Pinterest LinkedIn

A oggi sono oltre 700, circa la metà esteri, gli espositori che rinnovano la partecipazione, sulla scorta di un apprezzamento vicino al 100% per l’ultima edizione. In pole position l’area gelato-pasticceria: nel 2017 sarà una delle più forti, con un nuovo layout, per un ritorno in grande stile dei gelatieri. Scaldano i motori anche gare e campionati mondiali, con le selezioni già in pista, mentre il SIC/Caffè, da sempre leader mondiale, rafforza ancora il profilo culturale e l’arte bianca spicca per innovazione.

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

Per HostMilano, la manifestazione leader mondiale nell’Equipment, Coffee and Food, il 2016 parte con una marcia in più: un boom di riconferme che, con quasi due anni di anticipo, vede già oltre 700 espositori conquistati dal concept unico e ancora più ricco del 2017, il 42% delle quali estere.

E non poteva essere altrimenti, guardando ai numeri record del riscontro fra gli espositori. Praticamente all’unanimità riconoscono che HostMilano è l’evento del settore più internazionale e finalizzato al business in Italia: in particolare, il 98% lo valuta estremamente o molto importante per fare business e il 95% riconosce come estremamente importante la costante crescita nella internazionalizzazione.

Il 91%, inoltre, è estremamente d’accordo che HostMilano sia il luogo per eccellenza dove incontrare nuovi operatori qualificati, il 92% per incontrare operatori internazionali, il 90% per aprirsi a nuovi mercati internazionali. Risultati costruiti sulla selettività e la grande attenzione posta allo scouting: il 97% dichiara infatti di essere estremamente soddisfatto per la qualità dei contatti. Che sono in linea o sopra le aspettative per il 98%, mentre ben il 92% degli espositori dichiara di avere stabilito nuovi contatti.

Un apprezzamento eccezionale che si rispecchia fedelmente nel record di presenze di visitatori professionali, che nel 2015 hanno superato la storica soglia dei 150 mila per attestarsi a 150.968, con un aumento esponenziale dei professionisti esteri: 60.383 presenze da 172 Paesi, il 40% del totale e in crescita del 17%.

La Filiera del caffè espresso - La degustazione del Caffè di Franco e Mauro Bazzara - Planet Coffee
La Filiera del caffè espresso - La degustazione del Caffè di Franco e Mauro Bazzara

“HostMilano è la punta di diamante nella strategia di internazionalizzazione delle nostre manifestazioni dirette, che valorizzano altrettanti settori dove il Made in Italy è leader nel mondo – commenta l’Amministratore Delegato di Fiera Milano, Corrado Peraboni –. Grazie al recente aumento di capitale, sottoscritto dagli azionisti per un controvalore di 66,8 milioni di euro, in vista di Host2017 possiamo contare su nuove risorse che consentiranno di ampliare i progetti di incoming buyer, comunicazione all’estero, workshop ed eventi e che incrementeranno l’affluenza di visitatori qualificati, in particolare internazionali, anche proseguendo la fortunata collaborazione con ICE Agenzia”.

Di questa filosofia vincente sarà grande protagonista il settore del Gelato-Pasticceria. Che, nella prossima edizione, cresce e si presenta con un nuovo layout, studiato per aumentare ancora la sinergia con le filiere affini e la presenza di gelatieri e mondo del gelato artigianale in genere, in un efficace mix con gelato soft e buyer delle grandi realtà internazionali e italiane.

Un altro sprint verrà dalla riconferma dei grandi appuntamenti ai massimi livelli internazionali, come i campionati mondiali Cake Designers World Championship e World Thropy of Pastry, Ice Cream and Chocolate in collaborazione con FIPGC – Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria Cioccolateria: sono già partite le selezioni per queste appassionanti sfide all’ultimo ingrediente che nel 2015 hanno visto combattere oltre 30 Nazionali da tutto il pianeta, con la presenza di tutti i più grandi Maestri italiani ed esteri.

Un parterre senza confronti dove spiccavano nomi quali, fra gli altri: Babbi, Carpigiani, Cartoprint, Comprital, Condorelli IDB, Distillerie Camel, Elenka, Fabbri 1905, Forno d’Asolo, F.lli Branca Distillerie, Galatea, Gelato Club, Geldue, IFI, ISA, Lucano 1894, Martellato, Mec3, Mondial Group, Olibar, Pavoni Italia, Pernigotti, Pregel, Prodotti Rubicone, Service Gel, Telme, Toschi Vignola, Ugolini, Unigel, Unigrà.

gestori di Distributori Automatici, produttori di macchine Vending & OCS, fornitori di caffè, bevande ed alimenti per il settore DA si consiglia di scaricare GRATIS la GuidaOnLine Vending & OCS
gestori di Distributori Automatici, produttori di macchine Vending & OCS, fornitori di caffè, bevande ed alimenti per il settore DA si consiglia di scaricare GRATIS la GuidaOnLine Vending & OCS

I grandi del settore sono stati protagonisti con novità che dettano i trend, dalle tecnologie capaci di portare la semplicità di processo del gelato soft nel gelato artigianale mantenendone l’elevata qualità, fino a gusti nuovi e sfiziosi come il panettone o gli oltre 120 gusti al cioccolato che hanno fatto registrare anche un Guinness Record ufficiale.

Fondamentale anche il contributo di Caffè-Tea, che si distingue per il grande impatto dell’exploit di SIC – Salone Internazionale del Caffè: nel 2015 ha aumentato gli spazi espositivi del +40% con oltre 500 aziende, proiettando su un livello ancora più globale il suo storico primato come riferimento internazionale. Un successo per numero di aziende, varietà di prodotti e attenzione ai trend – dagli specialty coffee, ai monorigine, al bio e fair trade – con il coinvolgimento di stakeholder e partner internazionali per la realizzazione di momenti formativi, dove hanno partecipato i massimi esperti mondiali e sono stati presentati in esclusiva dati e ricerche.

In crescita anche il settore dell’Arte Bianca: a Host2015, le anteprime esclusive di tecnologie e ingredienti sono andate oltre la ricerca di prodotti e servizi all’avanguardia per fare della manifestazione un facilitatore di business che anticipa e accompagna i fenomeni socio-gastronomici, stimolando e favorendo l’espressione della creatività attraverso i nuovi format che rispondono alle esigenze in continua evoluzione dei consumatori, ma anche andando a esplorare importanti nicchie.

Databank torrefatori torrefazioni caffè Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

Merito dell’indiscusso ruolo globale di HostMilano, che valorizza sul panorama internazionale il prodotto Made in Italy, e non solo, e si fa osservatorio permanente sul settore anche grazie a un palinsesto senza confronti di eventi formativi e informativi. Riconfermata inoltre la partnership con Identità Golose, il più importante meeting in Italia dedicato ai top chef italiani e mondiali, con un concept totalmente rinnovato. Ritorneranno APCI – Associazione Professionale Cuochi Italiani, protagonista nel 2015 con le lezioni live di Network del Gusto, e ALTOGA – Associazione Lombarda Torrefattori, Importatori di Caffè e Grossisti Alimentari. Sempre per il mondo caffè, oltre all’apprezzatissimo Coffe District organizzato da Host, CPC e UCIMAC, saranno studiati i nuovi format per gli appuntamenti di aggiornamento formativo con SCAE – Specialty Coffee Association Europe e con i barista champions di World Coffee Events.

Già in calendario anche la terza edizione di Smart Label, il concorso di Fiera Milano e HostMilano, in collaborazione con POLI.Design, Consorzio del Politecnico di Milano, e con il patrocinio di ADI – Associazione Italiana per il Disegno Industriale. Non resta che restare sintonizzati sui canali Host, che già da oggi sono attivi e pronti a fornire tutte le ultime news sulla manifestazione e trend di filiera.

Ufficio Stampa Fiera Milano

Rosy Mazzanti – Simone Zavettieri

tel. 02.4997.7457 e-mail press.host@fieramilano.it

Flaviana Facchini Relazioni Pubbliche

tel. 339.6401271 e-mail press.host@fieramilano.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

diciotto + 4 =