Pinterest LinkedIn

Parte oggi in tv e agli inizi di novembre sui principali quotidiani nazionali la nuova campagna pubblicitaria del Consorzio per la Tutela del Formaggio Gorgonzola, curata dall’agenzia Thomas ADV. Il claim è “Più lo conosci, più di piace”. Nella nuova campagna pubblicitaria Antonino Cannavacciulo, alle prese con 5 piatti, spiega quanto il re degli erborinati sia prezioso per la salute Il protagonista degli spot, declinati in 5 versioni da 15? ciascuna, è il pluristellato chef Antonino Cannavacciuolo alle prese con cinque gustosi piatti a base di Gorgonzola Dop. Il gusto e la versatilità di questo formaggio sono ben note al simpatico testimonial di origini campane, ma con base nel novarese, principale centro di produzione del Gorgonzola; quello che Cannavacciuolo scoprirà durante gli spot sono le qualità nutrizionali proprie di questo formaggio unico.

Grossisti importatori distributori bevande alimentari Banchedati Database excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Tabella Campi records Industria Alimentare e Ingrosso
 
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
«Dopo gli anni in cui abbiamo puntato anche con ironia alla golosità, all’appagamento del piacere sensoriale, oggi, di fronte a consumatori più esigenti di conoscenza, puntiamo sulle caratteristiche uniche del gorgonzola», ha spiegato il presidente del Consorzio per la tutela del formaggio gorgonzola Dop Renato Invernizzi, illustrando la nuova campagna adv da domani in TV e sui quotidiani nazionali. Così il pubblico scoprirà, insieme allo chef, che il Gorgonzola è un alleato per la salute perché è ricco di calcio, fosforo e vitamine e che proprio il suo caratteristico penicillium lo rende digeribile. Inoltre, il pennicillum presente nel formaggio è ottenuto in maniera assolutamente naturale.

“Abbiamo subito pensato a Cannavacciuolo perché è un personaggio unico nel panorama degli chef italiani conosciuti nel mondo e l’abbiamo fortemente voluto anche come testimonial per le nostre attività ad Expo 2015 – spiega il presidente del Consorzio Gorgonzola Renato Invernizzi – Con lui stiamo studiando tantissimi eventi per un pubblico più ampio possibile. La sua cucina creativa, infatti, unisce nord e sud d’Italia perché rispecchia le sue esperienze di vita e i sapori tipici dei territori in cui ha lavorato. Il tutto utilizzando sempre ingredienti di primissima qualità. Ecco perché Cannavacciuolo è il testimonial ideale di un formaggio come il Gorgonzola che tiene alta la bandiera dell’eccellenza gastronomica italiana nel mondo”.

 

I NUMERI DEL GORGONZOLA

Prodotti in Piemonte e Lombardia, il gorgonzola Dop ha un giro d’affari al consumo di 550 milioni di euro ed è il terzo formaggio di latte vaccino per importanza nel panorama dei formaggi Dop italiani, dopo i due grana, rileva una nota del Consorzio. Le 38 aziende associate, con il latte conferito da circa tremila aziende agricole, hanno prodotto 4,1 milioni di forme, di cui il 30% destinate all’export. Ad agosto 2014 la produzione è stata di 2.786.475 forme, con un +6,45% rispetto all’anno precedente. In Italia le vendite si suddividono per il 65% nel nord-ovest, 19% nel nord-est, 7% centro e 9% sud e isole. Nel 2013 sono cresciute le famiglie acquirenti (+2,6%) con un aumento dei volumi (+1,85%). Viene acquistato principalmente in supermercati e ipermercati dove si preferisce il prodotto a peso variabile sul take away.

 

+INFO: www.formaggio.it/news/piu-lo-conosci-piu-ti-piace-il-gorgonzola-punta-sulle-sue-qualita-nutrizionali/

 

Per apprezzare lo spot cioccolato e gorgonzola