Tag

Iter

Browsing

Ci sono ben otto locali italiani, soltanto finora, tra i migliori 500 cocktail bar del mondo. Dopo tante settimane di attesa, in queste ore sono infatti state finalmente pubblicate le prime/ultime 50 posizioni (dalla numero 500 alla numero 451) della classifica di Top 500 Bars e la presenza a tinte azzurre è sicuramente notevole.

Per gli altri, come sempre. La vita di un oste gira intorno alla serenità e allo star bene altrui, da stimolare e celebrare in un caffè o in un bicchiere. La pandemia è arrivata a stravolgere le vite di tutti, speronando pericolosamente il settore dell’hospitality; chiusure e riprese faticose, nessuno indenne. Anche uno dei gruppi più forti di Milano ha rischiato grosso. Flavio Angiolillo e la sua famiglia Farmily, che oltre all’omonima produzione di bevande contempla i locali MAG, 1930 (44° miglior bar del mondo 2019 nella 50 World’s Best Bars), Iter e Backdoor43, era stato costretto a contemplare l’idea di licenziamenti e addii, alla luce degli incassi ridotti dal lockdown. Per salvaguardare dipendenti e clienti, invece, è venuta fuori la fame di imprenditorialità e di accoglienza: Flavio insieme ai soci storici ha appena aperto il MAG La Pusterla a Milano.