presidenziale dal design contemporaneo, con magnifiche viste su Firenze e con possibilità di live cooking in sicurezza in suite. Il cliente è libero di costruire un’esperienza enogastronomica “su misura” personalizzandola insieme allo Chef e al team del RistoranteIrene.
Infine, per ciò che riguarda invece la ripresa del Brunch Domenicale di Irene Bistrò, Fulvio Pierangelini e la sua brigata di cucina e di sala stanno lavorando per rilanciarlo nell’arco della stagione autunnale, e ne riproporranno una formula innovativa e sempre incentrata sul mondo del benessere. La semplicità e la tradizione, associata ai sapori autentici di mare e di terra, rimarranno i capisaldi della cucina di Irene, associata all’utilizzo di ingredienti super food.

 

***

LE PROPOSTE DI IRENE BISTRO’

PICCOLA COLAZIONE
Tutti i giorni, dalle 7 alle 11.
27 Euro a persona (colazione completa) | 18 Euro a persona (buffet non inclusivo di piatti caldi) | 10 Euro
a persona (croissant con caffè e spremuta)

PRANZO “1,2,3… IL RITORNO!”
Dal lunedì al sabato, dalle 12.30 alle 15.
2 primi e 2 secondi a scelta accompagnati da un piatto di verdure cotte e crude
Euro 16 (piatto unico, verdure, acqua e caffè) | Euro 20 (due piatti, verdure, acqua e caffè) | Euro 28 (due
piatti, verdure, bicchiere di vino, acqua, caffè con assaggio di dolce)

APERITIVO “CICCHETTO GOLOSO”
Tutti i giorni, dalle 18.30 alle 20.
Euro 10 a persona (signature drink e assaggio a scelta tra panzerotto fiorentino, dim sum alla toscana,
bottoncino regionale, pizza fritta locale o panino ripieno)

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

15 − 9 =