Pinterest LinkedIn

Un’identità visiva più contemporanea, un ampliamento della gamma con nuove creazioni pensate per il mondo della mixology e il rinnovamento in chiave moderno dell’iconica Cedrata: in occasione del suo 230esimo anniversario, Tassoni inaugura una nuova era con un ambizioso progetto di rilancio che, partendo dal territorio e dalla storia, guarda al futuro. Gusto e identità restano quelli storici che hanno contribuito alla creazione del mito.

 

 

Rimangono saldi i valori originari di naturalità, saper fare artigianale e qualità Made in ltaly, all’interno di un piano di rinnovamento che punta a rendere Tassoni il “luxury soft drink italiano per eccellenza”.

Entrata a far parte del Gruppo Lunelli dal 2021, Tassoni è nata come spezieria a Salò, sulle sponde del Lago di Garda, a metà del 1700 ed è diventata farmacia nel 1793. È riconosciuta come la più antica azienda della località lombarda, a cui resta indissolubilmente legata.

 

 

La nuova era di Tassoni si apre all’insegna del “lusso di osare” e invita a compiere una scelta non convenzionale ispirata ai fasti dello stile Liberty. La nuova identità della marca ne valorizza infatti le caratteristiche di autenticità e storicità, ma le reinterpreta in chiave contemporanea e punta a coinvolgere le nuove generazioni attraverso immagini audaci e ammalianti, ispirate al mondo della moda.

Il restyling, realizzato in collaborazione con RobilantAssociati, parte dalla famosa Cedrata, destinata a una clientela sofisticata, alla ricerca dell’essenza della tradizione italiana, ma abbraccia l’intera collezione, che si arricchisce di prodotti pensati per la mixology di alta gamma.

 

 

La storica bottiglietta “a buccia di cedro” è resa oggi ancora più iconica con un rilievo ben visibile del logo e della data di fondazione, e che sottolinea il legame con il proprio territorio, il Lago di Garda. Un nuovo tappo riprende nei colori la confezione, resa più elegante con richiami allo stile floreale Liberty, e le nuove etichette. Queste ultime passano dalla plastica alla carta, coerentemente con l’impegno verso lo sostenibilità di tutto il Gruppo Lunelli.

Camilla Lunelli

Restano invariati il gusto e la ricetta originale della Cedrata: gli ingredienti continuano ad essere esclusivamente naturali e della migliore qualità, a partire dai cedri Diamante di Calabria. Per apprezzare al meglio la Cedrata viene proposto un nuovo “perfect serve” che invita a sorseggiarla con ghiaccio e una foglia di basilico nel calice a coppa creato in esclusiva per Tassoni, con una texture che ricorda la buccia del cedro.

 

 

La gamma è stata rinnovata grazie al contributo del Mastro Erborista di Tassoni, un moderno alchimista in grado di selezionare e abbinare in maniera originale ed esclusiva gli elementi naturali scelti per i vari drink.

La collezione che ne risulta si compone di 4 soft drink destinati al consumo liscio (Cedrata, Tonica al Cedro, Chinotto Bio e Sambuco Bio), 4 proposte ideali per la miscelazione (Tonica Superfine, Ginger Ale, Ginger Beer e Soda La Classica) e il nuovo Gin, creato con 9 botaniche selezionate tra cui l’essenza di Cedro.

La linea mixology è stata totalmente rinnovata con l’ingresso di nuove proposte le cui ricette sono frutto della collaborazione con esperti bartender: Tonica Superfine è l’acqua tonica premium di casa Tassoni, delicatamente amara con una persistente frizzantezza, ideata esclusivamente per la mixology e perfetta per l’abbinamento con il gin. Soda La Classica, dal gusto puro e genuino, doppiamente frizzante, è ideale per la migliore miscelazione. Ginger Beer e Ginger Ale sono le nuove nate biologiche: la prima è una bibita sodata o base di zenzero bio dal gusto delicato, la seconda è piacevolmente piccante, dal gusto ricco e intenso, naturalmente ambrata.

 

 

Altra importante novità è il Distilled Dry Gin, la cui nuova ricetta nasce dalla collaborazione con un campione mondiale quale Bruno Vanzan, uno dei più richiesti barman a livello internazionale, che ha ottenuto prestigiosi titoli nelle più importanti competizioni di Flair.

Distillato in antichi alambicchi in rame, utilizzati da Tassoni fin dal 1872, il nuovo Gin è proposto in una bottiglia molto sofisticata. Gli aromi, completamente naturali, sono ottenuti da nove botaniche attentamente selezionate: cedro diamante, foglie di fico, foglie di alloro, ginepro, coriandolo, bergomotto, angelica, rosa centifolia e iris.

 

 

“La nuova era di Tassoni coniuga tradizione e innovazione, storia e futuro, memoria e sogno” commenta Matteo Lunelli, Amministratore Delegato Gruppo Lunelli e Presidente Tassoni. “Valorizzeremo in chiave contemporanea il saper fare intrinseco nei 230 anni di storia dell’azienda e l’alta qualità delle sue creazioni, confermando in particolare l’iconica Cedrata come luxury soft drink italiano per eccellenza. Tassoni sarà sempre più il punto di riferimento per i migliori locali che, nel nostro paese e all’estero, vogliono proporre un’esperienza di consumo raffinato e alternativa, all’insegna dell’italianità”.

L’inizio di questa nuova era per Tassoni, infine, si traduce anche in una nuova strategia di comunicazione che vedrà l’uscita di uno spot televisivo nei prossimi mesi e la presentazione della nuova gamma di prodotti mediante un’importante campagna digitale e social. L’ambizione e i sogni da realizzare sono ancora tanti e Tassoni è pronta a mettersi in gioco coniugando alta qualità e identità del marchio con modernità e innovazione.

 

+info: www.cedraltassoni.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia 23-24 Bevande Analcoliche Acquista

Scrivi un commento

2 + 18 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina