Tag

Goglio

Browsing

Goglio ha partecipato dal 21 al 24 novembre a ALL4PACK, fiera di riferimento per il settore del confezionamento che si svolge ogni 2 anni a Parigi. All’interno della propria area espositiva – Hall 5A – stand H014 – Goglio, uno dei principali player al mondo nel packaging flessibile, ha presentato alcune tra le più innovative soluzioni di prodotto e di servizio, tra le quali la semplice ma performante linea automatica G21, Pillow UP® e i nuovi applicativi della piattaforma IIoT Goglio MIND.

Goglio, uno dei principali player internazionali nel packaging flessibile, ha ottenuto per i suoi stabilimenti produttivi europei, in Italia (Daverio, Cadorago e Milano) e in Olanda (Zaandam), la certificazione ISCC Plus dell’International Sustainability Carbon Certification, organizzazione multi-stakeholder nata per sostenere il passaggio all’economia circolare e alla bioeconomia.

Con oltre 74.000 visitatori, IPACK-IMA è la fiera specializzata nel processing e packaging alimentare e non, l’evento internazionale di riferimento per gli operatori del mercato e un punto di incontro privilegiato per i buyer del settore. Svoltasi dal 3 al 6 maggio 2022 a Fiera Milano, ha attirato migliaia di interessati da ogni parte del mondo e riscosso un incredibile successo. Beverfood.com ha intervistato alcune tra le più importanti aziende di packaging, imballaggi e macchinari per l’etichettatura e il confezionamento: Acmi S.p.A., Antares Vision S.p.A., Arol S.P.A., Eredi Caimi s.r.l., Goglio S.p.A., IMA Coffee S.P.A., P.E. Labellers S.p.A, Sidel e OCME – Robopac.

IMA e Goglio, multinazionali italiane leader nel settore delle soluzioni di packaging, hanno stretto una partnership strategica volta a far convergere competenze e know-how per la fornitura della più ampia gamma di soluzioni di lavorazione e confezionamento per l’industria del caffè con un forte e reciproco impegno nella ricerca e sviluppo di materiali per l’imballaggio di nuova generazione. Le due eccellenze italiane divenute leader mondiali integrano così le rispettive competenze per portare la massima innovazione in un settore ad alto potenziale di crescita come quello del caffè. La collaborazione genererà un positivo impatto economico a livello globale, visto il solido e capillare network sviluppato negli anni da entrambe le aziende.

Goglio sarà protagonista ad IPACK-IMA, evento di riferimento per il comparto del confezionamento che si svolgerà in Fieramilano Rho dal 3 al 6 maggio 2022. All’interno della propria area espositiva – situata presso il Padiglione 7, Stand A10-B13 – Goglio, uno dei principali player al mondo nel packaging flessibile e unica azienda ad essere stata sempre presente a IPACK-IMA sin dalla prima edizione del 1961, metterà in mostra le più avanzate e sostenibili soluzioni per il confezionamento. In particolare, presenterà delle assolute novità: la GStar, rivoluzionaria macchina per il confezionamento del caffè che garantisce una velocità e una versatilità senza eguali sul mercato, e alcuni nuovi applicativi della piattaforma IoT Goglio MIND.

Goglio, uno dei principali player in Europa nel packaging flessibile, ha sviluppato la prima capsula per caffè con valvola di degasazione al mondo. Grazie a questa speciale valvola, che permette la fuoriuscita dei gas naturalmente emessi dal caffè impedendo allo stesso tempo l’ingresso dell’ossigeno nella confezione, per la prima volta sarà possibile confezionare immediatamente il caffè fresco, senza dover attendere che questo termini il processo di degasazione.

Leader di mercato nella produzione di sistemi completi per il packaging con il marchio Fres-co System®, Goglio ha stabilimenti produttivi e uffici commerciali in Europa, America e Asia con oltre 1600 dipendenti. A Triestespresso Fabrizio Tomasich, direttore vendite Goglio ci ha presentato l’azienda e le le novità nel campo del caffè porzionato con gamma di macchine per il confezionamento in capsule.

Luciano Sottile (nella foto sotto, Direttore Machine Division): “Su questo terreno si giocherà la competizione nel prossimo futuro: bisogna sviluppare le tecnologie ma anche le competenze necessarie per utilizzarle al meglio e portare benefici reali al cliente”.

Goglio è orgogliosa di essere italiana, lombarda e milanese di origine, e ancora più orgogliosa di essere presente a Expo 2015 con il packaging flessibile in uno spazio all’interno del padiglione di FEDERALIMENTARE “Cibus è Italia” e con una macchina all’interno del Cluster del Caffè che permette di confezionare live in pack a marchio Goglio 100% compostabili le migliori miscele tostate al momento.