Pinterest LinkedIn

In relazione al nuovo piano strategico Lavazza, illustrato dall’AD Antonio Baravalle (cfr foto a fianco), il gruppo piemontese annuncia investimenti per 160 milioni di euro in Italia con l’obiettivo di accelerare la crescita all’estero. Lavazza, oggi all’ottavo posto tra i torrefattori a livello mondiale, con 54% di fatturato realizzato in Italia e 46% all’estero, intende arrivare ad un rapporto Italia-Estero pari a 30-70.

L’azienda vuole crescere innanzitutto nel segmento delle capsule che attualmente rappresentano il 3% del mercato, ma sono destinate ad arrivare rapidamente al 20%. “Nel prossimo futuro – ha precisato Baravalle – succederà nel mondo del caffè quello che è accaduto per la birra: un gigantesco processo di aggregazione. Prima o poi dovremo sederci intorno a un tavolo con gli altri produttori. Dobbiamo arrivarci con le spalle larghe per poter trattare da posizioni di forza”. Gli investimenti annunciati sono dettati, secondo Baravalle, dalla volontà di continuare a produrre nei quattro stabilimenti italiani: Gattinara e Settimo Torinese in Piemonte, Verrès in Valle d’Aosta e Pozzilli in Molise, riaperto la settimana scorsa a poco più di un anno da un incidente che aveva completamente distrutto l’impianto.

Gattinara si conferma il primo centro di Lavazza per l’ottimo rapporto con il territorio e con i sindacati: “Abbiamo un contratto integrativo che garantisce flessibilità negli orari e polivalenza nelle mansioni. Il nostro obiettivo è creare stabilimenti in grado di realizzare sia le capsule sia il caffè in polvere. Solo in questo modo riusciremo a rispondere in fretta ai picchi di mercato dividendo il rischio su più fabbriche”. Uno stabilimento produttivo polifunzionale, per realizzare il quale l’azienda ha previsto un investimento di 60 milioni di euro. A questi si aggiungono altri 100 milioni, già annunciati da Lavazza qualche tempo fa, per la realizzazione della nuova sede dell’azienda a Torino.

Fonte: www.trend-online.com/prp/lavazza-investimenti-211013/

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia 2022 Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

cinque × tre =