Tag

almaverde bio

Browsing

Le Isole Almaverde Bio vanno in controtendenza rispetto ai dati recenti che evidenziano un calo dei consumi di biologico in particolare sul canale retail. Dopo due anni problematici sul fronte retail che hanno visto in primis la crisi delle grandi superfici, le vendite del primo semestre 2022 nelle Isole Almaverde Bio, gli spazi espositivi brandizzati e dedicati esclusivamente all’ortofrutta biologica fresca e di IV gamma, gestiti dalla Canova srl sono decisamente positive e, nel solo mese di giugno, hanno toccato l’11,5% in più rispetto allo scorso anno e a parità di rete.

La tendenza italiana verso la produzione biodinamica è in linea con quella europea e presenta una crescita costante delle aziende convertite. Sono attualmente circa 4.500 le aziende italiane biodinamiche su una superficie di quasi 15.000 ettari (Bioreport 2018). L’Italia è il primo paese esportatore al mondo di prodotti biodinamici, il secondo per ettari coltivati e il terzo in Europa per la produzione dopo Germania e Francia.

Almaverde Bio, il marchio leader del biologico italiano punta sempre di più sull’innovazione, sia di prodotto che di packaging nel rispetto di ambiente e salute. La nuova linea di bevande di frutta prodotta da Fruttagel, socio fondatore del Consorzio Almaverde Bio Italia,  si compone di tre gusti molto apprezzati: pesca, mela e ace. Queste nuove proposte sono state sviluppate mantenendo il più possibile le caratteristiche organolettiche degli ingredienti a cui non sono stati aggiunti zuccheri (contengono naturalmente gli zuccheri della frutta).

«Cosa fai a Capodanno?»
«Buon Natale a te e famiglia»

Signori e signori, ladies and gentlemen, ritornano le feste e con loro i tormentoni della fine dell’anno- più inflazionati che mai. Che poi cerchi di trovare risposte originali, ti impegni anche… ma finisci con il replicare “Cena a casa di amici, nulla di che” e “Grazie altrettanto, fai gli auguri a tutti” esternando tutta la loquacità  e la capacità di espressione che risiede in te, proprio come un leone che ruggisce nella savana.
Ci dai dentro con il cibo, cin-cin di qua, tartina di là: buon anno. Poi il primo di gennaio fai un po’ meno il brillante e iniziano i sensi di colpa. Ma ecco che ci ricaschi ancora, vulnerabile al cospetto di Sua maestà il panettone che ti è avanzato. E ti giustifichi con i buoni propositi: “Dal 7 gennaio dieta e palestra, eh”. Quindi fatti furbino, gioca d’anticipo e leggi questo articolo che tra qualche settimana ti tocca fare detox e l’unica cosa che ti puoi permettere saranno i succhi di frutta (sì, solo cose liquide con tutto quello che hai mangiato) e devi essere informato. Guarda tutti i lanci del 2018 in questo comparto, che un anno è bello lungo:

E’ partito da qualche settimana con un test in due reparti ortofrutta ad insegna Conad Ipermercato, nei Centri Commerciali Punta di Ferro di Forli’ e Le Befane di Rimini, un progetto innovativo di grande rilevanza per lo sviluppo dei consumi del biologico. Si tratta di ISOLE dedicate interamente all’ortofrutta biologica, a marchio Almaverde Bio, con vendita assistita e totalmente gestite dalla Società Canova del Gruppo Apofruit, licenziataria esclusiva del marchio Almaverde Bio per l’ortofrutta fresca.

Con uno stand di 100 mq al padiglione 32 , Almaverde bio, il primo marchio del biologico italiano, sarà presente alla prossima edizione del Sana, che si terra’ a Bologna, dall’8 all’11 settembre. La Fiera Sana, che si conferma come appuntamento irrinunciabile per il mondo del biologico, sarà l’occasione per presentare l’intera gamma dei prodotti a marchio Almaverde, comprese le ultime novità. Oggi Almaverde bio vanta una gamma di prodotti che supera le 300 referenze ed e’ ideale per rispondere alle più svariate esigenze dei consumatori attenti al benessere e alla salute a 360 gradi.

Ancora una novità nel dinamico mondo Almaverde Bio che lancia oggi sul mercato italiano i frullati di frutta 100% biologici. Freschi sorsi di natura, senza additivi, conservanti e zuccheri aggiunti, composti unicamente da un mix di frutta biologica frullata e spremuta. Al momento i gusti sono due: il mix 4 frutti con mela, banana,albicocca e pesca e il frutta di bosco a base di fragola,lampone e mirtillo. I frullati Almaverde Bio vanno conservati in frigorifero o in ghiaccio e, chiusi, si mantengono per 25 giorni dall’acquisto.