Pinterest LinkedIn

La 31° Edizione di Maestri dell’Espresso Junior si tinge di rosa con 3 studentesse che si aggiudicano i premi messi in palio da illycaffè e Gruppo Cimbali per i giovani talenti della caffetteria provenienti dagli Istituti Professionali Alberghieri. A trionfare è stata Nayma Diomedi dell’Istituto Einstein Nebbia di Loreto (Ancona) seguita dal professor Alex Orologio, anch’esso ex vincitore della stessa competizione nel 2009.  Il premio per il secondo classificato è andato invece a Giorgia Baudino, presente con il professore Davide Oglietti dell’Istituto Paire di Barge (Cuneo). Arianna Massari dell’Istituto Carlo Porta di Milano, accompagnata dal professore Antonio Grillo, si è aggiudica lo speciale premio della Giuria Giornalisti.

La vincitrice Nayma Diomedi ed il proffesor Alex Orologio, Istituto Einstein Nebbia di Loreto
La vincitrice Nayma Diomedi ed il proffesor Alex Orologio, Istituto Einstein Nebbia di Loreto

31° Edizione da record: 8 finalisti su oltre 1.000 candidati

Solo 8 studenti tra più di 1.000 candidati provenienti da 56 istituti  sono stati selezionati per partecipare alla finale della 31° Edizione di Maestri dell’Espresso Junior che si svolta il 19 maggio presso il Mumac di Gruppo Cimbali a Binasco.

Baudino Giorgia (Alberghiero G. Paire di Barge CN), Caruso Gerardo (I.I.S.S. Luigi Vanvitelli di Avellino), Diomedi Nayma (I.I.S. Einstein Nebbia di Ancona), Esposito Matteo (IPSEOA Vergani di Ferrara), Michael Angelo Lasquite (Istituto Galdus di Milano), Arianna Massari (Istituto Carlo Porta di Milano), Alessio Mugnai (ISIS Giorgio Vasari di Figline e Incisa Valdarno FI) e Anastasia Russo (Istituto Mattei di Foggia
I finalisti: da sx Diomedi Nayma (I.I.S. Einstein Nebbia di Ancona), Baudino Giorgia (Alberghiero G. Paire di Barge CN), Alessio Mugnai (ISIS Giorgio Vasari di Figline e Incisa Valdarno FI), Michael Angelo Lasquite (Istituto Galdus di Milano), Caruso Gerardo (I.I.S.S. Luigi Vanvitelli di Avellino), Arianna Massari (Istituto Carlo Porta di Milano),  Anastasia Russo (Istituto Mattei di Foggia) ed Esposito Matteo (IPSEOA Vergani di Ferrara).

Il percorso verso la finale è iniziato a settembre 2022 con l’apertura delle iscrizioni degli istituti e degli studenti al concorso. Gli alunni aspiranti finalisti delle classi interessate hanno poi partecipato a 3 sessioni formative sulla cultura e sostenibilità del caffè, il processo produttivo, la preparazione di espresso e cappuccino, la manutenzione e pulizia dell’attrezzatura. Dopo un primo test teorico di ammissione al concorso basato sui contenuti trattati durante la formazione è stato chiesto agli studenti di presentare un video per dimostrare la loro capacità di relazionarsi con il cliente. Gli 8 studenti che hanno presentato i video più interessanti sono stati selezionati come finalisti della 31° edizione di Maestri dell’Espresso Junior.

La finale di Maestri dell’Espresso Junior

Durante la finale i concorrenti si sono confrontati sulla verifica dello stato di funzionamento dell’attrezzatura, sul settaggio della macinatura, sulla preparazione di alcune bevande e su una prova di degustazione. Ai finalisti è stato inoltre chiesto di preparare una ricetta a base di caffè espresso e di bevanda vegetale (la fornitura è messa a disposizione dal partner Alpro), valutata dai giornalisti in giuria in base all’utilizzo degli ingredienti, all’esposizione della ricetta, all’originalità della proposta e all’estetica della presentazione.

Nayma Diomedi finale 31° Edizione di Maestri dell’Espresso Junior

 

I premi di Maestri dell’Espresso Junior

Nayma Diomedi vincitrice del primio premio, che a causa dei problemi alla mobilità causati dall’alluvione in Emilia Romagna ha rischiato di non essere presente alla finale, si è aggiudicata uno stage alla illycaffè a Trieste. Giorgia Baudino, seconda classificata, ha vinto la partecipazione al corso di Maestro Barista all’Università del Caffè di Trieste. Arianna Massari, vincitrice del Premio Giornalisti è stata conferita una targa di riconoscimento. I primi due istituti classificati, inoltre, hanno ricevuto una fornitura illycaffè e una delle attrezzature a marchio Cimbali a scelta tra una macchina espresso o tre macinadosatori.

oriGINal express - ricetta a base di caffè espresso e di bevanda vegetale Alpro di Arianna Massari
oriGINal express – ricetta a base di caffè espresso e di bevanda vegetale Alpro di Arianna Massari vincitrice del Premio Giornalisti

In un contesto sfidante come quello attuale, la formazione assume un ruolo sempre più centrale nello sviluppo professionale dei ragazzi, che si stanno affacciando ad un mercato del lavoro che richiede competenze più professionali e capacità distintive – commenta Moreno Faina, direttore dell’Università del CaffèIl record di iscritti a questa edizione di Maestri dell’Espresso Junior, che finalmente è tornato in presenza, riconosce l’importanza della collaborazione scuola-impresa nell’acquisizione di nuove esperienze per la crescita professionale dei ragazzi”. 

“I risultati di questa edizione confermano che la formazione è un ingrediente fondamentale per un percorso professionale di successo e MUMAC Academy è molto orgogliosa di poter contribuire attivamente a creare i giovani talenti di domani – afferma Silvia Vercellati, MUMAC Academy Manager di Gruppo Cimbali Il concorso è un’esperienza che forma e accompagna studenti e docenti nel corso di un intero anno scolastico. Partecipare ad un progetto come questo significa mettersi alla prova, prepararsi, studiare, allenarsi: per gli studenti spesso la consapevolezza di ciò che si è in grado di fare e dei risultati che si possono ottenere con l’impegno è il premio più grande”.

Maestri dell’Espresso Junior

Maestri dell’Espresso Junior” è il concorso di caffetteria dedicato alle classi quarte degli Istituti Professionali Alberghieri e della Ristorazione, a tutti gli istituti IPSSAR statali e gli istituti alberghieri parificati italiani e della Repubblica di San Marino. La manifestazione è nata nel 1992 dalla collaborazione tra Università del Caffè, il centro d’eccellenza creato da illycaffè per diffondere la cultura di caffè di qualità, e MUMAC Academy, l’Accademia della Macchina per Caffè di Gruppo Cimbali per la formazione di professionisti e coffee lovers e la promozione della cultura del caffè, con l’obiettivo di contribuire alla preparazione dei nuovi addetti al settore.

+info:
www.maestriespressojunior.com
www.mumacacademy.com
www.illy.com/it-it/universita-caffe

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia 2022 Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

quattordici + 15 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina