Pinterest LinkedIn

Vamos! Ci viene spontaneo aprire così per andare a provare Señorío, un locale interamente dedicato alla cultura spagnola dove gustare l’alta gastronomia di tutto il paese che ha aperto i battenti a Milano con una grande festa giovedì 15 settembre. L’ambizione è quella di essere molto più di un semplice ristorante, ma un punto di riferimento per il patrimonio gastronomico e vitivinicolo iberico per vivere l’autentica atmosfera spagnola. Design originale e proposta culinaria a base di prodotti 100% Hecho en España, Señorío vuole conquistare i milanesi con un ambiente curato e raffinato. Location in via Bramante 13, il ristorante ha un totale di 70 posti a sedere dall’ American Spanish Bar con ben 180 tipi di bevande alcoliche internazionali, poi la sala ristorante e il dehors privée e Vinoteca, uno spazio indipendente dove sono esposte 3.650 bottiglie.

 

Una corrida gastronomica dove la tradizione culinaria spagnola si esalta con l’alta cucina. Il carattere della gastronomia spagnola è definito anche dai suoi vini e la Vinoteca di Señorío, uno dei veri punti di forza del locale con ben più di 250 etichette il meglio della produzione vitivinicola del paese. Non può mancare la birra che vanta grande popolarità nella cultura gastronomica iberica, con un’ampia variegata gamma di birre del gruppo San Miguel in 15 differenti referenze.

 

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

 

Menù basato sulla stagionalità dei prodotti e con proposte speciali presenti tutto l’anno, coinvolge ogni regione del territorio spagnolo utilizzando solo prodotti di qualità che arrivano con l’etichetta di tracciabilità e con la denominazione di origine. Dalla Paella agli stufati, passando per le Tapas, emblema della Spagna in tutto il mondo, che saranno esposte sul bancone come in ogni tipico bar spagnolo, in una delle due vetrine, senza dimenticare tortilla de patatas con cipolla confit o i buñuelos di baccalà con marmellata di pomodoro alla vaniglia. Un viaggio per la Spagna assaggiando i piatti tipici in compagnia delle migliori denominazioni vitivinicole con qualche anticipazione, per conoscere la gastronomia iberica e le sue 17 regioni dall’entroterra fino al mare. Grande attenzione all’aperitivo, da Señorio il Vermouth viene accompagnato da una selezione di conserve ittiche servite direttamente nella loro lattina della celebre Conservas Mariscadora.

Il ristorante ha una dimensione di 300 metri quadri ed è stato progettato dal noto architetto ispanico Andrés Córdoba, Señorío si candida per diventare un luogo di divulgazione della ricchezza culturale e folcloristica del paese. All’interno del locale sono esposti interessanti oggetti di collezionismo e opere d’arte importanti, come la dedica speciale al mitico torero Paquirri con l’esposizione del suo Traje de Luces, tradizionale abito dei toreri nella sala ristorante. Alla guida della cucina lo chef spagnolo Alberto Rodríguez, che per oltre 30 anni ha condotto alcuni dei ristoranti più prestigiosi di Barcellona, come il Botafumeiro, un luogo di culto per il pesce nel capoluogo catalano. Il locale fa parte del gruppo Para Comer Algo, un gruppo ispano americano dedicato al settore alimentare e della ristorazione che conta 23 locali nel mondo, tra i progetti più conosciuti la Boqueria, una attività che comprende anche distribuzione di prodotti alimentari da diversi paesi compresi i prodotti dalla Spagna.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo: No. 3 London Dry Gin  - Food is The Key - distribuito in Italia da Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina