Pinterest LinkedIn

Le vendite mondiali di alcolici attraverso il commercio elettronico sono aumentate di un terzo nel 2020. I nuovi dati di Euromonitor International hanno rivelato i primi 10 mercati in termini di volume per l’e-commerce di alcolici lo scorso anno, con la Cina al primo posto.

La Cina ha registrato un aumento del 15,2% a 3,77 milioni di litri, seguita da Stati Uniti (+133%), Regno Unito (+18,9%), Francia (+43,2%) e Giappone (+28,4%). In nona posizione, il Brasile ha registrato un aumento del 388,8%, mentre il Canada è salito del 300,6% e la Colombia è salita del 270,8%. Anche Vietnam e Argentina hanno registrato una crescita a tre cifre, rispettivamente del 125% e del 223,2%.

Fonte: www.federvini.it/studi-e-ricerche-cat/

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

tre × quattro =