Tag

Indicazioni geografiche

Browsing

La crescita del valore economico delle produzioni a indicazione geografica continua inarrestabile per l’Italia, che vanta un primato mondiale con 822 prodotti DOP, IGP, STG registrati a livello europeo su 3.036 totali nel mondo. Il comparto delle IG italiane esprime i risultati più alti di sempre anche sui valori produttivi e per la prima volta supera i 15,2 miliardi di euro di valore alla produzione per un contributo del 18% al valore economico complessivo del settore agroalimentare nazionale.

E’ una partita che vede in gioco interessi enormi e non solo dal punto di vista economico ma anche politico, culturale, storico e, non ultimo, quello essenziale della salvaguardia della salute dei consumatori di tutto il mondo. Stiamo parlando del problema dell’assegnazione dei domini web sul quale è in corso una vera e propria battaglia che dura ormai da mesi e che vede al centro del palcoscenico la ICANN, l’ente statunitense che gestisce appunto l’assegnazione dei domini. L’Unione Europea deve operare affinché la ICANN rispetti e garantisca la protezione delle indicazioni geografiche europee.