Pinterest LinkedIn

Fontenoce, un marchio che rappresenta eccellenza e innovazione nel settore delle acque minerali, compie un ulteriore passo verso la sostenibilità con l’introduzione dei nuovi tappi tethered. Questa iniziativa riflette la crescente consapevolezza ambientale e la necessità di ridurre l’impatto ecologico dei prodotti.

Annuario Acquitalia 23-24 Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Acquitalia 23-24 Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

L’impegno di Fontenoce per la sostenibilità

Negli ultimi anni, l’attenzione verso l’ambiente è aumentata significativamente, spingendo molte aziende a trovare soluzioni innovative. I tappi tethered, collegati permanentemente alle bottiglie, sono tra le innovazioni più rilevanti in questo contesto.

In Fontenoce, la qualità dell’acqua oligominerale e il rispetto per l’ambiente vanno da sempre di pari passo. La dedizione all’innovazione e alla sostenibilità dell’azienda è visibile in ogni fase della produzione e dell’imbottigliamento. L’introduzione di questa soluzione 100% riciclabile rafforza ulteriormente la sua missione ecologica.

La novità dei tappi tethered Fontenoce

Dopo aver convertito l’impianto di imbottigliamento all’energia solare rinnovabile, Fontenoce lancia i tappi tethered nel 2024, rivoluzionando il packaging delle bottiglie e rendendole completamente riciclabili.

Questa soluzione, seppur apparentemente semplice, rappresenta un passo significativo verso la riduzione della dispersione di plastica nell’ambiente. I tappi tethered, infatti, sono tappi progettati per rimanere attaccati alle bottiglie dopo l’apertura. Questo design assicura che il tappo e la bottiglia vengano smaltiti insieme, riducendo il rischio che i tappi finiscano dispersi nell’ambiente.

La direttiva UE 2019/904, nota come direttiva SUP (Single Use Plastics), ha reso obbligatorio l’uso di tappi tethered per tutte le bottiglie di bevande fino a 3 litri a partire dal luglio 2024.

Il cambiamento di rotta introdotto da questa direttiva è chiaro: affrontare e gestire il problema dei rifiuti plastici, tra cui i tappi, che sono tra i rifiuti più comuni e dannosi specialmente per la fauna marina.

Databank bevande bibite succhi acque Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

Vantaggi dei tappi tethered

I tappi tethered sono progettati con un design ergonomico che facilita l’apertura e la chiusura, mantenendo al contempo la connessione con la bottiglia.

Nell’ottica di cercare soluzioni sempre più eco-friendly per il packaging delle proprie bottiglie, i nuovi tappi Fontenoce sono stati realizzati con una linguetta che li lega saldamente all’anello sul collo della bottiglia, rendendo i due elementi inseparabili.

Questo design offre numerosi vantaggi pratici ed ecologici:

  • Riduzione dei rifiuti plastici: ogni anno, milioni di tappi finiscono negli oceani e negli ecosistemi terrestri, causando danni significativi alla fauna selvatica e indirettamente all’uomo. I tappi tethered riducono questa dispersione, contribuendo a mantenere pulito l’ambiente;
  • Miglior riciclabilità: la presenza del tappo attaccato alla bottiglia facilita il processo di riciclaggio. Le strutture di riciclaggio possono trattare la bottiglia e il tappo come un unico elemento, migliorando l’efficienza del riciclo e la qualità del materiale riciclato;
  • Educazione ambientale: l’uso dei tappi tethered può anche fungere da strumento educativo, sensibilizzando i consumatori sull’importanza di smaltire correttamente i rifiuti e di adottare comportamenti sostenibili.

E a proposito dei consumatori, un sondaggio condotto da Sidel in Europa ha evidenziato l’opinione positiva sui nuovi tappi in tema di sostenibilità, sicurezza per l’ambiente e la facilità di uso.

Packaging acqua Fontenoce: l’evoluzione nel segno della sostenibilità

Fin dagli inizi, Fontenoce ha sempre puntato sull’innovazione sia nei prodotti che nei processi. Questo approccio ha portato a continui miglioramenti nel design e nel peso del PET delle bottiglie.

Il lungo percorso di “light weighting” (riduzione del peso delle bottiglie) è stato condotto con attenzione e precisione per garantire che le prestazioni del prodotto non ne risentissero.  Dal 2001 ad oggi, la bottiglia da 2 litri è passata da 42 a 27,5 grammi, mantenendo ergonomia e robustezza.

Nel 2016, Fontenoce ha effettuato un significativo aggiornamento della sua linea di produzione, rendendo bottiglia, tappo ed etichetta un unico imballaggio interamente riciclabile con un solo gesto. L’etichetta in plastica (PP5) sostituisce quella in carta, eliminando la necessità di rimuoverla per lo smaltimento.

Fontenoce utilizza materiali scelti con cura per il packaging della sua acqua oligominerale:

  • Bottiglia: PET1 (raccolta differenziata plastica);
  • Tappo: HDPE2 (raccolta differenziata plastica);
  • Etichetta: PP5 (raccolta differenziata plastica);
  • Involucro: LDPE4 (raccolta differenziata plastica);
  • Maniglia e nastro: C/PAP 81 (raccolta indifferenziata).

Le istruzioni per lo smaltimento corretto dei tappi sono chiaramente riportate sia sull’etichetta della bottiglia che sull’involucro esterno.

Fontenoce collabora attivamente con i consumatori, incoraggiandoli a smaltire correttamente i prodotti attraverso la raccolta differenziata.

Questo impegno è sostenuto da campagne di sensibilizzazione ambientale e messaggi educativi presenti sulle etichette e sui social media.

Ricevi le ultime notizie! Iscriviti alla Newsletter


Fontenoce: impegno e responsabilità verso il pianeta

I tappi tethered delle bottiglie di acqua Fontenoce rappresentano un simbolo tangibile della filosofia aziendale, che unisce la qualità di un’acqua pura e leggera con l’impegno verso la sostenibilità ambientale.

L’etichetta delle bottiglie illustra in modo semplice e immediato l’impegno di Fontenoce per l’ambiente, evidenziando azioni concrete e quotidiane per un futuro più sostenibile.

Vi si legge: “Ogni giorno noi di Fontenoce elaboriamo progetti di efficientamento energetico per ridurre le emissioni in atmosfera. Per la produzione diurna utilizziamo energia solare rinnovabile prodotta dal nostro moderno impianto fotovoltaico, che riduce le emissioni di CO2 e fornisce un contributo concreto nella lotta ai cambiamenti climatici”.

Partecipare alla raccolta differenziata dei tappi e delle bottiglie è un passo fondamentale per la sostenibilità ambientale. Ogni piccolo gesto conta per preservare il nostro pianeta.

 

+info: www.fontenoce.it

Scheda e news:
Sila S.p.A.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Acquitalia 2023-24 Acque Minerali Acquista

Scrivi un commento

4 × 1 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina