Pinterest LinkedIn

Il nuovo impianto, realizzato presso lo stabilimento Goglio di Daverio, fornisce energia elettrica, riscaldamento e raffreddamento ed è in grado di diminuire del 20% la bolletta energetica e ridurre le emissioni di Co2 di circa 6.300 tonnellate l’anno. La partnership di lungo termine tra i due operatori comprende anche la presenza di E.ON insieme a Goglio ad EXPO 2015.

efficienza-energetica

Due partner, un unico obiettivo: aumentare l’efficienza energetica dei processi produttivi nel rispetto dell’ambiente. Con questi propositi è nata e si è consolidata nel tempo la collaborazione tra il gruppo energetico E.ON e Goglio, azienda leader nei sistemi di imballaggio da oltre 160 anni.

L’impianto di trigenerazione (CHCP – Combined Heat, Cooling, and Power), inaugurato oggi alla presenza del sindaco di Daverio, Alberto Tognola, e dei rappresentanti delle due società, è costituito da un’unità da 4,4 MW alimentata a gas, che fornisce riscaldamento ed energia elettrica, e da un dispositivo di raffreddamento da 1,6 MW. La soluzione è in grado di generare circa 30 GWh di elettricità e circa 40 GWh di energia termica l’anno, con il beneficio aggiuntivo della fornitura di acqua sia calda sia fredda per i processi produttivi dello stabilimento di Daverio.

Annuario Acquitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Acquitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

Franco Goglio, Presidente del Gruppo Goglio, ha commentato: ‘Eccellenza nel pieno rispetto dell’ambiente: l’impianto inaugurato oggi presso la sede centrale del Gruppo Goglio si inserisce a pieno titolo nella filosofia di EXPO “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”. E.ON è al nostro fianco in questo importante progetto di crescita e sviluppo sostenibile, per garantire eccellenza nel pieno rispetto dell’ambiente attraverso la fornitura di energia pulita ai nostri stabilimenti. Anche l’energia per il packaging è energia per la vita: con le nostre soluzioni di confezionamento flessibili garantiamo al consumatore la qualità del prodotto fresco, permettendo la conservazione degli alimenti per periodi di tempo prolungati e contribuendo così attivamente alla lotta agli sprechi. Meno packaging, più prodotto – continua Franco Goglio – perché packaging significa cibo e cibo significa vita, per noi e per il pianeta, e un alimento non confezionato, non protetto o mal conservato è un alimento perso. Per questo Goglio è orgogliosa di prendere parte a EXPO 2015 con uno spazio espositivo nel padiglione ‘Cibus è Italia’ dove, con la partecipazione di E.ON, condivideremo con i visitatori la storia, il patrimonio, l’impegno e, soprattutto, l’energia che alimentano le nostre storie aziendali di successo’.

Robert Hienz, CEO di E.ON Connecting Energies ha dichiarato: ‘Siamo molto soddisfatti di questo avvio di successo per una partnership di lungo corso’.
La collaborazione si esprime inoltre nella partecipazione di E.ON alle iniziative di Goglio presso EXPO 2015, che comprendono un evento congiunto dedicato ai clienti e gli stakeholder. La partnership con Goglio conferma le ambizioni di crescita di E.ON Connecting Energies nel mercato italiano.

‘L’Italia è un mercato chiave per la crescita della nostra azienda. Ci siamo posti obiettivi ambiziosi e vogliamo ampliare ulteriormente le nostre attività’ ha concluso Robert Hienz.

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

Con sede a Essen, in Germania, E.ON Connecting Energies è la business unit del Gruppo E.ON specializzata in soluzioni energetiche integrate per i clienti commerciali, industriali e per il settore pubblico. La società progetta, finanzia, installa e gestisce impianti e sistemi per ridurre i consumi energetici in modo sostenibile.

E.ON Connecting Energies ha inoltre recentemente lanciato anche il sito www.eon-connecting-energies.com attraverso il quale realtà commerciali o istituzioni pubbliche possono ottenere rapidamente e gratuitamente indicazioni sul proprio potenziale di risparmio energetico. Dopo aver inserito alcuni parametri relativi alle sedi o agli stabilimenti di propria proprietà, un simulatore online calcola i potenziali risparmi in termini di consumo energetico e di emissioni di CO2. Il portale fornisce, inoltre, suggerimenti iniziali relativamente alle misure da implementare per ottenere tali risparmi.

+info: redazione@primapress.itwww.goglio.it

SCHDA DI APPROFONDIMENTO E ALTRE NEWS GOGLIO

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

tre × 5 =