Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Escludendo gli appassionati di salutiamo, Il kefir in Italia non è ancora una bevanda nota ai più. Nel Caucaso invece questa ricetta è da secoli il drink nazionale.

Ottenuta dalla fermentazione del latte, è ricchissimo di fermenti lattici. E non è solo nutriente e salutare, ha anche un sapore rinfrescante e piacevole.

La versione  tradizionale viene preparata utilizzando latte fresco (di pecora, capra o vacca) a cui vengono aggiunti i fermenti o granuli di chefir formati da un polisaccaride chiamato kefiran che ospita colonie di batteri e lieviti.

Nelle antiche tradizioni del’est si racconta che sia stato addirittura Maometto a donare i primi grani di kefir agli avi dei montanari caucasici,e per questa ragione lo viene anche definito il “miglio del profeta”.

C’è chi ha pensato di trasportare nel ventunesimo secolo questa bibita tradizionale, facendone un detox perfetto!  Infatti l’azienda americana Culture Club ha lanciato una acqua aromatizzata con succo di limone e zenzero e arricchita con kefir, con un pizzico di sale rosa dell’Himalaya. Questo detox è una fonte di probiotici, famosi per le loro proprietà benefiche per quanto riguarda l’intestino. Per rendere ancora più evidente le proprietà benefiche di questo mix è stato scelto il nome Doctor’s D’s Delicious.

Chissà che il Kefir non trovi la sua fetta di appassionati anche qui da noi, come i suoi illustri predecessori predecessori Aloe, Acqua di Cocco e Zenzero.

+info: doctordslive.com/

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia 23-24 Bevande Analcoliche Acquista

Scrivi un commento

diciannove − 10 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina