Erika Mantovan
| Categoria Notizie Vino | 1072 letture

A Di Gavi in Gavi 2019 coraggiose masterclass per raccontare il profilo del Cortese

Cortese Raccontare Consorzio Tutela Del Gavi Gavi Premio Gavi La Buona Italia Coraggiose Frescobaldi Di Gavi In Gavi Masterclass

Cortese Raccontare Masterclass Premio Gavi La Buona Italia Consorzio Tutela Del Gavi Coraggiose Gavi Frescobaldi Di Gavi In Gavi

© Riproduzione riservata

Il Consorzio di tutela del Gavi anticipa il suo appuntamento estivo, il Di Gavi in Gavi facendolo diventare un Festival. Dal 7 al 9 giugno Gavi è stata la cornice di numerosi eventi e degustazioni con il vino e le tipicità del territorio spettacolarizzati da Antonella Clerici, la madrina scelta per l’edizione 2019. E in questa stessa occasione c’è anche la quinta edizione del Premio Gavi La Buona Italia 2019 dedicato allo Smart Wine vinto da Marchesi de Frescobaldi.

 

 

 

Una tre gironi di intrattenimento per il territorio tutto con la giornata del sabato interamente dedicata alla rappresentazione del cortese, delle sue caratteristiche che, proprio perché uniche, si sono volute esaltare con tre speciali masterclass tenute da grandi giornalisti enogastronomici: Gianni Fabrizio (Gambero Rosso), Antonio Palini (Gambero Rosso) e Andrea Gori (Intravino). Si è iniziato con una degustazione tra le più coraggiose: Gavi vs Chablis di varie annate per scoprire uno degli elementi distintivi dell’uva, il suo potenziale di invecchiamento.

Poi è stata la volta di Paolini e il racconto dei Grandi Bianchii del Piemonte. Un excursus storico circa lo sviluppo economico e sociale derivanti dalla vinificazione delle bacche bianche piemontesi che arredano le colline di Caluso, del tortonese, del Monferrato e delle Langhe. E quindi ecco la favorita, l’arneis, l’erbaluce, la nascetta e il timorasso contrapposti ai gusti della denominazione del Gavi spalmata in undici comuni (Bosio, Capriata d’Orba, Carrosio, Francavilla Bisio, Gavi, Novi Ligure, Parodi Ligure, Pasturana, San Cristoforo, Serravalle Scrivia, Tassarolo). I profumi e i corpi, nettamente differenti e squisitamente attaccati al luogo di origine – si pensi alla Nascetta del comune di Novello – fan si che sia ancora più gustoso assaporarne le storie che inevitabilmente si intrecciano con quelle dei consumi prima e dopo le crisi economiche causate dalla fillossera e dalle due guerre.

 

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

Ovunque in Piemonte la voglia di ricerca è prevalsa sfociando in un lavoro di valorizzazione di tutti i territori oggi ambasciatori della regione. Quanto al Gavi con i suoi profumi delicati di fiori bianchi e agrumi, seguiti da quelli di frutta secca, è riuscito ad esprimersi con grande trasversalità  in cucina, anche all’estero, in un crescente apprezzamento da parte del pubblico nel tempo proponendosi con versioni spumante e ferme per vini freschi, eleganti e di buona struttura. Tutta percepita in un vino presentato come gran finale al parterre di numerosi giornalisti e appassionati alla Tenuta La Lomellina. Invecchiato di una decade, la dirompente materia sorretta da un’incessante spina acida si apriva al palato con gusti intensi minerali e carnosi di polpa gialla matura in un sottofondo ammandorlato. La forza del Gavi in un sorso.

Infine dopo questo tracciato dell’identikit del Gavi, Andrea Gori ne ha descritto le caratteristiche delle tipologie Fermo, Riserva e Spumante insieme alle preparazioni della Scuola della Cucina Italiana.

Scheda e news: CONSORZIO TUTELA DEL GAVI


© Riproduzione riservata

+ COMMENTI (0)

Distillerie Fabbrica della Birra Tenute Collesi

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Frescobaldi Raccontare Cortese Masterclass Consorzio Tutela Del Gavi Premio Gavi La Buona Italia Gavi Di Gavi In Gavi Coraggiose


ARTICOLI COLLEGATI:

Gavi e sostenibilità: dalla terra alla tavola insieme a chef Cannavacciuolo

08/09/2018 - Il Gavi festeggia e spegne 20 candeline per celebrare i suoi primi venti anni dalla nascita della DOCG. Alla corte dell’omonimo paese è arrivato l’amatissimo Chef e volto...

Il ribaltone del Gavi: il sapore del successo del vino territoriale

15/06/2019 - A Gavi è in atto un ribaltone nel mondo del vino territoriale. Un vino profondamente legato ai suoi luoghi di origine, un vino che definire territoriale è azzeccato, ma c...

Di Gavi in Gavi: super festa per la sesta edizione con chef Antonino Cannavacciuolo il 26 agosto

05/08/2018 - Date da segnare sul calendario: domenica 26 agosto torna puntuale l’appuntamento con Di Gavi in Gavi. Una ricorrenza organizzata dal Consorzio Tutela del Gavi per festegg...

Tutto il Gavi a Milano: tutte le novità della terza edizione

11/03/2019 - Tutto il mondo beve Gavi, il vino bianco delle colline piemontesi a base di cortese che ha iniziato da qualche anno un importante lavoro di riposizionamento anche in Ital...

Smart Wine: Marchesi De Frescobaldi si aggiudica il premio Gavi La Buona Italia 2019

08/06/2019 - Lo Smart Wine è già arrivato e ha fatto tappa a Gavi dove è entrata nel vivo la tre giorni “DI GAVI IN GAVI Festival” in programma dal 7 al 9 giugno, con il Premio Gavi L...

Alfabeto delle bollicine: tutti i consigli per brindare alla grande

18/12/2018 - Datemi una lettera e vi darò la bollicina giusta per le feste. Non scherziamo, l’alfabeto delle bollicine è una cosa seria, magari la prossima volta potremmo organizzare ...

Genova chiama, Gavi risponde: si accende la solidarietà per i 20 anni della Docg del Gavi

01/10/2018 - Gavi e Genova distano circa una cinquantina di chilometri. In linea d’aria anche meno, storicamente il borgo piemontese di Gavi è sempre stato residenza estiva per le fam...

Festival Di Gavi in Gavi: madrina Antonella Clerici, appuntamento dal 7 al 9 giugno

15/05/2019 - Uno dei volti più noti del piccolo schermo come Antonella Clerici, una grande appassionata ed esperta di cucina, sarà lei la madrina del Festival Di Gavi in Gavi. La tre ...

Gavi a tutta: Festival, Anteprima vendemmia, cucina e territorio

27/03/2019 - Nel segno della trinità. Gavi è un territorio speciale, uno dei quei luoghi che fanno subito casa. L’occasione per incontrare volti noti tra amici e produttori martedi 26...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

quindici − 12 =