Pinterest LinkedIn

Grande soddisfazione per i soci del Consorzio Tutela Valcalepio: numerose le medaglie ottenute dai Valcalepio Doc e dai Bergamasca Igt ai concorsi nazionali e internazionali svoltisi in questi ultimi mesi. “Colgo l’occasione per congratularmi con le aziende che hanno ottenuto questi prestigiosi riconoscimenti”, ha dichiarato il neo presidente Emanuele Medolago Albani, “notizie come questa ci spingono ad andare sempre avanti nel nostro cammino di tutela e promozione di quello che è a tutti gli effetti uno dei gioielli di Bergamo, il Valcalepio”. Ma veniamo alle medaglie e ai premiati. Due i concorsi che hanno visto i vini orobici a confronto con campioni provenienti da tutt’Italia e da tutto il mondo per contendersi gli ambiti riconoscimenti.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

Al CONCOURS MUNDIAL DE BRUXELLES i Valcalepio Doc e i Bergamasca Igt hanno gareggiato con oltre 8000 campioni provenienti da ogni angolo del pianeta. Il risultato che la Valcalepio si porta a casa è di tutto rispetto: due medaglie d’oro e una medaglia d’argento. Medaglia d’oro al Valcalepio Rosso Doc Amedeo 2003 dell’azienda Castello degli Angeli e al Bergamasca Igt Cabernet Sauvignon 2010 dell’azienda Le Mojole. Ad aggiudicarsi la Medaglia d’argento il Valcalepio Rosso Riserva Doc Santa Crux 2010 dell’azienda agricola La Rovere.

 Altro importante appuntamento per l’enologia, questa volta italiana, è la MOSTRA NAZIONALE DEI VINI DI PRAMAGGIORE. Da questa kermesse tutta italiana arrivano importanti riconoscimenti: 6 Valcalepio Doc, 1 Moscato di Scanzo Docg e 1 Bergamasca Igt tra le medaglie d’oro. In particolare l’azienda agricola Il Cipresso è la realtà bergamasca che ha ottenuto il maggior numero di premi, 3 medaglie d’oro rispettivamente con il Valcalepio Bianco Doc Melardo 2012, il Valcalepio Rosso Doc Dionisio 2011 e il Moscato di Scanzo Docg Serafino 2010. A seguire con due medaglie l’una l’Azienda Cascina del Bosco – Bonaldi (premiato il Valcalepio Bianco Doc 2013 e il Valcalepio Rosso Riserva Doc Cantoalto 2010) e l’azienda agricola Bertoli Angelo (medaglia d’oro al Valcalepio Rosso Doc Montecroce 2010 e Valcalepio Rosso Riserva Doc Montecroce 2009). A rappresentare la Igt Bergamasca è stato premiato con la medaglia d’oro Lunarossa 2010 dell’azienda La Caminella.

 “Questi premi ci riempiono sempre di orgoglio e di soddisfazione” ha ricordato il vicepresidente Giovani De Ferrari, “sia come produttori che come soci del Consorzio Tutela Valcalepio. Infatti non possiamo che gioire quando un Valcalepio Doc viene premiato in occasioni così importanti. Sono anni che ripetiamo che solo uniti possiamo fare la differenza e la partecipazione a manifestazioni come quella di Pramaggiore e Bruxelles rappresenta un’importantissima vetrina per la nostra produzione enologica. Speriamo di poter gioire ancora per nuove medaglie presto”.

 +info: Consorzio Tutela Valcalepio press@valcalepio.orgwww.valcalepio.org

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

11 − tre =