Redazione Beverfood.com
| Categoria Notizie Tecnologia e Packaging | 6288 letture

Dopo Mandello e Delebio la Carcano Antonio inaugura la nuova sede produttiva di Andalo Valtellino

Carcano Valtellino Capsule Ocs Delebio Produttiva Packaging Alluminio Mandello Carcano Antonio Antonio Andalo

Antonio Carcano Produttiva Capsule Ocs Andalo Carcano Antonio Valtellino Mandello Delebio Packaging Alluminio

La Carcano Antonio S.p.A., azienda di riferimento a livello europeo nel settore della laminazione e trasformazione dell’alluminio, ha inaugurato ufficialmente la nuova Unità Produttiva Converting di Andalo Valtellino, dedicata alla produzione del packaging per l’industria alimentare e farmaceutica, il suo terzo polo produttivo dopo gli stabilimenti di Mandello del Lario e di Delebio.

L’Unità Produttiva , dotata di tecnologie all’avanguardia nel settore, occupa una superficie di circa 15.000 mq (di cui 5.000 mq per l’hub logistico) e si estende lungo un perimetro di 500 m, con 10.000 mq di area verde circostante recuperata e riqualificata. La realizzazione del nuovo plant ha richiesto 200.000 ore di lavoro in 15 mesi e rappresenta un investimento di 20 milioni di euro che la Carcano Antonio S.p.A. ha scelto di intraprendere nel 2015, in un momento di rilancio dell’Azienda, per salvaguardare il livello occupazionale dei propri dipendenti e per mantenere il forte legame instaurato da oltre cent’anno con il territorio.Un plant “a chilometro zero”, perché costruito in loco dal partner Zecca Prefabbricati, proprietario dell’area in cui è stato edificato lo stabilimento, senza la necessità di movimentazione di mezzi o materiali; ciò, spiegano dall’azienda, ha comportato un’importante riduzione dell’impatto ambientale in termini di sostenibilità e riqualificazione dell’area.

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

L’obiettivo per l’Unità Produttiva Converting di Andalo Valtellino è di diventare entro il 2017 il primo plant della Carcano Antonio S.p.A. a ottenere la penta certificazione ISO 9001, ISO 14001, OHSAS 18001, ISO 50001 e FSSC 22000 (ISO 22000:2005 Food Safety System Certification + PAS 223:2011), una rarità nel settore del packaging che costituirebbe un’ulteriore dimostrazione dell’impegno dell’Azienda verso il rispetto dell’ambiente, la riduzione degli sprechi, l’importanza del corretto riciclaggio dei rifiuti e l’attenzione alla salute e alla tutela dei propri dipendenti e dei consumatori.

Il direttore generale Giorgio Bertolini ha commentato: “Con l’inaugurazione di Andalo abbiamo dimostrato che si può fare industria in Italia nei tempi corretti: in meno di 15 mesi abbiamo realizzato un plant di ultima generazione, mantenuto l’occupazione nel nostro Paese e riqualificato l’area dove è stato costruito l’edificio. Questo successo è merito del lavoro di squadra della Carcano, di tutte le Istituzioni che ci hanno sostenuto e dei nostri migliori partner. Se un’impresa ha il coraggio, la collaborazione delle Istituzioni e le idee chiare nessun traguardo è precluso e si possono raggiungere importanti obiettivi”.

Fonte: www.lecconotizie.com/economia/la-carcano-andalo-valtellino-373538/

La Filiera del caffè espresso - La degustazione del Caffè di Franco e Mauro Bazzara - Planet Coffee
La Filiera del caffè espresso - La degustazione del Caffè di Franco e Mauro Bazzara

INFOFLASH CARCANO ANTONIO

La Carcano Antonio S.p.a. nasce nel 1895 su iniziativa del fondatore Antonio Carcano con una iniziale attività produttiva di tubetti flessibili in lega di stagno e piombo e sede a Mandello del Lario. Negli anni ’20 l’adozione dell’ alluminio in sostituzione dello stagno nel settore dell’ imballaggio flessibile non coglie impreparata la Carcano, che modifica e adatta le proprie tecnologie, progetta e costruisce le macchine idonee alle nuove lavorazioni, ed è subito ai vertici anche con il nuovo metallo. L’evoluzione tecnologica, organizzativa e produttiva è continua e dopo la parentesi bellica si realizza la necessaria espansione della attività di laminazione.  Nasce quindi nel 1947 lo stabilimento di Delebio, all’inizio della Valtellina, dedicato alla laminazione del foglio di alluminio; utilizza l’energia idroelettrica autoprodotta grazie a un bacino e ad una centrale appositamente realizzati. A Delebio, laminatoi e impianti ausiliari diventano sempre più grandi, veloci e sofisticati; nel contempo le linee di trasformazione di Mandello si arricchiscono con macchine all’avanguardia nella stampa, coloritura e altri trattamenti dell’alluminio . Il recente avviamento del  terzo sito produttivo ad Andalo Valtellino va a potenziare ulteriormente la capacità produttiva del gruppo a sostegno dei programmi di sviluppo. Oltre 570 dipendenti, 40.000 ton./anno di produzione nel foglio di alluminio, di cui oltre 10.000 internamente trasformate, un fatturato superiore ai 170 milioni di Euro, sono alcuni dati che identificano la Carcano oggi.

+info: www.carcano.com

+ COMMENTI (0)

Recoaro Bio: quando la purezza del bio incontra il lato ribelle del frizzante

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Mandello Delebio Carcano Antonio Valtellino Packaging Alluminio Andalo Antonio Capsule Ocs Produttiva Carcano

ARTICOLI COLLEGATI:

Scenario competitivo mercato caffè Italia: i principali produttori

Scenario competitivo mercato caffè Italia: i principali produttori

16/08/2019 - In Italia si segnalano ca. 800 imprese che lavorano principalmente il caffè e altri infusi, ma i primi quattro gruppi produttivi del settore assorbono circa la metà del t...

Nuova Guidaonline Vending & OCS 2019: il vademecum per la distribuzione automatica e gli uffici

Nuova Guidaonline Vending & OCS 2019: il vademecum per la distribuzione automatica e gli uffici

01/08/2019 - Nel 2018 il settore della distribuzione automatica (vending) ha fatto registrare complessivamente 5,1 miliardi di consumazioni di prodotti food & beverage (contro 5,0...

Sostenibilità, sicurezza e nuovi standard: SACMI disegna il futuro del metal packaging

Sostenibilità, sicurezza e nuovi standard: SACMI disegna il futuro del metal packaging

17/07/2019 - Si conclude SACMI Metal Day 2019, la due giorni in SACMI Imola che ha riunito oltre 160 selezionati clienti internazionali da 29 Paesi. Dai trend tecnologici e di mercato...

Coffeebi: Il mercato delle macchine di caffè professionali per l’Horeca e gli Uffici in Europa

Coffeebi: Il mercato delle macchine di caffè professionali per l’Horeca e gli Uffici in Europa

28/05/2019 - Secondo l’ultimo rapporto di CoffeeBi, il mercato europeo delle macchine da caffè professionali per HORECA e uffici ha un valore SELL-IN di 865 milioni di euro e negli ul...

Consumo di caffè in ufficio: la forte crescita dei mercati europei

Consumo di caffè in ufficio: la forte crescita dei mercati europei

01/05/2019 - In Europa, il valore del consumo di caffè negli uffici è di circa 3,1 miliardi di euro ed è aumentato, in media, del 6,2% negli ultimi tre anni. I primi cinque paesi (Ita...

Parola d’ordine, sostenibilità. L’industria del packaging al microscopio

Parola d’ordine, sostenibilità. L’industria del packaging al microscopio

26/04/2019 - L'avventura tra le corsie di un supermercato, o ultimamente attraverso le pagine di uno store online, viene guidata da una miriade di fattori principali quando si tratta ...

Gli uffici sono le caffetterie di domani: la tendenza Office Coffee Service (OCS)

Gli uffici sono le caffetterie di domani: la tendenza Office Coffee Service (OCS)

25/03/2019 - L’OCS (Office Coffee Service ) è già da qualche tempo il punto di riferimento della città ed è uno dei mercati in più forte crescita del settore in tutto il mondo. Sullo ...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

undici − 7 =