Pinterest LinkedIn

C’è aria di novità in casa Stuffer, storica realtà specializzata nella produzione di yogurt interi e magri, bevande e dessert a base di latte, formaggi e basi pronte fresche. Per il 2016 l’azienda di Bolzano ha pianificato una strategia di ADV mirata sui principali media a copertura nazionale. stuffer-bannerLa campagna pubblicitaria messa in campo da Stuffer si articolerà in 168 brand video che andranno on air dal 24 aprile sulle reti Mediaset e un progetto di product placement all’interno della nota trasmissione di Rai 1 “La Prova del Cuoco” e in versione virtuale nel web site del programma. Oltre alla campagna in TV, l’azienda ha programmato una serie di spot da 15” che verranno trasmessi su Radio Italia per due settimane a partire da fine aprile 2016.

Dal 15 al 21 maggio i prodotti Stuffer saranno nuovamente protagonisti del palinsesto delle più conosciute reti televisive italiane, nella formula di 10 brand video durante “Lo sportello di FORUM” e con product placement in un’altra puntata de “La Prova del Cuoco”, dove i prodotti Stuffer diventeranno ingredienti essenziali per la realizzazione delle ricette. A supportare la campagna TV e radio, tra maggio e dicembre sono state pianificate uscite costanti su alcuni dei maggiori periodici italiani, sia appartenenti al settore eno-gastronomico che generalisti.

La scelta di intraprendere questa strada corrisponde al desiderio di Stuffer di ampliare il proprio bacino di utenti e per farsi conoscere ancora di più in tutta Italia. La gamma di offerta proposta dall’azienda con sede a Bolzano si articola in bevande, dessert, formaggi freschi, panna, prodotti specifici per l’infanzia, paste fresche e piatti pronti. Il target di riferimento sarà quindi quello delle donne, più inclini all’acquisto di yogurt e prodotti lattiero-caseari di prima qualità, non solo per sé ma anche per il fabbisogno dell’intera famiglia.

INFOFLASH STUFFER

La storia commerciale della famiglia Stuffer comincia all’inizio del Novecento, a Bolzano, grazie all‘intraprendenza del giovane Heinrich Stuffer: in sella alla sua bicicletta visitava i clienti della zona, proponendo una gamma completa di prodotti alimentari da commercializzare, da lui personalmente selezionati.  L’odierna azienda Stuffer nacque invece nel 1965, fondata da Klaus Stuffer, nipote di Heinrich: insieme alla madre Luise decise di specializzarsi nella vendita e nella produzione di latticini freschi di alta qualità; una scelta coraggiosa, premiata da un successo e da una crescita ininterrotti. Oggi l’azienda è guidata da Klaus Stuffer con i figli Peter e Harald: insieme a loro un team di professionisti esperti, tutti animati dalla volontà di proporre prodotti di alta qualità al giusto prezzo.

 

+info: www.stuffer.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)