Pinterest LinkedIn

I conveyor piFLOW® di Piab per il settore coffee offrono grandi vantaggi per la movimentazione automatica di caffè verde, in grani, in polvere e solubile attraverso linee di trasporto dedicate per l’alimentazione di tostatrici, macinatori e confezionatrici.

 

 

Sviluppati in conformità ai più stringenti requisiti di igiene e sicurezza del settore, presentano un design chiuso ultra compatto e garantiscono elevati livelli di produttività, riducendo gli scarti di prodotto. Inoltre, evitano problemi di cross contamination ed assicurano un ambiente di lavoro privo di polveri.

I conveyor Piab sono realizzati con materiali di alta qualità e permettono di effettuare una movimentazione delicata e di mantenere le proprietà organolettiche dei prodotti trasportati. Inoltre, sono certificati ATEX.

Presentano il minimo ingombro a pavimento, in quanto i tubi possono scendere direttamente in verticale dal punto di aspirazione. Normalmente, i tubi sono montati alla stessa altezza del punto di scarico e quindi non entrano in conflitto con altri macchinari. In questo modo, lo spazio disponibile può essere sfruttato nel modo più efficiente.

 

 

I sistemi di trasporto Piab sono modulari, pertanto è possibile aumentarne la capacità per adattarsi ai cambiamenti delle esigenze produttive, e sono facilmente trasportabili nello stabilimento in caso di cambi di layout senza investimenti costosi. In aggiunta, sono facili da usare, manutenere e pulire, consentendo di effettuare rapidi cambi campagna. L’intero conveyor può essere smontato, pulito e riassemblato per il ciclo produttivo successivo in pochi semplici passaggi senza attrezzi. In questo modo gli operatori possono dedicarsi a compiti che richiedono davvero valore aggiunto Piab è anche in grado di alimentare linee automatiche con progetti personalizzati. Il vuoto viene generato per mezzo dell’aria compressa tramite la tecnologia COAX® di Piab oppure con l’impiego di pompe meccaniche.

Gli eiettori COAX® sono più compatti, efficienti ed affidabili rispetto agli eiettori convenzionali, e consentono quindi di progettare impianti di vuoto versatili e modulari. Un impianto di vuoto basato sulla tecnologia COAX® è in grado di assicurare una portata aspirata superiore di tre volte rispetto ai sistemi tradizionali. L’unità pompa può fornire prestazioni elevate anche con pressione di alimentazione bassa o fluttuante. Ciò è stato dimostrato in test comparativi indipendenti condotti da “Fraunhofer Institute for Machine Tools and Forming Technology IWU” di Dresda. Questi test hanno dimostrato che gli eiettori Piab richiedono una quantità d’aria compressa notevolmente inferiore per ottenere lo stesso risultato di eiettori di altri fornitori. Di conseguenza, il loro utilizzo riduce il costo di fornitura di aria compressa e quindi il costo totale di produzione.

 

Info su Piab

Piab è una multinazionale svedese che realizza soluzioni sostenibili di presa, sollevamento e movimentazione dal 1951.  Con una linea completa di pompe a vuoto, conveyor, ventose, sollevatori ed accessori, Piab aiuta utenti finali e OEM a migliorare efficienza energetica, produttività e sicurezza sul lavoro. L’azienda vanta una comprovata esperienza nel trasporto pneumatico per applicazioni dell’industria alimentare con particolare focus nel settore dei solubili. I conveyor Piab sono inoltre da sempre utilizzati nell’industria chimica, farmaceutica, nutraceutica e pet food.

Con un fatturato di circa 1,9 miliardi di corone svedesi, più di 900 dipendenti e 4 divisioni, Piab è un’organizzazione globale con clienti in più di 100 paesi e una vasta rete di filiali e distributori.

Dal 2018, Piab è di proprietà di Patricia Industries, parte di Investor AB. La filiale italiana di Piab ha sede a Torino, dove è presente un ufficio tecnico commerciale preparato e competente in grado di far fronte a tutte le necessità.

+Info: www.piab.com

Scheda e news: Piab Italia Srl

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Joybrau - Birra Analcolica Proteica per gli sportivi - 7g e 15g proteine + 3g BCAA

Scrivi un commento

sedici − dieci =