Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Il mercato globale di matcha dovrebbe raggiungere il valore di 5,07 miliardi di dollari entro il 2025, secondo una nuova relazione di Grand View Research, Inc.

Detto così sembra un dato straordinario, ma forse prima servirebbe farsi la domanda…c osa è il matcha?

Questa tipologia di tè verde è originaria della Cina, si è successivamente diffusa in Giappone dove è diventata celebre per il suo utilizzo nella cerimonia del tè tradizionale (Cha no yu 茶の湯).

Le foglie vengono cotte al vapore, asciugate e ridotte in polvere finissima; ce ne sono due tipi, il koicha (spesso) che proviene da piante di età superiore a 30 anni, e l’usucha (sottile) che proviene da piante di età inferiore ai 30 anni.

Le proprietà benefiche di questa pianta sono note da secoli, e stanno accrescendo l’interesse per questa tipologia di prodotti anche all’infuori dell’Asia.

Guida Guidaonline Bibite e Succhi Beverfood bevande analcoliche energy sport drink thè caffè freddi succhi nettari
GuidaOnline Bibite e Succhi Beverfood.com Bevande Analcoliche bibite mixology thè e caffè freddi energy sport drinks Succhi Nettari Bevande Frutta Funzionali Horeca Concentrati

Ricchissimo di vitamine e antiossidanti, tra cui epigallocatechin gallate (EGCG), aiuta a impedire malattie come il cancro, il diabete di tipo 2 o problemi cardiovascolari. Inoltre l’EGCG presente nel prodotto può riparare i danni causati da radiazioni UV e controlla la proliferazione delle cellule cancerose.

Il prodotto ha anche il potere per ridurre lo stress e promuove uno stato di rilassamento. La  L-teanina presente nel prodotto agisce in modo sinergico per attivare le onde alfa nel cervello e quindi ne migliora il funzionamento. Inoltre, l’elevato contenuto di clorofilla del prodotto impedisce l’accumulo di tossine nel corpo.

Come si usa dunque questa pianta miracolosa? Oltre al già citato tè tradizionale, è molto utilizzato in cucina, specie nei dolci, ma non solo.

Ad oggi il mercato principale resta ovviamente l’oriente, ma se la crescita dovesse rispecchiare le previsioni, non ci sono dubbi che ne sentiremo parlare presto e spesso nei prossimi anni!

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Acquista

Scrivi un commento

diciassette − uno =