Beverfood.com
| Categoria Notizie Food | 4164 letture

TOP ITALIAN CHEF 2015- arte, design e grande cucina, passione, eccellenza alla 6a edizione della rassegna ...

Chef Cannavacciuolo Top Italian Chef Ventura Italian Successo Migliori Presenza Italia Chef

Chef Migliori Italian Successo Chef Cannavacciuolo Ventura Italia Presenza Top Italian Chef

Mettere insieme 60 grandi chef stellati e giovani leve– da Antonino Cannavacciuolo a Gennaro Esposito, da Luca Montersino a Moreno Cedroni, da Andrea Berton a Davide Scabin, da Marco Sacco ad Andrea Aprea – che hanno partecipato lunedi 26 ottobre alla 6a edizione di Top Italian Chef, circondati da circa 400 ospiti entusiasti di trovarsi a tu per tu con così tanti rappresentanti della cucina italiana allo stesso evento, non è affatto facile.

Chef Anatonino Cannavacciuolo con Champagne Encry
Chef Anatonino Cannavacciuolo con Champagne Encry

“Il segreto di unire questi grandissimi chef è la passione, hanno risposto all’appello di Top Italian Chef i tantissimi amici di sempre e nuovi partecipanti, uniti attorno all’amore per la grande cucina, l’arte, il design”– sottolinea Eugenio Tagliafico, ideatore della manifestazione- Questo incontro giunto alla sesta edizione celebra la frutta secca Ventura, la tecnologia e l’amore della perfezione perseguitata tutti i giorni dai nostri partner, in una grande festa golosa e gioiosa”.

Per Ventura la Top Italian Chef significa una promozione del marchio con degli chef di altissimo livello. “Senza l’idea di Gegi Tagliafico non sarebbe mai nata la Top Italian Chef, Ventura è onorata di poter legare il marchio a questi talenti della cucina italiana che sanno interpretare nelle loro ricette la frutta secca declinata in ogni stagione, per il futuro stiamo già pensano a una formula che consenta di allargare al grande pubblico, magari un concorso”- le parole di Angelica Addeo, Brand Manager di Madi Ventura.

 

Parlando con gli chef, molto disponibili con il pubblico e gli operatori, si scopre davvero l’amore per la frutta secca.

“Credo che in pochi luoghi in Italia come Napoli ci sia la tradizione della frutta secca- dice Antonino Canavacciuolo– ogni pasto sotto le feste di Natale si chiude rigorosamente con questa sul tavolo. Se dovessi scegliere un ingediente da abbinare dico le castagne”.

“Se pensiamo al pesto e alle creme di mandorle, la frutta secca è nella nostra tradizione- spiega Moreno Cedroni la mandorla è forse l’ingrediente che mi diverte di più, mi ricordo che vent’anni fa facevo una sogliolina con noci e crema di mandorle”.

“Dico mandorla e nocciola, ma credo che sia importante legare la scelta anche alla stagionalità- parola di Andrea Berton– nelle mie ricette la frutta secca è comunque sempre ben presente”.

Per me noce, da abbinare con i piatti tipici della nostra tradizione- chiosa Davide Scabin.

Top Italian Chef, una grande occasione di incontro e di confronto, fra degustazioni e show cooking. E altrettanto all’altezza il palcoscenico del Magna Pars Suites di Milano che ha visto fondersi tra loro tre differenti mondi: quello del food, quello dell’arte e quello del design accompagnati dalla frutta secca Ventura che ha caratterizzato ogni piatto proposto dagli chef e nella gara tra 4 food blogger.

Gli artisti della cucina vestiti con le divise ufficiali firmate Bragard sono stati premiati con un multiplo del quadro appositamente realizzato e riprodotto in tiratura limitata dal pittore MarcelloScuffi e con un piatto in ceramica dai contenuti innovativi e di design esclusivo.

Ai fornelli si sono sfidate anche quattro attivissime foodblogger, ispirate dalla frutta secca Ventura e giudicate dai Top Chef. Tra Donatella Bochicchio ( fiordirosmarino.blogspot.it ), Tamara Marongiu ( caprettarossa.com ), Assunta Pecorelli ( lacuocadentro.com ) e Giulia Scarpaleggia ( julskitchen.com ). Alla fine ha avuto la meglio Tamara.

Ad accopagnare la giornata grande successo anche per lo Champagne Enrcy e birra Hordeum.

Databank excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Aziende Beverage Bevande Tabella Campi records

GLI CHEF PARTECIPANTI

Andrea Aprea, Manolo Allochis, Tommaso Arrigoni, Stefano Baiocco, Enrico Bartolini, Karl Baumgartner, Andrea Berton, Cristina Bowerman, Davide Brovelli, Antonino Cannavacciuolo, Daniel Canzian, Moreno Cedroni, Flavio Costa, Gianni D’Amato, Enrico Derflingher, Roberto Di Pinto, Gennaro Esposito, Marco Fadiga, Gianluca Fusto, Giuliana Germiniasi, Marta Grassi, Pietro Leemann, Leandro Luppi, Valentino Marcattilli, Massimiliano Mascia Luca Marchini, Luca Montersino, Marco Parizzi, Marco Sacco, Claudio Sadler, Davide Scabin, Fulvio Siccardi, Elio Sironi, Claudio Tiranini, Gaetano Trovato, Ilario Vinciguerra.

 

I TOP TALENT CHEF PARTECIPANTI

Giuliano Baldessarri, Eugenio Boer, Peter Brunel, Alberto Buratti, Martina Caruso, Marco Claron, Antonio Cuomo, Federico D’Amato, Rocco de Santis, Edoardo Fumagalli, Luigi Lionetti, Davide Maci, Matteo Maenza, Mirko Martinelli, Michele Mauri Taglia, Emanuele Mazzella, Simone Nardoni, Alberto Riboldi, Fabiana Scarica, Daniele Succi.

Contatti email Aziende Beverage And Food Distribuzione Ingrosso Alimentari Banchedati CSV Excel

 

+ COMMENTI (0)

Founders All Day IPA Session Ale - Birra distribuita da Brewrise

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Italian Top Italian Chef Chef Italia Presenza Migliori Ventura Successo Chef Cannavacciuolo

ARTICOLI COLLEGATI:

Guida Michelin 2019: non c’è due ma c’è il tre… stelle per Uliassi!

Guida Michelin 2019: non c’è due ma c’è il tre… stelle per Uliassi!

16/11/2018 - C'è stato tutto quello che ci si poteva aspettare. L'attesa trepidante, la sorpresa, le novità, le riconferme. Addirittura c'è stata una mancanza in realtà così evidente ...

Gavi e sostenibilità: dalla terra alla tavola insieme a chef Cannavacciuolo

Gavi e sostenibilità: dalla terra alla tavola insieme a chef Cannavacciuolo

08/09/2018 - Il Gavi festeggia e spegne 20 candeline per celebrare i suoi primi venti anni dalla nascita della DOCG. Alla corte dell’omonimo paese è arrivato l’amatissimo Chef e volto...

Di Gavi in Gavi: super festa per la sesta edizione con chef Antonino Cannavacciuolo il 26 agosto

Di Gavi in Gavi: super festa per la sesta edizione con chef Antonino Cannavacciuolo il 26 agosto

05/08/2018 - Date da segnare sul calendario: domenica 26 agosto torna puntuale l’appuntamento con Di Gavi in Gavi. Una ricorrenza organizzata dal Consorzio Tutela del Gavi per festegg...

Gualtiero Marchesi “The Great Italian”, un documentario per celebrare il Maestro

Gualtiero Marchesi “The Great Italian”, un documentario per celebrare il Maestro

18/03/2018 - Così come aveva programmato il Maestro Marchesi prima della scomparsa, lunedì 19 marzo, sua data di nascita, sarà proiettato in anteprima a Milano il film documentario Gu...

Antonio Scalera chef story: La Bul, stammi bene e la Puglia rural chic

Antonio Scalera chef story: La Bul, stammi bene e la Puglia rural chic

24/11/2017 - Galeotto fu il risotto. Crema di peperoni, polvere di alici e burrata. Maggio 2014, la mia prima volta a La Bul. Tre anni dopo torno in Via Villari, nel cuore di Bari per...

Chef Mauro Uliassi, il bartender Dario Comini e Zacapa insieme a Piatti e Cocktail d’Arte su Sky

Chef Mauro Uliassi, il bartender Dario Comini e Zacapa insieme a Piatti e Cocktail d’Arte su Sky

25/10/2017 - L’arte e la cucina si incontrano in tv su Sky Arte nella nuova edizione in 5 puntate di PIATTI E COCKTAIL D’ARTE in onda dal 22 novembre al 20 dicembre, ogni mercoledì al...

40 Guide Espresso: l’alta cucina italiana non imita più nessuno

40 Guide Espresso: l’alta cucina italiana non imita più nessuno

20/10/2017 - Quarant’anni di Guida de L’Espresso. Chi scrive quest’articolo non era ancora nato quando la prima edizione ha visto la luce. Chi scrive quest’articolo ha vissuto “la Gui...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

due × 1 =