Pinterest LinkedIn

Il Gavi non teme il passare del tempo, questo lo sanno bene gli estimatori e appassionati del grande bianco piemontese 100% Cortese. Ma dalle parti di Gavi c’è anche chi dalla teoria è passato alla pratica, come Villa Sparina che con attesa, tenacia e tanta passione ha affinato per dieci anni in bottiglia un vino ottenuto da vigne storiche. La Famiglia Moccagatta festeggia la riapertura con “Villa Sparina 10 anni”, il Cru di Villa Sparina annata 2009. Complessità ed eleganza dei grandi vini strutturati e longevi insieme con la freschezza minerale del vitigno Cortese, lungo affinamento in bottiglia per dieci anni nelle cantine settecentesche della tenuta di Monterotondo, una limited edition di sole mille magnum.

Siamo in uno dei vigneti più suggestivi di Gavi, un terroir vocato al Cortese dove soffia il vento Marino, incastonato tra pianura e Appennino Ligure. Villa Sparina è un gioiellino, una delle cantine storiche del Gavi con 75 ettari allevati a vigneto, tra i quali un piccolo appezzamento di vigne vecchie di oltre settant’anni che negli anni è divenuto il Cru più pregiato grazie alla sua ideale esposizione. Grappoli vendemmiati a mano e lavorati con procedure artigianali in azienda, dove il vino viene affinato per dodici mesi separatamente in botti grandi e barriques e per nove mesi in acciaio. Imbottigliato nelle bottiglie di Villa Sparina riconoscibilissime, viene fatto riposare per almeno dieci anni tra le storiche mura della cantina per diventare un vino unico, dai riflessi dorati e dal carattere intenso ma equilibrato.

Villa Sparina 10 anni è un vino trasversale, potendo definirsi un vino da meditazione da degustare lentamente per assaporarne a pieno l’eleganza, ideale anche nei momenti conviviali abbinato a formaggi di lunga stagionatura per esempio. Un vino che dopo aver conquistando la critica, prendendo il massimo punteggio in due guide importanti, con i Cinque Grappoli di Bibenda 2021 e le Quattro Viti nella guida Vitae 2021, si appresta a farsi amare anche dal grande pubblico in Italia e nel mondo. Villa Sparina 10 anni la sintesi perfetta dei valori e dello stile che da sempre identificano i vini dell’azienda vitivinicola della famiglia Moccagatta. Amore e rispetto per il territorio, abilità artigianale di una produzione attenta e curata dalla vigna al calice e la lungimiranza dei vignaioli hanno permesso a Villa Sparina di essere riconosciuta fin dalle prime vendemmie negli anni ’70 per l’alta qualità delle sue etichette, intuendo le grandi potenzialità di invecchiamento del vitigno Cortese, arrivando a raccogliere oggi i frutti di un lavoro progettato tempo fa diventando ambasciatrici del territorio del Gavi del mondo.

Stefano e Massimo Moccagatta

Le bottiglie della tenuta hanno linee uniche e distintive, un design raffinato opera di Giacomo Bersanetti che ha trovato ispirazione in un antico vaso rinvenuto durante gli scavi di ristrutturazione di Villa Sparina. Una bottiglia dalle forme morbide ed eleganti, moderne ma dallo spirito antico anche nella scelta della tonalità del vetro, che ricorda la tonalità dorata dei grappoli di uva Cortese nel pieno della maturazione. Per il Villa Sparina 10 anni è stato utilizzato un vetro leggermente più come si usa per i vini più strutturati. Villa Sparina oggi diretta dai tre figli di Mario e Bruna Moccagatta: Stefano, Tiziana e Massimo. I tre fratelli nel 2004 hanno saputo rendere Villa Sparina un luogo unico, di alta ospitalità dove l’accoglienza, la cura del dettaglio e la garanzia di un’esperienza avvolgente sono in pole position con L’Ostelliere, il resort e La Gallina, ristorante di grande cucina piemontese.

INFO Villa Sparina Resort | Azienda vinicola e hotel a Gavi

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia - The Art of Perfection - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

tredici + cinque =