Pinterest LinkedIn

La talentuosa bartender olandese è la vincitrice della terza edizione di The Mixing Star, la global cocktail competition targata Disaronno. Nella finale europea di Amsterdam, tenutasi nel suggestivo e cosmopolita Club Harbour, si sono sfidati a colpi di shaker, 18 tra i più validi e creativi bartender da tutto il mondo. Tess Posthumus ha vinto con il cocktail “Killer Cocktail”, Ispirandosi al celebre film di Steven Spielberg “Lo Squalo”. Tess Posthumus ha convinto la giuria stellare di giornalisti ed esperti provenienti da tutto il mondo, arricchita dalla presenza di un giurato d’eccezione, il famoso guro della mixologia Dom Costa, aggiudicandosi, oltre al titolo in palio anche un premio straordinario. Grazie a Disaronno, icona dello stile italiano del bere nel mondo, Tess Posthumus volerà infatti a Venezia, in occasione del Festival del Cinema e avrà l’opportunità di presentare in esclusiva il proprio Disaronno signature cocktail alle celebrità in passerella sul famoso Red Carpet.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

AL 1° POSTO:

Killer Cocktail Di Tess Posthumus

 4,5 cl DISARONNO

 3,0 cl gin

 3,0 cl succo di limone fresco

 1,0 cl Campari

 1,0 cl sciroppo frutto della passione

 3 spruzzi di cranberry bitter

 Preparazione: shakerare tutti gli ingredienti con ghiaccio, ad eccezione del bitter e della scorza di limone. Filtrare in un bicchiere, precedentemente raffreddato e colmo di ghiaccio tritato. Top con 3 spruzzi di cranberry bitter. Aggiungere una cannuccia e una scorza di limone tagliata a forma di coda di squalo.

 AL 2° E 3° POSTO:

 Cocktail Au Revoir Shoshanna di Alessandro Avilla

 1,5 cl DISARONNO

 4 cl Kentucky bourbon whiskey

 2,5 cl cherry brandy

 0,5 cl chocolate bitter

 1,5 cl chartreuse verde

 1 zolletta di zucchero

 Preparazione: raffreddare un bicchiere old fashioned con ghiaccio, acqua e Chartreuse verde. Raffreddare il mixing glass e, una volta freddo, schiacciarvi sul fondo la zolletta di zucchero imbevuta con il bitter al cioccolato. Aggiungere il resto degli ingredienti sciogliendo il più possibile lo zucchero. Aggiungere ghiaccio a cubetti e mescolare fino a che il drink risulti freddo e ben diluito. Svuotare il bicchiere old fashioned e filtrare il drink nello stesso. Decorare con una scorzetta di pompelmo. Servire con crostini di pane e cioccolato fondente aromatizzato con una miscela di erbe e spezie affumicata al momento.

 Cocktail Moonwalker di Hector De la Rosa

 3 cl DISARONNO

 4 cl Chartreuse Verte

 3 cl succo di lime fresco

 2 bar spoon di gelatina di Speculoos (biscotti alla cannella)

 bianco d’uovo

 Preparazione: mettere tutti gli ingredienti in uno shaker e shakerare per 10 secondi. Versare in una coppetta martini e guarnire con zucca, barbabietola, zucchero e una cannuccia.

 La terza edizione della competition che Disaronno dedica ai bartender professionisti, veri artisti del cocktail, è stata segnata da un crescente successo. Già a partire dai casting che hanno richiamato oltre 1.000 aspiranti Mixing Star, ambientati in location ispirate a set cinematografici, in numerosi paesi: Italia, U.K., Irlanda, Germania, Francia, Russia, Spagna, Svezia, Finlandia, Australia, Olanda, Belgio, U.S.A., Canada.

 In questa edizione inoltre, per la prima volta, i bartender sono stati protagonisti di vere e proprie Masterclass di recitazione carpendo piccoli e grandi segreti dell’essere attori, mettendo in evidenza il proprio talento e le proprie doti espressive, non solo nella miscelazione dei cocktail ma anche nella presentazione delle loro creazioni dietro il bancone bar. Ospiti d’eccezione, Agostino Perrone e Marian Beke che, al termine della competizione, hanno raccontato le nuove tendenze del mixing, la loro storia di come sono diventate delle Star della Mixologia e di come Disaronno Mixing Star sia un ottimo punto di partenza per accrescere la propria esperienza e ottenere visibilità a livello internazionale.

 Per informazioni e aggiornamenti www.themixingstar.comCGrillo@disaronno.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Santi Crinaia - Dal 1843 Passione Valpolicella

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina