0
Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

La prima e unica Vinstilleria al mondo, una Winery e una Distillery fuse insieme per creare una nuova chiave di lettura di un prodotto estremamente tradizionale, il vino, declinato però in prodotti anticonvenzionalmente toscani, come il Gin, la Vodka, il Vermouth e ogni altra categoria di Wine and Spirits che possa rappresentare una sfida per il Mastro Distillatore. Questo è Winestillery, una storia di famiglia portata avanti dall’autorevole enologo e agronomo di fama internazionale Stefano Chioccioli, dal suo primo genito nonché altrettanto valido enologo Niccolò Chioccioli Altadonna e dal suo secondo genito Enrico Chioccioli Altadonna, avvocato e Mastro Distillatore.

È proprio quest’ultimo che Beverfood.com ha avuto il piacere di intervistare lo scorso 31 luglio, presso Marina Cala de’ Medici, a margine della prima edizione di “Drink’n’Tuscany”. Una rassegna che celebra la Toscana e i suoi spirits più autentici, durante la quale Enrico Chioccioli Altadonna è riuscito a trasportarci con la sua abile dialettica all’interno della Vinstilleria sita a Gaiole in Chianti, raccontandoci nel dettaglio il concept dell’azienda e confermandone il successo italiano e mondiale.

© Riproduzione riservata

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

diciotto − 1 =