Pinterest LinkedIn

In relazione all’avvio della procedura di amministrazione controllata della Lehman Brother Holding Inc, la società Spumador (produzione e imbottigliamento di soft-drinks e acque minerali), precisa che il 76% del proprio capitale è posseduto dal fondo di investimento Lehman Brothers Merchant Bank che non è incluso nella procedura concorsuale richiesta per LB Holding Inc. La società comasca inoltre precisa che non ha debiti o crediti pendenti con LB Holding. Le vicende di quest’ultima non hanno, quindi, alcun impatto sui destini e l’attività del gruppo Spumador


La precisazione si è resa necessario a seguito di alcune notizie giornalistiche che paventavano possibili problemi per il gruppo Spumador il cui controllo del pacchetto di maggioranza (76%) era passato a fine 2005 nelle mani della Lehman Brothers Merchant Bank. Il gruppo comasco precisa che “il fondo Lehmann Brothers Merchant Bank (suo azionista di maggioranza) è una entità legale indipendente, controllata da investitori terzi indipendenti, al cui interno la LB Holding Inc possiede solo una piccola minoranza. Il fondo LB Merchant Bank investe in tutto il mondo con una gestione del tutto separata rispetto alla LB Holding. In termini occupazionali e produttivi non ci saranno, quindi, impatti su Spumador che, oltretutto, non ha debiti o crediti pendenti con LB Holding Inc”.

La nota di Spumador ricorda anche che l’azienda ha in programma “un importante piano strategico di espansione in Italia e all’estero come possono dimostrare la recente acquisizione di Garda Bibite (azienda bresciana specializzata nella produzione e distribuzione di bevande asettiche e gasate per conto terzi), il recente lancio della più avanzata linea di imbottigliamento asettico in Europa presso lo stabilimento di Sant’Andrea Bagni (Parma) e la sigla di un importante accordo per la distribuzione anche negli Stati Uniti del rinnovato marchio di acqua minerale Valverde”.

Fonti: www.adnkronos.com/IGN/Finanza/?id=1.0.2494179072

INFOFLASH/GRUPPO SPUMADOR

Nata a Cermenate (Como) nel 1888 dall’intuizione imprenditoriale dei coniugi Verga, Spumador è attualmente uno dei gruppi leader nella produzione e imbottigliamento di soft-drinks e acque minerali. Il Gruppo, conta attualmente oltre 400 dipendenti, ha raggiunto una produzione di 850 milioni di litri – equamente suddivisi tra bibite e acque minerali – e in base alle proiezioni degli analisti, l’azienda concluderà il 2008 con un fatturato di circa 170 milioni di euro, dando anche un nuovo impulso all’indotto economico dei territori su cui insistono i suoi stabilimenti. Spumador comprende nel suo portafoglio di business bevande per i consumatori finali e un’offerta B2B specializzata nelle attività di co-packing e di imbottigliamento per marchi nazionali ed esteri. In quest’ambito il gruppo ha rafforzato ulteriormente il suo primato grazie alla recente acquisizione della bresciana Garda Bibite. Noto in tutto il mondo per la Spuma Bianca e per la Spuma Nera, il Gruppo affianca all’offerta delle acque minerali (articolata su diversi marche, tra cui Valverde, S.Carlo Spinone, S.Antonio, Fonte S.Andrea) la famiglia delle bevande piatte e funzionali. Il capitale di Spumador appartiene per il 76% alla LB Merchant Bank e per il rimanente 24% alle famiglie Verga e Colombo, fondatrici del gruppo. +info: www.spumador.com

Se volete ricevere con regolarità la segnalazione di tutte le nostre news sul settore del beverage, iscrivetevi gratuitamente alla nostra bevernews. –> ISCRIZIONE

VISITA LA NUOVA SEZIONE DOCUMENTAZIONE: —-> Birre

LE ALTRE BEVERNEWS DELLA SEZIONE: —-> Birre

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

San Benedetto Energy Drink Super Boost - il supereroe dell'energia!

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Acquista

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina