Pinterest LinkedIn

Dal calamansi al cardamomo: un viaggio nelle ultime tendenze del beverage per consumatori sempre più avventurosi. Il mondo delle bevande è una continua scoperta verso il gusto e l’innovazione e i consumatori di oggi stanno diventando sempre più curiosi e avventurosi. Cosa vedono gli esperti nelle tendenze del mercato odierno? Le scelte food&beverage fatte dai consumatori sono oggi sempre più rivolte ai temi della salute e del benessere. Le loro abitudini stanno cambiando e le nuove tendenze si riflettono anche sui gusti e le preferenze personali delle persone in termini di sapori.

 

 

Il 64% dei consumatori globali di oggi definisce essere proattivo il proprio approccio ad una vita sana, afferma Micah Greenhill, direttore marketing del settore beverage presso l’azienda nutrizionale ADM. Afferma inoltre che, negli ultimi anni, si sta notando un’interessante applicazione di diversi aromi ad alcuni tipi di bevande che i consumatori, di conseguenza, tendono ad associare a diversi attributi di benessere. Ad esempio, la presenza di aromi botanici è sempre più presente nelle bevande ed una ricerca dimostra che quasi il 70% dei consumatori percepisce l’aggiunta di estratti vegetali come un fattore di salute.

 

 

Tra gli aromi più diffusi: la lavanda, associata alla sensazione di relax, l’ibisco, antinfiammatorio e antiossidante, la rosa, dall’effetto riequilibrante e rilassante, il cardamomo, energizzante ed antiossidante, la menta, il basilico, il ginepro e tante altre ancora. A questa tendenza verso il benessere, si sta aggiungendo anche un’innovazione nelle preferenze di quei gusti associati alla funzionalità mentale o fisica. Tra le varie tipologie di aromi funzionali popolari possiamo citare ad esempio lo zenzero, dalle proprietà antinfiammatorie, la radice di ginseng, che da supporto immunitario ed energetico, come anche la curcuma, antiossidante per eccellenza.

 

 

Parlando infine di tendenze nei gusti delle bevande, quelli tropicali così come quelli agli agrumi rimangono i preferiti dei consumatori. In particolare, esiste sempre più varietà di sapori tropicali: partendo dai classici cocchi, ananas, frutto della passione e mango, emergono altri gusti sempre più particolari quali frutto del drago, guava e calamansi.

+info: www.beerandfoodattraction.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia 23-24 Bevande Analcoliche Acquista

Scrivi un commento

12 − otto =