Pinterest LinkedIn

A livello globale, l’impatto della COVID-19 è stato senza precedenti. Il mercato ha evidenziato un calo della domanda in tutte le regioni a causa della pandemia. Research & Markets prevede che il mercato crescerà a un tasso CAGR superiore all’8% nel periodo 2022-2030.

Grazie alle continue evoluzioni e miglioramenti del gusto e alla disponibilità di molte tipologie, il mercato sta vivendo una crescita costante in tutto il mondo. Il mercato della birra artigianale sta rispondendo costante domanda di bevande nuove e innovative da parte dei consumatori.

Scarica gratis Annuario Microbirrifici
Annuario Microbirrifici

 

Per mantenere la distanza sociale, durante la pandemia di COVID-19 i governi hanno chiuso molti bar, ristoranti, taproom e pub. Ciò ha avuto un impatto negativo sul mercato globale. Secondo lo studio della Brewers Association, le vendite totali dei birrifici negli Stati Uniti sono diminuite del 30% durante la pandemia. Quasi il 90% delle aziende produttrici di birra ha interrotto o rallentato la produzione a causa del calo delle vendite.  Il mercato si è sta riprendendo velocemente dopo le riaperture ma ci sono cambiamenti significativi nelle tendenze del mercato.

La tecnologia Go-green viene integrata nella produzione di birra per alimentare la crescita del mercato e ridurre gli sprechi. Le vendite di birra artigianale analcolica sono aumentate grazie alla crescente attenzione alla salute e alla consapevolezza dei millennial.  Le vendite nei negozi e nei supermercati di queste birre hanno raggiunto un nuovo record. Le birre a basso contenuto alcolico, ovvero quelle con un ABV pari o inferiore al 2,8%, stanno diventando più accessibili. Questo fa aumentare la domanda di birra a basso contenuto alcolico, come la birra artigianale.

Ci sono molte altre bevande alcoliche artigianali come il gin e il whisky che ostacolano la crescita del mercato della birra artigianale. Grazie alla disponibilità dei consumatori a sperimentare nuovi tipi di bevande alcoliche artigianali, si registra una crescente preferenza per questi alcolici. I distillati artigianali sono inoltre più varianti rispetto alla birra e vengono sottoposte a diversi metodi di distillazione per produrre liquori di alta qualità.

Le birre a bassa fermentazione artigianali come le lager stanno registrando una crescita significativa grazie all’aggiunta di nuove varietà. Le lager artigianali stanno diventando sempre più popolari grazie al loro sapore leggero e maltato. I produttori di birra sono alla ricerca di prodotti con una durata di conservazione più lunga e con ingredienti a basso costo.

Il Nord America rappresenta una quota significativa dell’industria della birra artigianale. La domanda di birra artigianale è aumentata esponenzialmente grazie all’incremento dei birrifici americani. Secondo la Brewers Association degli Stati Uniti, il numero di birrifici artigianali è passato da 8391 nel 2019 a 8764 nel 2020. I social media, gli eventi locali e le promozioni sono i motori principali del movimento artigianale. Grazie al suo gusto ricco e vivace, i millennial della regione sono più propensi a bere birra artigianale che birra industriale. Le vendite in volume di birra negli Stati Uniti sono aumentate dell’1% nel 2021. Le vendite in volume di craft beer sono cresciute di oltre il 7,5% ed ora i birrifici indipendenti hanno una quota pari al 13% del mercato birra USA.

Negli ultimi cinque anni anche l’Europa ha registrato una rapida crescita dei birrifici artigianali. Le birre premium sono una grande tendenza in Europa. Ciò ha sostenuto la crescita del mercato della birra artigianale in questa regione. La recente crescita della produzione di birra artigianale in Europa è dovuta all’aumento del consumo di birre ad alta fermentazione come le IPA.

Guidaonline Birre & Birre 2022 con oltre 1700 marchi di birra. Scarica Ora il pdf gratuito!!!

 

La crescita dei consumi nell’area Asia-Pacifico è stata influenzata positivamente dalla crescente domanda di sapori unici e dalla rapida urbanizzazione. Il mercato dell’Asia-Pacifico è quello che si prevede avrà il ritmo più veloce, con un CAGR dell’11% nel periodo di previsione 2022-2030. Il mercato ha registrato una crescita significativa negli ultimi anni grazie all’aumento dei redditi, dalla rapida urbanizzazione e dalla crescita delle aziende produttrici di birra. Le vendite maggiori saranno probabilmente quelle di India e Cina. Il mercato cinese della birra artigianale è cresciuto di oltre il 250%. In Cina ci sono più di mille birrifici artigianali, che contribuiscono alla crescita della regione.

+info: www.researchandmarkets.com/reports/5632147/craft-beer-market-size-market-share-application

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Santi Crinaia - Dal 1843 Passione Valpolicella

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina