0
Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Cresce rapidamente nell’Europa orientale il numero totale di refrigeratori d’acqua, rispetto all’Europa Occidentale. Stando ad un nuovo rapporto di Zenith Global, la società di consulenza specializzata nel settore del Food&Beverage, l’aumento è stato del 3,6% pari a 2,1 milioni di unità nel dicembre 2017.

La domanda di acqua è stata più forte, con un aumento delle vendite del 5,0% pari a 2,3 miliardi di litri nel 2017, corrispondente ad 1 mio/l in più per ciò che riguarda il mercato dei refrigeratori d’acqua in bottiglia nell’Europa occidentale. Nell’Europa orientale, i volumi di acqua in bottiglia attraverso refrigeratori e distributori/ pompe sono aumentati fino al 12,2% su quello che è il consumo totale di acqua in bottiglia, rispetto al 4% di 20 anni fa.

I refrigeratori d’acqua in bottiglia dominano con il 62,5% dei posizionamenti totali, ma la loro quota è scesa al 64,4% nel 2013. Il segmento dei point of use (refrigeratori collegati alla rete idrica) ha rappresentato solo il 4,5% del totale nel 2017, ma il loro numero è salito del 10,6% nel 2017 ed è stato il 59% in più rispetto al 2013. Gli erogatori e le pompe hanno rappresentato il restante 33,0%, avanzando del 5,1% pari allo 0,7 mio/unità, capitanati dalla Russia.

 

Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

 

“L’importanza dell’idratazione e la praticità dell’acqua in bottiglia sono sempre più accettate con consenso dai consumatori dell’europa orientale”, ha commentato Richard Hall, presidente di Zenith Global ltd. “Mentre le condizioni nei singoli paesi variano ampiamente tra loro, l’economia dell’Europa orientale sta migliorando e le prospettive per il mercato stanno diventando più favorevoli”  ha aggiunto inoltre.

La Russia mantiene il suo primato come il più grande mercato di refrigerazione dell’Europa dell’Est con il 42,7% del totale nel 2017, seguita dalla Polonia con il 19,1% e dall’Ucraina con l’11,3%, che rappresentano insieme i tre quarti sulla base complessiva. In termini di unità aggiuntive, la crescita del 2017 è stata trainata da Russia, Repubblica Ceca e Romania, con il contributo congiunto di 65.000 nuove installazioni.

 

Stando alle stime di Zenith Global, entro il 2022, si prevede che il mercato totale dell’Europa Orientale aumenterà di quasi il 20% fino a superare i 2,5 milioni di unità, con i refrigeratori d’acqua in bottiglia che rappresentano il 61% del totale.

Il rapporto 2018 sui refrigeratori d’acqua condotto da Zenith Global sull’Est Europa, contiene oltre 700 pagine di commenti, grafici e tabelle che includono analisi dei mercati nazionali e regionali in 15 paesi e oltre 90 profili aziendali dettagliati.

 

+INFO: www.zenithglobal.com
insight@zenithglobal.com

 

© Riproduzione riservata

caffepagato.com - Il tuo bar a portata di App - Ancora non sei affiliato?

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia Acque Minerali Acquista

Scrivi un commento

diciotto − dodici =