Eleonora Minafra
| Categoria Notizie Birra | 792 letture

The Good Beer Society presenta Birralp – birra ad alta quota 13° e 14° edizione

Birra Society Tipopils Birralp B.i. Weizen Agostino Arioli Beer Sparrow Pit Rifugio Nicola The Good Beer Society Good Asteroid Amber Shock Bibock Michela Cimatoribus

Good The Good Beer Society Agostino Arioli Bibock Beer Amber Shock Rifugio Nicola Tipopils Asteroid Society Sparrow Pit B.i. Weizen Birralp Michela Cimatoribus Birra

BirrAlp è ormai una tradizione: anche nel 2019 sono previste due edizioni, il 23 e 24 febbraio e il 23 e 24 marzo, come di consueto con le birre artigianali del Birrificio Italiano, presso il Rifugio Nicola ai Piani di Artavaggio

BirrAlp è un format creato nel 2012 per unire due passioni degli organizzatori: quella per la montagna e quella per la birra artigianale. L’idea si è dimostrata vincente, come l’immediata adesione del Rifugio Nicola e del Birrificio Italiano. Da allora si ripetono due edizioni invernali, sempre attese dagli appassionati. Il fascino di degustare una birra artigianale a 1900 metri di altezza, con panorama mozzafiato dalla terrazza panoramica del rifugio Nicola, vista in primo piano del Resegone, Grigne e Zuccone Campelli, abbracciando l’intera Pianura Padana fino alle cime degli Appennini, è qualcosa da provare una volta nella vita. Se poi la cena prevede una degustazione guidata di birre di uno dei migliori birrifici artigianali italiani, con la presenza di un Beer Expert che racconta gli abbinamenti ai piatti del rifugio, ancora meglio!

 

Scarica gratis l'Annuario Microbirrifici
Annuario Microbirrifici

 

PROGRAMMA

Sabato 23: Degustazione libera delle birre abbinate a piatti tipici. Sono disponibili le birre del Birrificio Italiano: Tipopils (0,33l-0,75l), B.I. Weizen (0,33l-0,75l), Sparrow Pit (0,33l), Bibock (0,33l-0,75l), Amber Shock (0,33l-0,75l), Asteroid (0,33l). Ore 19.30: cena guidata e abbinamento di piatti tipici alle birre del Birrificio Italiano (consigliato pernottamento al rifugio previa prenotazione). Nell’edizione di febbraio la cena sarà guidata da Michela Cimatoribus di The Good Beer Society, mentre la cena di marzo vedrà protagonista Agostino Arioli, fondatore e birraio del Birrificio Italiano. Il pacchetto mezza pensione (aperitivo + cena sabato sera + pernottamento + colazione) costa 70€. Prenotazione obbligatoria per cena e pernottamento.

 

Domenica 24: Degustazione libera delle birre abbinate a piatti tipici e musica dal vivo con I Vitelloni – il duo. Birre da 0,33l: 5€  Birre da 0,75l: 10€

Prenotazioni: rifugionicola@infinito.it – 0341 997939 Ulteriori notizie su www.facebook.com/I.Vitelloni

 

Scarica gratis la Guidaonline Birre & Birre 2018 Beverfood.com con schede di tutte oltre 2000 marche di birra

 

Il Rifugio Nicola si trova ai Piani di Artavaggio, in Valsassina, comodamente raggiungibile in poco più di un’ora da Milano. Si raggiunge con un breve tragitto in funivia da Moggio (LC) e poi una passeggiata di circa 40 minuti. In alternativa, esiste un sentiero che conduce direttamente dai Moggio al Rifugio Nicola in circa 2h30. Per gli appassionati di trekking e mountain bike, la zona offre numerose possibilità di escursioni.

Birrificio Italiano

è una realtà pionieristica nel mondo della birra artigianale italiana; fondato nel 1994 e aperto al pubblico nel 1996. Primo microbirrificio in Lombardia, è membro dello sparuto drappello di produttori che, gli uni inconsapevoli dell’esistenza degli altri, iniziarono in quel periodo un cammino di produzione indipendente che sarebbe poi diventato l’odierno movimento birrario. Nato come brewpub, BI ha raggiunto nel tempo grazie all’estro e alle capacità tecniche del birraio Agostino Arioli un livello di fama e diffusione che lo rendono uno dei nomi più affermati nel panorama craft mondiale. La produzione si concentra su birre “da bere”, in cui l’equilibrio è elemento essenziale, e sul comandamento della sperimentazione: la forte personalità e individualità dei prodotti sono evidenti tanto nella rivisitazione dei classici, che scardina i dogmi stilistici per reinventarli, che nelle produzioni più spiccatamente di rottura della linea Klanbarrique; incentrate su lunghi invecchiamenti in botte, impiego di lieviti selvatici, aggiunta di frutta e spezie.

