Pinterest LinkedIn

Nel pieno di una pandemia che sta ridefinendo i modelli di sviluppo a livello globale, Verallia dimostra ancora una volta di essere resiliente e saper progettare con visione e determinazione il proprio futuro. Nel corso dell’ultimo Capital Market Day tenutosi a Parigi il 7 ottobre 2021, Michel Giannuzzi – CEO del Gruppo – ha annunciato il via libera alla costruzione di un nuovo forno. La scelta è ricaduta sullo stabilimento più a sud del Paese tra i 6 sui quali Verallia può contare in Italia.

Marco Ravasi, Amministratore delegato di Verallia Italia

Marco Ravasi, Amministratore delegato di Verallia Italia sottolinea con orgoglio: con questo ultimo forno il nostro Gruppo in poco più di 5 anni ha investito, solo nel mercato italiano, una cifra superiore ai 300 milioni di euro. Come ho già avuto modo di dire in occasione dell’accensione del nuovo forno, nello stabilimento di Borgo Mantovano, crediamo di aver il dovere morale di supportare il rilancio industriale del Paese, accompagnando in modo fattivo il rilancio del food and beverage made in Italy. Per questo motivo abbiamo scelto di investire sul polo toscano, per rafforzare la presenza nel centro Italia e riuscire a servire meglio anche i clienti presenti al Sud, dove negli ultimi mesi abbiamo reso operativo un magazzino di stoccaggio. Il nuovo forno – prosegue Ravasi – si caratterizzerà per l’adozione delle migliori tecnologie, che ci permetteranno di avere una maggiore flessibilità produttiva, potendo cambiare in tempi rapidi colore e formato, e ridurre sempre più le emissioni”.

Proprio in questa direzione l’azienda prosegue il proprio impegno ESG, sintetizzato dal purpose aziendale definito nel 2020: “Ripensare il vetro per costruire un futuro sostenibile”. L’obiettivo più sfidante, in considerazione delle dimensioni industriali del Gruppo, è quello di ridurre del 46% le emissioni di CO2 entro il 2030 * e di perseguire la carbon neutrality entro il 2050.

 

Annuario Acquitalia Acque Minerali Acquista

 

Sul fronte dell’occupazione, in controtendenza rispetto al mercato, l’azienda ha portato avanti un piano di assunzioni che nell’ultimo triennio ha registrato un incremento superiore al 10%; un trend ancor più significativo se si considera che ogni posto di lavoro porta un indotto pari in media a 1,5 volte la forza diretta. Da sottolineare parimenti l’importante crescita dell’occupazione femminile in un settore, quello del vetro, storicamente maschile: il numero di donne è raddoppiato negli ultimi quattro anni e alcune di loro occupano importanti posizioni di responsabilità.

Questo investimento annunciato segue di pochi mesi l’inaugurazione del Forno 43 nello stabilimento lombardo del gruppo, in provincia di Mantova. Qui sono stati investiti complessivamente circa 90 milioni di euro e accolti in azienda 80 nuovi giovani dipendenti, senza dimenticare un importante piano di piantumazione che ha coinvolto un’area di circa 20mila metri quadri.

(*) strategia ESG Verallia, Scopo 1 e 2 in termini assoluti (su base anno 2019)

 

Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Acquista

 

Verallia

In Verallia, il nostro proposito è ripensare il vetro per costruire un futuro sostenibile. Vogliamo ridefinire il modo in cui il vetro viene prodotto, riutilizzato e riciclato, per renderlo il materiale da imballaggio più sostenibile al mondo. Lavoriamo insieme ai nostri clienti, fornitori e altri partner lungo tutta la filiera per sviluppare nuove soluzioni sane e sostenibili per tutti.

Con circa 10.000 persone e 32 stabilimenti di produzione del vetro in 11 paesi, siamo il primo produttore europeo e il terzo a livello mondiale di contenitori in vetro per alimenti e bevande, fornendo soluzioni innovative, personalizzate ed ecocompatibili a più di 10.000 aziende in tutto il mondo. Verallia ha prodotto più di 16 miliardi di bottiglie e vasi, realizzando un fatturato di 2,5 miliardi di euro nel 2020. Verallia è quotata nel compartimento A della borsa Euronext di Parigi (Ticker: VRLA – ISIN: FR0013447729) e appartiene a SBF 120, CAC Mid 60 Indici, CAC Mid & Small e CAC All-Tradable.

+Info: www.verallia.com

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (2)

San Benedetto Energy Drink Super Boost - il supereroe dell'energia!

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

2 Commenti

  1. claudio rosellini Reply

    Felice di questa decisione della costruzione del secondo forno nello stabilimento di Pescia dove ho lavorato e contribuito in parte alla realizzazione di molti prodotti per il mercato del beverage per circa 40 anni.
    azienda leader del settore e all’ avanguardia per l’ inquinamento ambientale e atmosferico.
    leader pure nelle risorse umane e attenta all’ inserimento di figure femminile in ogni odine nella scala gerarghica.

  2. giuseppe ciliberti Reply

    Senza dubbio gli investimenti effettuati da Verallia sono ammirevoli, la strategia per espandersi nel mercato del Sud Italia rende indiscutibile le ragioni del raddoppio del forno di Pescia (considerando i costi di trasporto merce).La riduzione del 46% delle emissioni del CO2 entro il 2030 è di già un fatto compiuto, ottimo anche l’inserimento di personale del gentil sesso anche a livello di Responsabile di Reparto.

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina