Giacomo Iacobellis
| Categoria Notizie Distillati, Liquori | 981 letture

“Winestillery”, la prima Vinstilleria al mondo. Intervista a Enrico Chioccioli Altadonna

Tuscan Spirits Marina Cala De' Medici Spirits Winestillery Enrico Chioccioli Altadonna Vinstilleria Drink'n'tuscany Enrico Chioccioli Intervista Toscana Altadonna

© Riproduzione riservata

La prima e unica Vinstilleria al mondo, una Winery e una Distillery fuse insieme per creare una nuova chiave di lettura di un prodotto estremamente tradizionale, il vino, declinato però in prodotti anticonvenzionalmente toscani, come il Gin, la Vodka, il Vermouth e ogni altra categoria di Wine and Spirits che possa rappresentare una sfida per il Mastro Distillatore. Questo è Winestillery, una storia di famiglia portata avanti dall’autorevole enologo e agronomo di fama internazionale Stefano Chioccioli, dal suo primo genito nonché altrettanto valido enologo Niccolò Chioccioli Altadonna e dal suo secondo genito Enrico Chioccioli Altadonna, avvocato e Mastro Distillatore.

È proprio quest’ultimo che Beverfood.com ha avuto il piacere di intervistare lo scorso 31 luglio, presso Marina Cala de’ Medici, a margine della prima edizione di “Drink’n’Tuscany”. Una rassegna che celebra la Toscana e i suoi spirits più autentici, durante la quale Enrico Chioccioli Altadonna è riuscito a trasportarci con la sua abile dialettica all’interno della Vinstilleria sita a Gaiole in Chianti, raccontandoci nel dettaglio il concept dell’azienda e confermandone il successo italiano e mondiale.

© Riproduzione riservata

+ COMMENTI (0)

Luksusowa - Polish Vodka - Potao Heros since 1928 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Intervista Winestillery Drink'n'tuscany Vinstilleria Tuscan Spirits Enrico Chioccioli Altadonna Chioccioli Spirits Toscana Marina Cala De' Medici Enrico Altadonna

ARTICOLI COLLEGATI:

Mixology avanzata e prodotti locali: il binomio vincente di “Sketch” a Livorno

Mixology avanzata e prodotti locali: il binomio vincente di “Sketch” a Livorno

16/10/2019 - Mixology avanzata, prodotti del territorio, cocktail di alto livello... Si può spiegare essenzialmente così il gran successo ottenuto da "Sketch" in questi ultimi tre ann...

Tre Bicchieri 2020: in anteprima i vini migliori della Toscana

Tre Bicchieri 2020: in anteprima i vini migliori della Toscana

15/10/2019 - Continuano le anticipazioni dei vini premiati dalla Guida Tre Bicchieri 2020 di Gambero Rosso. Oggi è il turno della Toscana. Tre Bicchieri 2020 Toscana. Un’ediz...

Villaggio della Birra: quattordici anni di festival di birra artigianale nella campagna toscana 

Villaggio della Birra: quattordici anni di festival di birra artigianale nella campagna toscana 

26/08/2019 - Dal 6 all'8 settembre il piccolo borgo di Buonconvento, in provincia di Siena, si trasforma in un paradiso per gli amanti di birra artigianale e buon cibo toscano. Con il...

GinArte e Roberto Cavalli Vodka, gli spirits firmati Cavalli. Intervista a Christian Sanna

GinArte e Roberto Cavalli Vodka, gli spirits firmati Cavalli. Intervista a Christian Sanna

13/08/2019 - Un viaggio tra arte e distillati, questo è "GinArte". Molto più di un semplice gin, ma piuttosto una filosofia, uno stile di vita, un marchio  di qualità che non ha bisog...

“Ginepraio”, il London Dry Gin che parla toscano. Intervista a Enzo Brini

“Ginepraio”, il London Dry Gin che parla toscano. Intervista a Enzo Brini

12/08/2019 - "Ginepraio" è il London Dry Gin che parla toscano. Prelibato frutto della collaborazione tra "Levante Spirits" e "Distillerie Deta", la creazione di Enzo Brini e Fabio Ma...

“Vermouth del Mugello”, sapore di Toscana. Intervista a Lorenzo Gironi

“Vermouth del Mugello”, sapore di Toscana. Intervista a Lorenzo Gironi

11/08/2019 - Dici Toscana, dici spirits e, ormai, non puoi certo non pensare al "Vermouth del Mugello". Un progetto giovane quanto convincente, ambizioso quanto innovativo, e un prodo...

Pallini presenta Fluère, lo “spirito non alcolico”

Pallini presenta Fluère, lo “spirito non alcolico”

31/07/2019 - Un’opera d’arte creata con la stessa tecnica che i maestri profumieri usano per distillare i profumi. Un’esplosione di botaniche che rilasciano un gusto complesso ...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

uno × quattro =