The Good Beer Society

Nasce, come ogni buona birra, da un blend equilibrato e variegato di ingredienti; abbiamo sostituito le 4 componenti fondamentali (acqua, malto, luppolo e lievito) con competenze tecniche di degustazione, formazione, comunicazione e, ingrediente imprescindibile per donare il giusto aroma, un’infinita passione per il mondo birrario. The Good Beer Society propone un’ampia scelta per gli appassionati di birra: corsi di formazione, workshop di homebrewing, eventi, beer tour e beer experience.

 

+INFO: Michela Cimatoribus  stampa@rossiebianchi.it

 

 

+ COMMENTI (0)

Recoaro Bio: quando la purezza del bio incontra il lato ribelle del frizzante

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Birralp Society Michela Cimatoribus Beer Amber Shock Asteroid Bibock Sparrow Pit B.i. Weizen Birra Agostino Arioli The Good Beer Society Good Rifugio Nicola Tipopils


Annuario Birra Birritalia beverfood

ARTICOLI COLLEGATI:

Klanbarrique, tra birra e vino verso la ristorazione di qualità

Klanbarrique, tra birra e vino verso la ristorazione di qualità

21/11/2018 - Non è un'invenzione nuova. Le IGA, Italian Grape Ale, birre con il mosto d'uva, esistono già da qualche tempo, forse il primo esempio di minimo avvicinamento tra mondo bi...

Grande successo per ChiareScure 2018, organizzata dal Consorzio Birrai Lombardi

Grande successo per ChiareScure 2018, organizzata dal Consorzio Birrai Lombardi

09/10/2018 - Ottima seconda edizione per la manifestazione organizzata dal Consorzio Birrai Lombardi, una proposta concepita come il racconto di storie custodite gelosamente tra le mu...

Simposio della Birra Italiana di Qualità ideato dalla Fabbrica di Pedavena: prospettive e scenari

Simposio della Birra Italiana di Qualità ideato dalla Fabbrica di Pedavena: prospettive e scenari

12/07/2018 - Sabato 7 luglio a Pedavena, nell’ambito della Festa dell’Orzo 2018, si è tenuto il primo Simposio della Birra Italiana di Qualità organizzato dalla Fabbrica di Pedavena. ...

Glass Pack e Beverage Ingredients: il mondo del beverage va a tutta birra

Glass Pack e Beverage Ingredients: il mondo del beverage va a tutta birra

15/05/2018 - Guru della craft beer, associazioni, ricercatori e aziende per parlare di luppoli autoctoni, nuovi lieviti, bottiglie e tendenze del prossimo futuro. Almeno un paio di so...

Nuovi corsi e convenzioni per gli appassionati di birra a cura di The Good Beer Society

Nuovi corsi e convenzioni per gli appassionati di birra a cura di The Good Beer Society

24/01/2018 - I prossimi corsi in programma sono: 28 gennaio – HOMEBREWING ALL GRAIN @10 Gradi Nord, via Watt 5, Milano dal 29 gennaio al 12 marzo – BEER LOVER @Birrificio Italiano – M...

ChiareScure festival: le meravigliose storie di birre artigianali lombarde

ChiareScure festival: le meravigliose storie di birre artigianali lombarde

03/10/2017 - Chiara o scura? Quante volte vi siete sentiti fare questa domanda al bancone di un pub per degustare una birra. Questa domanda ce la siamo fatti anche noi quando siamo an...

CHIARESCURE: birre artigianali lombarde in festival a Milano dal 29 settembre al 1 ottobre 2017

CHIARESCURE: birre artigianali lombarde in festival a Milano dal 29 settembre al 1 ottobre 2017

21/09/2017 - “Siamo molto bravi, forse i migliori! In Lombardia si “nascondono” birre di un livello qualitativo medio molto raro nel resto del mondo. Birre in stile, creazioni uniche,...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

4 × 2 =