Pinterest LinkedIn

Riva del Garda Fierecongressi annuncia di aver siglato un accordo di collaborazione con FAITA FederCamping, la Federazione delle Associazioni Italiane dei complessi turisticoricettivi all’aria aperta. La partnership prevede lo sviluppo di una serie di contenuti esclusivi e la realizzazione di attività volte ad ampliare l’offerta espositiva delle imprese del settore outdoor nell’ambito della 47a edizione di Hospitality Il Salone dell’Accoglienza, la fiera internazionale dedicata agli operatori dell’Ho.Re.Ca., in programma dal 6 al 9 febbraio 2023 al quartiere fieristico di Riva del Garda.

 

Il turismo open air si è rivelato il segmento di gran lunga più vivace e reattivo dell’intera filiera dell’ospitalità italiana. Ne fanno fede i risultati della stagione 2022 che ha visto una crescita dell’8%, con una domanda che con 10,7 milioni di arrivi ed oltre 73 milioni di presenze ha superato i livelli del 2019, confermando il grande interesse di un numero sempre più elevato di turisti, in particolare delle giovani generazioni.

Grazie all’intesa con FAITA FederCamping, Hospitality arricchirà anche il palinsesto di eventi formativi in un’arena esclusivamente dedicata agli appuntamenti sull’ospitalità openair con focus su lago e montagna. Il contributo di esperti in materia offrirà ulteriori opportunità agli operatori di scoprire soluzioni e strumenti per realizzare e valorizzare un’offerta in linea con le nuove aspettative della domanda.

“L’accordo con FAITA si inserisce nella nostra strategia di continua ricerca e ampliamento dell’offerta espositiva ai diversi segmenti del mercato dell‘accoglienza e della ristorazione commenta Alessandra Albarelli, Direttrice Generale di Riva del Garda Fierecongressi. Durante Hospitality 2023 creeremo un vero e proprio percorso dedicato all’open air, con Outdoor Boom, un intero padiglione in cui trovare idee e ispirazioni per ripensare gli spazi all’aria aperta e rispondere alla crescente domanda di opzioni di viaggio e ospitalità più sostenibili. Grazie al network internazionale di FAITA FederCamping potremo dare un’ulteriore spinta alla nostra attività internazionale, entrando in contatto con altre associazioni a livello europeo e permettere anche ai nostri espositori e visitatori di allargare i propri orizzonti di business”.

“Negli ultimi anni, anche in quelli caratterizzati dalla pandemia, abbiamo assistito ad una crescente richiesta di turismo all’aria aperta. Sono oltre 2600 le imprese della modalità turistica outdoor che in oltre 70 anni di attività la Federazione è stata in grado di accompagnare e stimolare in un percorso di crescita e, sono convinto sottolinea Alberto Granzotto, Presidente di FAITA FederCamping che la collaborazione con Hospitality sarà importante non solo per presentare idee e soluzioni, ma anche per permettere agli espositori di migliorare la qualità dei servizi offerti alla clientela, sempre più orientata ad un viaggio esperienziale su misura ma soprattutto green”.

A Hospitality 2023, in programma dal 6 al 9 febbraio a Riva del Garda, lo spazio Outdoor Boom dedicato al glamping e al turismo all’aria aperta affiancherà e arricchirà la proposta espositiva dell’area Contract&Wellness.

+info:
hospitalityriva.it/it
faita.federcamping.it/

Scheda e news:
Hospitality Riva

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Scrivi un commento

diciassette + 4 =