0
Pinterest LinkedIn

“The Brewers of Europe”, in rappresentanza di 4.000 produttori di birra europei, ha confermato il suo impegno sul tema dell’ “alcol e guida” quando il suo presidente ha incontrato il Commissario europeo alla Salute, Tonio Borg, per discutere i punti cardine a tre anni dalla partenership con ‘Sober Mobility Across Road Transport ‘(SMART), una Ong che si occupa di sicurezza stradale. Il Presidente dei produttori europei, Demetrio Carceller, ha evidenziato come la partnership SMART con “European Transport Safety Council” sia il primo esempio di un accordo congiunto tra un’associazione paneuropea di produttori e una ONG paneuropea, nell’ambito dell’ “European Alcohol and Health Forum”. La partnership fornirà linee guida, buone pratiche, dialoghi a livello nazionale e coinvolgerà i soggetti interessati, anche attraverso eventi di alto profilo europeo e nazionale.

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

“L’impegno pionieristico di SMART con ETSC è il modo ideale di costruire, sulla base di decenni di sensibilizzazione su “alcol e guida” messi in atto dai produttori europei di birra, delle partnership a livello locale, nazionale e comunitario”, ha dichiarato Carceller. “Questo è anche un modo per “The Brewers of Europe” di accreditare il suo ruolo di player principale, che conta un centinaio di soggetti, presso l’ “European Alcohol and Health Forum”. Franco Thedy, Vice Presidente dei “The Brewers of Europe”, ha posto l’attenzione sugli impegni di AssoBirra, l’Associazione Italiana dei produttori della birra e del malto, assunti in questi anni nell’ambito dell’“European Alcohol and Health Forum” sul fronte dei rischi connessi a un uso scorretto delle bevande alcoliche in diverse situazioni, tra le quali la guida. “In Italia abbiamo lanciato campagne come “O Bevi O Guidi” in cui abbiamo posto l’attenzione su un problema serio, proponendo una soluzione chiara e netta, ossia che per guidare è necessario non aver bevuto. L’ultima edizione di “O Bevi O Guidi” lanciata nel 2011 ha coinvolto 9 università italiane, 3.000 scuole guida e 150.000 ragazzi con l’obiettivo di educare i giovani al consumo responsabile e consapevole”.

Databank Birrifici Birra Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web Aziende Produttori

Nel corso dell’incontro tra i produttori e il Commissario Borg, Carceller ha anche presentato una relazione sullo stato di ‘Pledge European Beer’, lanciato nel 2012. Oltre alla partnership SMART, il rapporto, realizzato da KPMG, ha delineato nuove attività messe in atto a partire dall’anno scorso dai produttori di birra europei per aumentare l’informazione dei consumatori, far rispettare una “pubblicità responsabile” e affrontare direttamente l’abuso di alcol.

+Info: m.deangelis@inc-comunicazione.its.silvi@inc-comunicazione.it

Luksusowa - Polish Vodka - Potao Heros since 1928 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

tre × tre =