Pinterest LinkedIn

Valsoia, società leader nell’alimentazione salutistica, ha chiuso il 2023 con un giro d’affari di 112,8 Mni € (11,3%), un EBITDA a 12,5 Mni e un utile netto a 7,2 Mni €. Proposto un dividendo di 0,38 € per azione.

Il Presidente Lorenzo Sassoli de Bianchi ha così commentato: “Siamo soddisfatti per il positivo andamento dei ricavi nell’anno 2023 in crescita sia per la Divisione Food Salutistico (+5,1%) che Food Tradizionale (+26,5%). Le vendite all’estero hanno proseguito la loro crescita (+7,9%) nonostante una stagionalità del gelato meno favorevole rispetto ai risultati record dell’anno precedente. Anche il 2023 è stato caratterizzato da una rilevante crescita dei costi che hanno condizionato l’EBITDA contenendolo sostanzialmente allo stesso livello dell’esercizio precedente. La Società ha confermato la sua eccellente solidità finanziaria pari a 27,3 milioni di euro, Il controllo dei costi di acquisto e delle marginalità sono stati la priorità anche per l’esercizio 2023 unitamente al continuo sostegno che proseguirà anche nel 2024 ai consumi delle nostre Marche, in particolare attraverso i costanti e crescenti investimenti in comunicazione. Nel corso dell’anno abbiamo implementato i nostri piani di innovazione presentando numerose novità sia nel mercato Salutistico che in quello del Food Tradizionale”.

Il secondo anno di gestione della margarina Vallè è stato molto positivo così come la partenza della distribuzione del gelato tradizionale Häagen-Dazs, leader in molti tra gli 80 paesi Worldwide dove opera. In un contesto di mercato alimentare italiano segnato dalla contrazione dei consumi a seguito della eleva inflazione, riteniamo di particolare rilievo l’andamento positivo dei volumi delle nostre Marche Salutistiche e Food tradizionale accompagnate in molti segmenti di mercati da una crescita della quota consumi sia a valore che a volume. Ottime, in particolare, le performance della Piadina Loriana e delle confetture Santa Rosa. Abbiamo proseguito con successo le vendite al consumatore via e-commerce attraverso Amazon ed altre piattaforme internazionali migliorando decisamente i relativi ricavi di vendita”.

La crescita dei ricavi è da ricondurre sia all’incremento della Divisione Food Salutistico (Marca “Valsoia Bontà e Salute”) sia all’andamento positivo della Divisione Food Tradizionale (Marche Piadina Loriana, Santa Rosa confetture, Diete.Tic, Weetabix, Oreo O’s Cereali, Margarina Vallè e Häagen-Dazs). I consumi in Italia (totale mercati “grocery” Distribuzione Moderna) sono nell’anno positivi a valore (+7,9% fonte NielsenIQ), mentre risultano in sensibile contrazione i volumi (-1% vs pari periodo precedente; “Grandi Marche” – 3,7%).

La diminuzione nei consumi reali ha caratterizzato sostanzialmente tutto l’anno 2023 confermando i primi segnali negativi registrati dal terzo quadrimestre 2022, conseguenza della importante crescita inflattiva. In questo scenario le grandi Marche hanno registrato una riduzione della loro quota di mercato (-1,3 punti quota vs pari periodo precedente) a fronte di una crescita in particolare delle private label (+1,1 punti quota vs pari periodo precedente).

La Società ha implementato nel corso del 2023 alcune operazioni di rilievo previste nei piani aziendali:

· kick-off della distribuzione in esclusiva sul Territorio Italiano della Marca di gelato “Häagen-Dazs”;

· finalizzazione e pubblicazione del documento di “sostenibilità aziendale 2023”;

· sviluppo delle vendite al consumatore finale, via e-commerce (Amazon e altre piattaforme);

· crescita delle vendite OOH (Ho.Re.Ca., navale, vending) e kick off della distribuzione diretta dei gelati Valsoia nel canale “bar” sulla riviera adriatica;

· innovazione nella linea gelato “Gran Stecco” per Italia ed estero;

· lancio di alcune novità di prodotto in nuovi segmenti del salutistico (alternativa all’uovo, al pesce e al pollo);

· lancio della nuova linea Santa Rosa Zero (senza zuccheri aggiunti);

· sviluppo del nuovo packaging sostenibile per Diete.Tic.;

· pianificazione e sviluppo di progetti R&D in area salutistica e tradizionale per il triennio 2024 – 2026;

· avvio di una importante Brand review “Valsoia Bontà e Salute” implementata da gennaio 2024 sul field;

· ingresso nelle prime catene di distribuzione in Canada con il gelato e la crema cioccolato Valsoia ed in Sud America con il Brand Santa Rosa;

· primi passi all’estero della Piadina Loriana.

Si segnala infine l’avanzamento del progetto di ampliamento dello stabilimento di Serravalle, che prevede il raddoppio della superficie utile, ed il completamento del progetto di ampliamento degli uffici nell’headquarter di Bologna.

 

+ info: www.valsoia.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia 23-24 Bevande Analcoliche Acquista

Scrivi un commento

diciannove − 13 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina